0 2 minuti 6 mesi

Drammatica notizia nel mundo River. È mancato all’età di 50 anni, dopo aver combattuto una grave patologia, Diego Riberi, braccio destro dell’allenatore Martin Demichelis e uno dei preparatori atletici della prima squadra del River Plate. Lo comunica lo stesso club in un post dove si dimostra ‘vicino a suoi cari in questi momenti di dolore’.

Riberi era stato il prescelto dal plantel della squadra ad alzare la Copa della Primera División, vinta nel primo semestre 2023, assieme al giocatore Elias Gómez in occasione della premiazione al Más Monumental. Al termine della cerimonia Diego commentava così l’esperienza di alzare il trofeo ai microfoni dei media: “Aver alzato la Copa è stato qualcosa di inaspettato, non ho parole per descrivere questa situazione. Mi hanno colto di sorpresa, è stata una decisione della squadra e sarò eternamente grato al gesto del capitano e a tutti i giocatori. Il River è una famiglia e si trasmette giorno dopo giorno”.


Riberi era approdato al club riverplatense con l’arrivo del Dt Demichelis a fine 2022. Lunga gavetta nelle serie inferiori nel mondo del futbol argentino, aveva lavorato dal Deportivo Armenio, al San Martín de Tucumán e al Santamarina de Tandil del Dt ex giocatore del River, Guillermo Pereyra.

Alla famiglia e ai suoi cari le più sentite condoglianze da parte della redazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores