0 2 minuti 9 mesi

Ennesimo capitolo della tormentata carriera di Brian Fernández. L’eterna promessa ci ‘ricasca’ e sparisce dai radar. Irrepereribile da familiari e club, la polizia ritrova la sua auto abbandonata nelle campagne di Santa Fé.

Preoccupa di nuovo la dipendenza tossica di Brian Fernández. L’ex giocatore del Racing Club e Portland Timbers e ora in forza al Colón non si è presentato agli allenamenti la settimana scorsa e attualmente si troverebbe irreperibile dopo che lo stesso giocatore nei giorni scorsi ha fatto perdere le proprie tracce. In seguito al ritrovamento della polizia della sua BMW semidistrutta nella provincia di Santa Fé, è naturalmente salita la preoccupazione per le sorti della ventottenne ex promessa argentina.

Carriera a dir poco tormentata per Brian Fernandez.

Non nuovo a queste improvvise ‘sparizioni’, secondo il suo agente Bragarnick, il giocatore si sarebbe preso un ‘periodo di riflessione’ uscendo dai riflettori del momento. Secondo gli inquirenti la sparizione è legata alla dipendenza da droga, curata in passato, ma drammaticamente riaffiorata nelle ultime ore. La famiglia, in definitiva, sarebbe stata informata nelle ultime ore (fonte Clarin) del luogo dove è custodito Brian e questa, è la notizia più importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores