0 2 minuti 8 mesi

Corinthians (Bra)-Estudiantes (Arg) 1-0

L’andata dei quarti di finale di Copa Sudamericana si dimostra amara per l’Estudiantes de La Plata. Dopo un inizio rassicurante con le occasioni di Rollheiser e Zuqui è la squadra di casa del Timao ad andare in vantaggio con la zampata di Gil nel secondo palo (17′), sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La gara è equilibrata e vive di fiammate da una e dall’altra squadra. Come la clamorosa occasione degli argentini su punizione di Sosa al 25′, fermata solo dal palo e da un rimbalzo sfortunato con il corpo del portiere Cassio. Nella ripresa il Corinthians diventa padrone del gioco e delle occasioni, andando vicino al raddoppio nei minuti finali di partita con Santiago Núñez e Gustavo Silva. Il Corinthians si porta così in vantaggio nella serie col minimo scarto; la rivincita fra sette giorni nella bolgia del Estadio UNO di La Plata.

CORINTHIANS: Cassio (C), Bruno Mendez, Gil, Murillo, Fabio Santos, Maycon, Moscardo (79′), Rojas (70′), Renato Augusto, Biro (57′), Yuri Alberto (69′). Dt Luxemburgo.

Panchina: Caetano, Gustavo Mosquito (57′), Angel Romero (69′), Carlos Miguel, Fausto Vera, Felipe Augusto, Leo Mana, Ruan (79′), Lucas Verissimo, Giuliano (70′), Matheus Bidu, Wesley.

ESTUDIANTES: Andujar (C), Godoy, Nunez, Lollo, Mancuso, Ascacibar, Rodriguez, Zuqui (69′), Rollheiser, Sosa (78′), Boselli (78′). Dt Dominguez.

Panchina: Atum, Castillo Manyoma, Altamirano (69′), Fernandez F, Fernandez N, Zapiola (78′), Mendez (78′), Guasone, Iacovich, Moreno, Palavecino, Zozaya.

Marcatori: 17′ Gil (C)

Arbitro: Valenzuela J. (Ven)

Stadio: Neo Quimica Arena (San Paolo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores