0 3 minuti 6 mesi

Arriva il primo appuntamento decisivo del primo semestre del 2022. Stasera, nella locura del tutto esaurito del Mario Kempes di Cordoba, Boca Juniors e Tigre si giocheranno la Copa de la Liga.

Questione di ore e sapremo chi tra Boca Juniors e Tigre alzerà nel cielo di Cordoba la Copa de la Liga edizione 2022. C’è grande attesa nel mundo futbolístico argentino per questa nuova finalissima che mette a confronto Xeneize e Matador, a distanza di tre anni dalla finale di Copa de la Superliga, giocata nel 2019 tra i due club proprio nel prato del Kempes.

Allora, grande fu la sorpresa per la vittoria del Tigre che si impose nettamente 2-0 contro il Boca del Dt Alfaro. Sarà dunque rivincita o riconquista per le due squadre, che meglio hanno interpretato questa prima competizione dell’anno.

A distanza di 1085 giorni molte cose sono cambiate tra le due club. Il Boca, tra alti e bassi, ha vinto la Primera División, una Copa Argentina e una Copa de la Liga. Nonostante i successi nazionali hanno dovuto rinunciare due tecnici (Alfaro e Russo), per la pressione interna dopo i fallimenti in Copa Libertadores. Il Tigre, dopo l’esperienza storica del Pipo Gorosito, è risalito dall’inferno della B Nacional, sgomitando tra le storiche squadre di Primera e conquistando a sorpresa la finalissima.

I detentori della Copa arrivano all’appuntamento atteso dopo aver chiuso al secondo posto nella prima fase regolare e dopo aver conseguito alle vittorie nei quarti di finale contro Defensa y Justicia (2-0) e in semifinale contro il Racing Club (5-4 rigori).

Il Tigre, terzo sempre nel gruppo B, ha invece liquidato -destando grande clamore- il River Plate al Monumental ai quarti per 2-1, per poi staccare il biglietto in semifinale contro l’Argentinos Juniors (4-3, rigori).

Questa sera dunque si deciderà quale squadra arricchirà il proprio palmares: sorgerà la 72ª stella del Xeneize e la 2ª del Matador? Ancora poche ore e lo sapremo.

Probabile formazione Boca Juniors (4-3-3): Rossi; Advíncula, Izquierdoz, Rojo, Fabra; Pol Fernández, Varela, Romero; Salvio, Benedetto, Villa. DT: Sebastián Battaglia.

Probabile formazione Tigre (4-2-3-1): Marinelli; Blondel, Cabrera, Luciatti, Prieto; Prediger, Fernández; Zabala, Castro, Colidio; Retegui. DT: Diego Martínez

Arbitro: Dario Herrera

Stadio: Mario Alberto Kempes

Hora: 21

TV: SI Solocalcio (diretta)


calcioargentino.it

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è img_2814.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores