0 4 minuti 3 settimane

L’avventura delle squadre argentine continua in Copa Libertadores e Sudamericana. In campo, da questa notte, il quarto turno che delineerà meglio le chances di qualificazione in vista della fase finale delle due competizioni. Ecco le partite delle 9 compagini albicelestes che vivremo, trasmesse in diretta esclusiva su Mola Tv.

Mercoledì 8 maggio

Libertadores | 00:00 Rosario Central-Atletico Mineiro (Bra). Si annuncia gara impegnativa per gli undici di Miguel Angel Russo, che dopo il pareggio-beffa di Caracas, deve continuare a far punti contro la corazzata Mineiro (a punteggio pieno) per tenere a bada il ritorno dalle retrovie del Peñarol.

Sudamericana | 00:00 Racing Montevideo (Uru)-Argentinos Jrs. Ancora ‘brucia’ il 3-0 subìto a La Paternal qualche settimana fa, la truppa di Guede vuole vendetta, ma soprattutto, consolidare la prima posizione del gruppo F che consentirebbe la qualificazione diretta agli ottavi di finale.

Libertadores | 02:00 Nacional (Uru)-River Plate. A pochi chilometri di distanza il River farà visità al Nacional de Montevideo con l’obiettivo di ottenere i tre punti. Se ci riuscirà, compierà un duplice risultato: sarà ad un passo agli ottavi e staccherà ufficialmente il pass ai Mondiali di club. Occasione da prendere al volo.

Sudamericana | 04:00 Always Ready (Bol)-Defensa y Justicia. La soprendente capolista squadra boliviana accoglie nell’altura andina l’attardato Defensa y Justicia. L’obbligo per l’Halcón di Florencio Varela è vincere per continuare a sperare, ma non sarà facile date le condizioni ambientali sfavorevoli.

Giovedì 9 maggio

Libertadores | 00:00 Talleres-Barcelona (Ecu). Continua la marcia senza troppi intoppi della T di Cordoba, che al Kempes ospiterà lo Sporting Club Barcelona, con l’acqua alla gola visti gli ultimi risultati e col conosciuto tecnico argentino Ariel Holan, all’esordio assoluto col club ecuadoreño in Libertadores. Il diktat dell’equipo di Ribonetto è ripetere la prova coraggiosa nel deserto di Atacama, dove il Talleres, a fronte di mille avversità, giocò un futbol propositivo e di carattere.

Sudamericana | 02:30 Sportivo Trinidense (Par)-Boca Juniors. Il Boca si rituffa in Sudamericana dopo la ‘scoppola’ rimediata in terra brasiliana contro il Fortaleza. Le notizie negative sono l’infortunio di almeno un mese del carismatico Rojo e le condizioni pietose del terreno di gioco della ‘Nueva Olla’, dopo il concerto dell’artista locale Karol G. Per il resto, la parola d’ordine è tornare a riassaporare i tre punti contro la piccola Trinidense.

Venerdì 10 maggio

Sudamericana | 00:00 Belgrano-Delfin (Ecu). Dopo l’impresa boliviana di Tarija il Belgrano torna nel catino dell’Alberdi con la volontà di continuare a comandare il gruppo B. Il Delfin dovrebbe essere alla portata degli uomini del neo allenatore Juan Cruz Real, a patto di non sottostimare l’impegno.

Libertadores | 02:00 The Strongest (Bol)-Estudiantes. Dopo la sbornia per la Copa de la Liga conquistata, per la squadra di La Plata arriva un durissimo onere nell’altura di La Paz contro l’Always Ready, quasi invincibile in casa. Con la classifica, che arrivati a questo punto, non dà la minima possibilità di errore.

Sudamericana | 02:00 Bragantino (Bra)-Racing Club. Settimana a dir poco complicata per il Racing Club. Dopo l’umiliante eliminazione in Copa Argentina ai 16′ per opera di un club di serie b la squadra di Costas deve cambiare registro e mettersi in modalità ‘Sudamericana‘, impeccabile finora nel cammino di Copa. Esame brasiliano importante dell’Acadé, che potrebbe tacciare le polemiche con una prestazione finalmente convincente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores