0 4 minuti 2 settimane

Penultima giornata della prima fase a gironi ed ora i punti per le squadre argentine iniziano a farsi pesanti. Con River e Talleres già ottavi di Libertadores, è ancora tutto da vedere per Rosario Central e San Lorenzo, immischiate nella battaglia qualificazione. In Sudamericana, già sicuro di un posto alla seconda fase è il Lanús. Per Boca, Argentinos, Belgrano, Racing Club e Defensa y Justicia sarà invece un turno da non deboli di cuore. Estudiantes a riposo: la partita contro il Gremio è stata posticipata a causa dell’inondazione che ha colpito la città di Porto Alegre.

Tutte le gare saranno trasmesse in diretta da Mola TV.

Mercoledì 15 maggio

LIBERTADORES: 00:00 Talleres-Cobresal (Cil). Unico obiettivo rimasto per la T di Cordoba già alle fasi finali è mantenere lo status di prima del girone B. Per ottemperarlo, bisogna continuare la ‘buena onda’ di risultati sbarazzandosi del malcapitato Cobresal.

SUDAMERICANA: 02:00 Defensa y Justicia-Ind. Medellin (Col). Per il Defe è l’ultima spiaggia. Al Tito Tomaghello l’unico risultato utile sono i tre punti. Occorre la gara perfetta per il Dt Vaccari, contestato in questi giorni dopo i risultati non all’altezza.

LIBERTADORES: 02:00 River Plate-Libertad (Par). Ultimo mattoncino per brindare la qualificazione da primo del girone è battere il modesto Libertad nella bolgia del Más Monumental. Festa doppi ain caso di successo: in palio, oltre ai tre punti anche il matematico accesso nel Mondiale per Club Fifa.

SUDAMERICANA: 02:30 Corinthians (Bra)-Argentinos Jrs. L’ostacolo più grande del Bicho prima dell’abbordabile confronto interno contro il Nacional de Asunción, la cenerentola del gruppo F. A San Paolo trasferta insidiosa contro il Verdão, per continuare a sperare.

Giovedì 16 Maggio

SUDAMERICANA: 00:00 Belgrano-Tomayapo (Bol). Sembra una formalità per il Belgrano sbarazzarsi del Tomayapo e continuare la corsa da prima della classe in attesa della decisione della Conmebol sull’Internacional, sconvolto dall’alluvione che ha travolto Porto Alegre.

SUDAMERICANA: 00:00 Lanús-Metropolitanos (Ven). Ultima di gala per il Granate tra le mura amiche del Fortaleza. La squadra del ‘ruso’ Zielinski lotta a distanza col Cuiaba per la prima posizione del Girone: la vittoria contro i venezuelani è quindi d’obbligo.

SUDAMERICANA: 00:00 Boca Jrs-Fortaleza (Bra). Il Boca si gioca l’accesso diretto agli ottavi di finale sfidando il Fortaleza in una sorta di finale. C’è da riscattare l’umiliante 4-2 rimediato in Brasile, la Doce della Bombonera si prepara per il tifo delle grandi occasioni.

Venerdì 17 maggio

LIBERTADORES: 00:00 Rosario Central-Caracas (Ven). Occasione più unica che rara per il Central, che deve necessariamente battere il Caracas e sperare nelle disgrazie altrui per rientrare in corsa. Il Gigante de Arroyito, dopo la gara a porte chiuse con l’Atletico Mineiro, sarà ancora ‘debilitato’ per la chiusura parziale della Popular Sur, la tana del tifo canalla.

LIBERTADORES: 02:00 San Lorenzo-Liverpool (Uru). Crocevia necessario per il Ciclón sarà lo scontro diretto contro il Liverpool de Mondevideo, a pari punti assieme all’Independiente del Valle. Sarà la seconda gara interna del neo allenatore Leandro ‘Pipi’ Romagnoli dopo il successo del debutto.

SUDAMERICANA: 00:00 Racing Club-Coquimbo (Cil). Dilapidato il vantaggio nell’ultima giornata, il Racing deve ritrovare morale e successo contro i cileni del Coquimbo. Urge reazione, anche dopo il recente mezzo passo falso in Liga Profesional.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores