0 2 minuti 2 mesi

38 squadre per due promozioni in Primera. Non dovrebbero esserci molte novità rispetto agli ultimi anni per quanto riguarda la Primera B Nacional edizione 2024, che ha preso forma ieri sui tavoli federali della AFA. Due gironi da 19 squadre e un torneo regolare regolare, prima degli ulteriori playoff, che porteranno due club nel ‘paraiso de la Primera’ dopo ben 36 partite giocate sui campi sempre calienti dell’Ascenso.

I club (dalla rivalità più accesa) divisi in due gruppi: non ci saranno clasicos se non nella sfida interzonale, programmata in ogni giornata di campionato.

E si annuncia una competizione ancor più combattuta dopo la retrocessione ‘eccellente’ del Colón, sulla carta la favorita per ascensione diretta, ma che dovrà dimostrare di meritarla sul campo in un torneo complicato e massacrante come la cadetteria argentina. Definiti i calendari: si inizia il fine settimana del 3 febbraio, cambiamenti in corsa permettendo.

Gruppo A: San Martín (T), Patronato, Chacarita, Quilmes, Tristán Suárez, Talleres (RdE), Arsenal, Estudiantes, San Miguel, Agropecuario, All Boys, Ferro, Racing (C), San Martín (SJ), Güemes (SdE), Gimnasia (J), Dep. Maipú, Alvarado e Guillermo Brown (PM).

Gruppo B: Chaco For Ever, Colón, Defensores de Belgrano, Temperley, Almirante Brown, Brown de Adrogué, San Telmo, Almagro, Dep. Morón, CADU, Atlanta, Chicago, Estudiantes (RC), Atlético Rafaela, Mitre (SdE), Gimnasia (S), Gimnasia (M), Aldosivi e Dep. Madryn.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores