0 2 minuti 2 settimane

E’ andata in scena ieri a La Plata la prima edizione della ‘Noche del León’, la festa sociale del club pincha alla vigilia dell’imminente Primera División. L’Estudiantes del neo Abel Balbo, alla sua sua nuova avventura da Dt dopo la gavetta al Central Cordoba, ha affrontato in amichevole l’Independiente del Valle in un Estadio UNO tutto esaurito e letteralmente in delirio.

Presentazione del plantel e delle nuove divise, oltre agli applausi ai campioni del Metropolitano ’82 e Nacional ’83 hanno fatto da cornice a una serata che ha visto il Pincharrata sconfiggere 2-0 lo sparring partner ecuadoregno. I gol dell’ex Cremonese, ‘rusitoAscacibar e del talentino Franco Zapiola hanno reso la serata perfetta, conclusa ancor più sentitamente al momento della consegna della Copa da parte del presidente Sebastián Verón al capitano Andujar. Omaggiati anche gli amati Ernesto Farías e Mariano Pavone, goleador ‘storici’ del club, applauditi sentitamente da tutto il popolo albirrojo.

Ernesto Farías e Mariano Pavone

Termina la pretemporada, ora si farà sul serio. Primo impegno ufficiale per il León è previsto per sabato 28 gennaio tra le mura di casa contro il Tigre di David Martinez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores