0 6 minuti 5 mesi

E’ tutto pronto. Stasera inizierà la locura dell’ultimo turno di Copa de la Liga. Ancora da definire quattro sentenze fondamentali.

Tra stanotte e domani il futbol argentino si infiammerà in vista dell’ultima giornata di Copa de la Liga. In ballo l’accesso alla seconda fase della competizione, i quarti di finale. Si preannunciano dunque due serate ad alta tensione, che vedrà coinvolgere otto squadre per i quattro posti ancora a disposizione. Sarà in definitiva botta e risposta tra gli stadi interessati, con le orecchie dei tifosi ben attaccate alle radioline, nella speranza, di carpire ‘buone nuove’ dagli altri campi.

Nel dettaglio, le condizioni di qualificazione per ogni squadra, nonchè, la classifica avulsa. In caso di arrivo a pari punti conterà nell’ordine: differenza reti, gol fatti, gol subiti, scontro diretto e in ultima, sorteggio.

Gruppo B

(Sabato 7, 21:30 ita)

Tigre, 20 pt. Il Tigre ha il destino tra le sue mani. Dovrà necessariamente vincere tra le mure di casa di Victoria per accedere il turno. Piccolo problema, giocherà contro il Boca Juniors. Già qualificato, il Xeneize è l’ago della bilancia der la qualificazione del Matador. E considerando che il Tigre (secondo le accuse dell’ex presidente Angelici) è la squadra del cuore di Riquelme…

Il Tigre si qualifica se:

  • Vince;
  • Pareggia e Huracán non vince.

Aldosivi, 20 pt. Reduce da una mini crisi, l’Aldosivi di Martín Palermo deve necessariamente vincere a Mar del Plata contro l’Arsenal de Sarandí. Sarebbe storica (come del resto quella del Tigre) la qualificazione ai quarti di Copa de la Liga. Ma non bisognerà sottovalutare l’Arse, mina vagante del torneo.

L’Aldosivi si qualifica se:

  • Vince;
  • Pareggia e Huracán non vince.

Huracán, 18 pt. Il Globo ha il compito più gravoso delle altre due contendenti. Attardato di due punti, deve vincere necessariamente ad Avellaneda contro l’Independiente e sperare nelle non vittorie di Tigre e Aldosivi. Impresa ai limiti dell’impossibile, ma l’Huracán, ha spesso sorpreso in trasferta.

L’Huracán si qualifica se:

  • Vince e una tra Tigre e Aldosivi non vince;
  • Vince e una tra Tigre e Aldosivi pareggia (maggior differenza reti).

In caso di arrivo a pari punti, ecco la classifica avulsa in base alla differenza reti.

1+7
2+2
3+1

Gruppo A

Ben più complessa la situazione nel Gruppo B, con cinque squadre divise da due punti.

(Domenica 8, 21:00 ita)

Newell’s Old Boys, 23 pt. La Lepra è impegnata nell’infuocato scontro diretto contro il Gimnasia, in trasferta a La Plata. E’ in vantaggio di un punto nei confronti di Defensa e Argentinos e di due sopra Gimnasia e Sarmiento, ma non potrà troppo fare calcoli.

Il Newell’s si qualifica se:

  • Vince;
  • Pareggia e Defensa, Argentinos non vincono. Se Gimnasia e Sarmiento vincono bisognerà guardare la differenza reti;
  • Perde e le altre rivali non vincono (Defensa e Argentinos differenza reti).

Defensa y Justicia, 22 pt. Giocherà in casa contro Patronato forse nell’impegno più ‘semplice’ delle rivali. Sotto di un punto, il Defensa deve guardarsi le spalle dalle insidie delle inseguitrici.

Il Defensa si qualifica se:

  • Vince con una differenza reti maggiore ad Argentinos;
  • Perde e Argentinos perde;
  • Gimnasia e Sarmiento non vincono ma ottengono una minore differenza reti.

Argentinos Jrs, 22 pt. Il Bicho giocherà a La Paternal l’ultimo decisiva partita della prima fase contro l’Union de Santa Fé. Avversario imprevedibile e ostico, ma che in tradferta ha raccolto poco.

L’Argentinos si qualifica se:

  • Vince e il Defensa non ottiene i tre punti;
  • Pareggia e il Defensa perde;
  • Vince e il Newells pareggia o perde.

Gimnasia L.P, 21 pt. Il Lobo si gioca il tutto per tutto in casa contro il Newell’s in una partita della grande tensione. In palio una stagione, ma non dipenderà da solo sè stesso. Orecchi alle radioline perchè fondamentali saranno le notizie provenienti da Florencio Varela La Paternal.

Il Gimnasia si qualifica se:

  • Vince e Defensa e Argentinos non vincono;
  • Vince e una tra Defensa e Argentinos non vince;
  • Pareggia e Defensa e Argentinos perdono con una differenza reti favorevole al Gimnasia.

Sarmiento, 21 pt. Forse l’impegno più difficile e per certi versi miracoloso se si dovessero incastrarsi le vari combinazioni. Il Verde va a Cordoba in casa del Talleres, squadra che ha deluso, ma che è recentemente risorta in Copa Libertadores: sarà in pratica già un’impresa riuscire a vincere. Ma poi non basterà.

Il Sarmiento si qualifica se:

  • Stesso status del Gimnasia, compresa la non vittoria del Lobo. Differenza reti drammatica in confronto alle quattro contendenti.

In caso di arrivo a pari punti, ecco la classifica avulsa in base alla differenza reti.

1+6
2+4
3+4
4+2
5-6

(Lunedì 9, 02:00 ita)

River Plate, 26 pt. La squadra di Gallardo è già qualificata, ma è ancora ‘vacante’ tra seconda e terza posizione. Dipenderà però da sè stesso il Millonario, che cercherà di evitare il possibile incrocio contro il Boca nei quarti. In definitiva, il Millonario deve terminare in seconda posizione.


calcioargentino.it

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è cropped-cropped-filigrana-1-1.png

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Libertadores