0 2 minuti 11 mesi

A distanza da tre mesi non sembra essersi assopito l’entusiasmo incontenibile del popolo argentino per l’equipo neo campeón del mundo in Qatar. Sembra anzi aumentata la ‘follia collettiva’ per la Scaloneta che ha regalato la gioia attesa 36 anni, dopo che nei giorni scorsi sono andati a ruba in poche ore i tagliandi messi a disposizione per l’amichevole Argentina-Jamaica al Más Monumental, prima uscita amichevole dopo la campagna mundial. Interazioni social e dimostrazioni di affetto verso i giocatori (sbarcati ieri) hanno fatto poi il resto, dimostrando una volta in più l’amore incontenibile del pueblo argentino nei confronti della versione più amata della Selección, in tutti suoi 130 anni di storia.

Scene di autentica locura si sono poi vissute ieri sera, quando Leo Messi è stato intercettato in un ristorante del quartiere Palermo. Subito il locale è stato preso d’assalto da migliaia di persone che dapprima hanno inneggiato il campione rosarino con gli immancabili cori e in seguito lo hanno ‘assalito‘ quando, scortato, è uscito dal ristorante.

afa.com.ar

In questo clima di rinnovato entusiasmo la AFA ha fatto conoscere il cronoprogramma di lavoro della Seleccion mayor per i prossimi giorni. Nel pomeriggio di oggi è in programma la conferenza stampa di Lio Scaloni, la prima ufficiale in Argentina dopo il rinnovo contrattuale, seguita dall’allenamento della Seleccion nel predio federal aperto ai media per i canonici quindici minuti. Domani, nuova pratica atletica serale, mentre giovedì (notte in Italia, 00.30) andrà in scena la prima l’attesa amichevole celebrativa contro Panama.

Attendiamoci dunque un recibimiento speciale per il ritorno della Scaloneta in patria, di nuovo guidata in campo degli inossidabili Lio Messi e Angel Di Maria, che alzeranno (nuovamente) nel cielo di Buenos Aires la tercera Copa del Mundo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores