0 2 minuti 1 anno

Dopo la sbornia per la vittoria della Copa America, la Seleccion guidata da Scaloni si riunisce di nuovo per affrontare tre turni di Eliminatorie mondiali in sette giorni. Ecco le scelte del Dt.

Sono state diramate in queste ore dal selezionatore Lionel Scaloni la lista dei convocati per il triplo turno di eliminatorie in programma a settembre. Non ci sono troppe sorprese considerando l’ultima trionfale della Copa America vinta nella gloriosa trasferta brasiliana, se non, il ritorno di Paulo Dybala nelle fila Albicelestes.

C’è Messi, e sarà la prima volta per il Pulga che indosserà la camiseta albiceleste da neo giocatore del Paris Saint Germain. Tra i ‘veterani’ presenti Di Maria, De Paul, il Papu Gomez, Otamendi e Lautaro. Convocati anche il portiere Dibu Martinez e il Cuti Romero, assoluti protagonisti della passata manifestazione sub continentale. Dopo le assenze per infortunio di Aguero, Alario e Icardi (quest’ultimo ad un passo dal rientro in Nazionale) Scaloni ha deciso di chiamare Dybala, data la buona forma fisica del giocatore. Presenti di nuovo in Nazionale anche el tucu Correa (Lazio), Buendía (Austin Villa) e Foyth (Villarreal). Nico Domínguez (Bologna), Martinez Quarta (Fiorentina) e Juan Musso (Atalanta) completano i convocati ‘italiani’ della Serie A.

La classifica delle qualificazioni mondiali sudamericane/eliminatorie. Passano le prime quattro, la quinta andrà agli spareggi.

Questi i prossimi impegni per le qualificazioni mondiali a Qatar 2022:

Il 3 settembre a Caracas in programma Venezuela-Argentina, alle h 01:00 italiane. Due giorni dopo, il 5 settembre sarà la supersfida, nonchè rivincita della finale di Copa America Brasile-Argentina, la partita di cartello dell’ottavo turno di elimatorie. Ancora trasferta per l’Albiceleste che giocheà a San Paolo, alle 21:00 italiane. il 10 settembre sarà invece il Monumental di uenos Aires lo stadio che attenderà la Seleccion Argentina, che per l’occasione sfiderà la Bolivia alle 01:00 italiane.


calcioargentino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores