0 2 minuti 8 mesi

Non c’è pace per Ricardo Centurión. Dopo le ultime disavventure con Racing, San Lorenzo e Vélez, el Wachiturro ricade nelle sue debolezze extracalcistiche e dopo soli cinque mesi dice addio all’avventura Barracas.

È notizia di ieri che il giocatore è stato messo fuori rosa dal Barracas per motivi non inerenti al fútbol. Dopo la partita col River il tecnico Rondina ha così commentato l’attuale situazione del fantasista attraverso i media di ESPN Argentina: “È una decisione che devono prendere i dirigenti, ma Ricardo (Centurión) non credo faccia ancora parte del gruppo. È un giocatore unico di cui avevamo davvero bisogno, ma attualmente ho dei veri e propri soldati che stanno dando il 100%, vedremo…”, ha ammesso il tecnico del Guapo, infastidito dagli ultimi suoi comportamenti.

In prestito secco al Barracas dal Racing (proprietaria con il Vélez di metà cartellino), Ricardo ha giocato l’ultima partita lo scorso 16 aprile contro il Vélez. Da allora non è stato più tenuto in considerazione dal corpo tecnico di Rondina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores