0 2 minuti 3 mesi

Sale inevitablemente di ora in ora la temperatura tra i tifosi di Estudiantes e Defensa y Justicia. Questa notte è atteso il gran finale nella copa più imprevedibile delle competizioni nazionali: la Copa Argentina.

Alle 01:10 italiane le due compagini scenderanno in campo nel neutro della Fortaleza di Lanús per l’ultimo atto della Copa Argentina, giunta all’undicesima edizione. Di fronte il Pincharrata di La Plata e l’Halcón di Florencio Varela, con gli uomini guidati da Eduardo ‘barba’ Dominguez che, oltre ad ambire la vittoria finale, vorranno dare un’ultima gioia a due totem come Mariano Andújar e Mauro Boselli prima dell’annunciato ritiro. Non mancheranno le motivazioni neanche da parte della squadra diretta da Julio Vaccari, che cercherà di alzare al cielo il primo titolo nazionale della sua storia.

Ultimi novanta minuti stagionali che varranno una stella in più nel palmares e un posto in Copa Libertadores del prossimo 2024. In caso di parità dopo i novanta minuti, come da miglior tradizione della competizione, sarà la ‘lotteria dei calci di rigore’ a decidere le sorti finali. È prevista la presenza di entrambe le tifoserie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores