0 3 minuti 2 mesi

Torna la locura nel Sub continente per il via della fase finale della Libertadores, edizione 2022. Tra le notti di martedì e giovedì assisteremo alle emozioni dell’andata dei quarti della Copa più importante del Sudamerica.

Il sorteggio di Luque non è stato fortunato per le squadre argentine impegnate nella competizione. Molte le sfide ‘fraticide’ a cui assisteremo in questi giorni. Vediamole nel dettaglio.

Libertadores

Mercoledì 29/6
02:30 Corinthians-Boca Juniors

A inaugurare le danze ci penserà il Boca che scenderà in campo nella Arena Corinthians per sfidare nuovamente il Timão, squadra già incontrata nella prima fase a gruppi. Da parte Xeneize c’è fiducia per provare ad uscirne indenni dalla sfida infuocata di San Paolo. Il Dt Sebastian Battaglia recupera lo squalificato Villa, oltre ai già redenti Marcos Rojo e Cali Izquierdoz. Diretta tv Dazn, telecronaca Riccardo Mancini.

Giovedì 30/6
00:15 Talleres-Colón

‘Clásico minore’ quello tra Colón e Talleres. Sia il Sabalero che la T di Cordoba hanno preparato al meglio l’importante sfida, preservando i titolatissimi dall’ultimo impegno di campionato. Si tratta dello snodo cruciale della stagione per entrambe gli equipos. L’andata al Kempes, ritorno al Cementerio. Diretta tv Dazn.

02:30 Vélez-River Plate

Vélez contro River sarà sfida tutta da vivere. Il Fortín ha compiuto un autentico miracolo nella prima fase a gironi, riuscendo a qualificarsi al fotofinish. Discorso opposto per il Millonario, che ha onorato al meglio il torneo, vincendo il proprio gruppo e risultando imbattuto. Si gioca all’Amalfitani la prima parte dei 120 minuti previsti. Sarà la prima volta di Lucas Pratto in Copa contro Gallardo e la sua ex squadra. Diretta tv Dazn, telecronaca Stefano Borghi.

Venerdì 1/7
02:30 Fortaleza-Estudiantes

Guardando il tabellone il Pincha è forse l’equipo argentino dal cammino più agevole. La squadra del ruso Zielinski affronterà in trasferta il Fortaleza, con la consapevolezza di poter competere al meglio contro la giovane realtà brasiliana. Il bomber Mauro Boselli è già pronto per far valere la sua jerarquía internacional. Diretta Tv Dazn.

Sudamericana

In Copa Sudamericana solo due squadre argentine sono sopravvissute alla scrematura della prima fase.

L’Union Santa Fé cercherà nuova gloria nel Gran Parque, nella casa del Nacional, appena retrocesso dalla Libertadores ma rivale sempre temibile. Trasferta agevole solamente per una questione di logistica, perché il clima a Montevideo sarà a dir poco ostile. Mercoledì 29 giugno, ore 00:15.

Altra trasferta insidiosa si prospetta per il Lanús di José Almirón, che se la dovrà vedere contro l’Independiente Del Valle, nell’altura ecuadoregna dei 2.500 metri. Giovedì 1 luglio, ore 00:15. Diretta Tv Dazn.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Libertadores