0 3 minuti 4 settimane

Sorpresa a Cordoba: L’Estudiantes elimina il Boca Juniors e accede alla finalissima de Copa de la Liga. Epilogo amaro nella seconda semifinale per la squadra di Diego Martinez che viene battuta solamente ai calci di rigore dall’Estudiantes de la Plata e termina a bocca asciutta il primo semestre, nonostante il recente Superclásico vinto. Nonostante un primo tempo dominato in lungo e largo il Xeneize deve alzare bandiera bianca nella ripresa a seguito di un episodio che condiziona il restante andamento della gara.

Atmosfera delle grandi occasioni a Cordoba, il Kempes è riempito all’inverosimile da entrambe le tifoserie per la seconda semifinale del primo semestre. Avvio positivo per il Boca che va meritatamente in vantaggio al 41′ con una giocata collettiva da urlo: Kevin Zenon vede ‘il treno’ Advincula, che va fino in fondo e crossa alla perfezione per Miguel Merentiel che non ha alcuna difficoltà a rubare il tempo alla difesa pincha e far ‘explotare la popular de la Mitad más uno‘. Uno a zero ed ora è l’Estudiantes che deve fare la partita.

Lema su Palacios: doppia ammonizione ed espulsione. Da qui cambia la partita.

Nella ripresa l’episodio che destabilizza la supremazia xeneize arriva alla mezz’ora per responsabilità del difensore Lema, reo di causare un calcio di rigore con un intervento sconsiderato da karateka e di venire espulso dall’arbitro Nazareno Arasa per doppia ammonizione. Per l’attaccante albirrojo Cetre è un gioco da ragazzi fulminare ‘el Chiquito’ Romero e far esultare la tifoseria Estudiantes, ristabilendo la parità nel punteggio. Dopo vari assalti finali del León de La Plata si va ai calci di rigore. I tifosi azul y oro si affidano allora a Romero, conoscendo la sua principale dote di pararigori, ma gli attaccanti xeneizes tradiscono le attese e così Cavani e Merentiel sbagliano clamorosamente dagli undici metri. L’eroe della serata diventerà l’altro arquero, Mati Mansilla, che dopo la decisiva parata a Figal può esultare con la squadra il successo finale. L’Estudiantes vola in finale; il Boca torna a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores