0 5 minuti 1 settimana

Nella notte Racing e Boca danno spettacolo nei rispettivi quarti di finale. L’Academia ‘asfalta’ l’Aldosivi, mentre il Boca ‘regola’ il Defensa con una prestazione maiuscola. Gol e spettacolo: è iniziata la fase finale della Copa de la Liga!

Racing Club 5-0 Aldosivi

Nel primo quarto di finale di Copa de la Liga non c’è assolutamente partita al Cilindro di Avellaneda tra Racing Club e Aldosivi. Di un’altro livello la squadra di Fernando Gago, che si impone di autorità per 5-0 contro l’Aldosivi di Martín Palermo.

Dopo una prima fiammata ospite di Martinez, è il giovane Charly Alcaraz che mette in chiaro subito le cose, con il vantaggio Academia dopo soli tre minuti, che instrada nei binari giusti la sfida nel ribollente Estadio Perón . Lo stesso trequartista farà il bis venti minuti dopo, raddoppiando grazie a un ravvicinato tiro che non lascia scampo al portiere DeVecchi. C’è solo una squadra in campo, l’Academia, e in controllo totale della partita.

Rojas e Alcaraz

Il secondo tempo inizia come da fotocopia del primo. Il Racing continua imperterrito la sua produzione offensiva e aumenta il vantaggio due minuti dopo grazie al rigore di Enzo Copetti, per il 3-0 che chiude la partita. Ci sarà spazio anche per la doppietta dell’ex attaccante Atletico Rafaela e del gol finale di Javier Correa per festeggiare una clamorosa vittoria tra i tifosi estasiati.

Contento il Dt Gago a fine partita. “Tutto ha funzionato alla perfezione” dichiara el Pintita. “Mi è piaciuta la dedizione con cui la squadra ha giocato. Ora dobbiamo continuare a lavorare e pensare alla prossima partita. La squadra ha un’idea del gioco e cerca di mostrarla in ogni partita. l’obiettivo è quello di essere sempre protagonisti. Ora dobbiamo andare avanti passo dopo passo. Ma questo è il cammino”.

Il Racing Club approda così alle semifinali, dove incontrerà il Boca Juniors di Sebastian Battaglia.

Boca 2-0 Defensa YJ

Nel secondo quarto di finale della notte un rigenerato Boca batte 2-0 il Defensa y Justicia e approda alle semifinali di Copa de la Liga. Il Xeneize gioca la sua miglior partita del semestre di fronte ai 50.000 della Bombonera e si pone con l’atteggiamento giusto contro un temibile avversario come l’Halcón, dominando il primo tempo. L’occasione più pericolosa dei primi venti minuti arriva dalla testa di Zambrano, che stampa sull’incrocio dei pali un gran cabezazo sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Il Boca riesce a concretizzare al 34′ andando in rete con Pol Fernandez, che devia il pallone a centro area alle spalle del portiere Unsain. Ma dopo la revisione Var, il gol viene annullato a causa di un fallo di Villa a inizio azione. Lo stesso colombiano, cinque minuti dopo, si vendica del ‘maltorto’ e semina il panico sulla fascia sinistra, fulminando Unsain sul primo palo. E’ il giusto merito per 45 minuti di assoluto controllo, per una squadra che all’improvviso sembra rinascere.

Sebastian Villa

Nella ripresa continua il dominio dei padroni di casa. Si rivede il Defensa in attacco, ma è il Boca che meritatamente sigilla il match con il raddoppio di Ramirez. L’azione è tutta dei ragazzi ex San Lorenzo: grande assist al millimetro di Oscar Romero e definizione impeccabile di prima di Juan Ramirez, che in diagonale non lascia scampo al portiere. E’ il 2-0 e la Bombonera può continuare a esplodere.

Vittoria chiave per il morale del Xeneize, che ora si scopre bello da vedere e con la giusta mentalità. A fine gara gara il Dt Battaglia non nasconderà la sua soddisfazione: “Siamo stati protagonisti, abbiamo sempre cercato il gol e siamo riusciti a mantenere la nostra porta inviolata. Siamo molto felici“. L’allenatore del Boca ha poi continuato la sua analisi: “E’ stata la nostra partita migliore. Abbiamo sofferto poco e siamo stati sempre concentrati. La verità è che siamo molto soddisfatti. Stiamo ritrovando il gioco che bramiamo, in queste ultime partite siamo riusciti a concretizzare sul campo le nostre idee e questo lascia ben sperare”.

Ora l’appuntamento è per sabato alle 23:30 nel neutro della Fortaleza di Lanús, per la prima semifinale di Copa de la Liga tra Racing Club e Boca Juniors. Per quanto visto in campo, una finale anticipata.


calcioargentino.it

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è img_2814.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Libertadores