11 3 minuti 2 anni

Rinnovato, tecnologico e all’avanguardia, ecco lo storico impianto del River dopo sei mesi di lavori. Sabato notte l’inaugurazione nella sfida River-Central.

Dopo tanto peregrinare finalmente sabato il River farà ritorno nella sua casa a Nuñez, in quel Monumental, segno e simbolo stesso della storia millonaria. Sono durati circa sei mesi i lavori che hanno interessato l’Estadio Antonio Vespucio Liberti o più comunemente conosciuto come Munumental. Addirittura un anno, considerando l’ultima partita giocata prima della chiusura forzata per la pandemia.

Inagibile per via del cantiere che andava giorno dopo giorno formandosi, la squadra in questo lasso di tempo ha giocato altrove le partite interne di Copa Maradona e Libertadores, al ‘Libertadores de America’ di Avellaneda e al ‘Florencio Sola’ a Banfield. Stadi poi rivelati sfortunati, data l’uscita anticipata ad un passo dalla finale in entrambe le competizioni.

LAVORI Grandi i miglioramenti sia a livello ingegneristico (notando le nuove strutture), che agronomico (per quanto riguarda la composizione del nuovo terreno), nell’inusuale cantiere da 70.000 posti. Tutto rigorosamente ripreso e postato periodicamente attraverso i social network dell’Istitucion.

Agosto 2020. Iniziano i lavori.
Si inizia a scavare.

Ma quali sono in definitiva queste novità? Oltre al posizionamento del nuovo manto erboso di ultima generazione (95% naturale e 5% sintetico) che pone lo stadio all’avanguardia assoluta nel subcontinente, è stato abbassato il livello del terreno di circa due metri per migliorare il drenaggio dell’acqua e per agevolare i lavori futuri circa un’avvicinamento delle tribune a bordo campo. E’ questo il grande sogno del tifoso River: ammirare la propria squadra il più vicino possibile al rettangolo di gioco, gioia negata fino ad oggi data l’enorme distanza del campo alle tribune. Ma questa sarà certamente la prossima sfida. E’ stata inoltre smantellata la storica pista di atletica, apparsa inevitabilmente in tutti i momenti gloriosi del club e della Selección. Sono stati inoltre rinnovati i bagni ed è stata installata una connessione wi-fi con copertura dell’intero impianto.

Time laps desde Monumental.
Et voilà, el nuevo Monumental

L’inaugurazione avverrà nella notte italiana tra sabato e domenica quando il River scenderà in campo nella prima partita interna contro il Rosario Central nella Copa de la Liga. Non ci saranno i tifosi ma sarà certamente lo stesso una grande emozione per i giocatori calcare il nuovo manto erboso del nuevo Monumental.

Re-Bienvenido a casa Millo!


calcioargentino.it

11 commenti su “Bentornato (nuevo) Monumental!

  1. Thanks for your marvelous posting! I seriously enjoyed reading it,
    you can be a great author. I will be sure to bookmark your blog and may come back from now on. I want to encourage one to continue your great work, have a nice weekend!

  2. Nice post. I was checking constantly this weblog and I am impressed!
    Extremely helpful info specifically the remaining phase :
    ) I take care of such info a lot. I was looking for this certain info for
    a long time. Thank you and best of luck.

  3. I loved as much as you’ll receive carried out right here.
    The sketch is attractive, your authored material stylish.

    nonetheless, you command get got an shakiness over that you wish be delivering the following.
    unwell unquestionably come further formerly again since exactly
    the same nearly very often inside case you shield this
    increase.

  4. Greetings from Idaho! I’m bored to death at work so I decided to browse your site on my iphone during lunch break. I really like the information you present here and can’t wait to take a look when I get home. I’m amazed at how quick your blog loaded on my cell phone .. I’m not even using WIFI, just 3G .. Anyways, very good blog!|

  5. I’m amazed, I have to admit. Rarely do I come across a blog that’s both educative and engaging, and without a doubt, you have hit the nail on the head. The issue is an issue that too few people are speaking intelligently about. Now i’m very happy I came across this during my search for something relating to this.|

  6. Very nice post. I just stumbled upon your weblog and wanted to say that I’ve truly enjoyed surfing around your blog posts. In any case I will be subscribing to your feed and I hope you write again very soon!|

  7. It’s a shame you don’t have a donate button! I’d definitely donate to this superb blog! I guess for now i’ll settle for bookmarking and adding your RSS feed to my Google account. I look forward to fresh updates and will talk about this website with my Facebook group. Chat soon!|

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores