0 1 minuto 3 mesi

Svolta nelle elezioni Boca Juniors. Dopo le ultime settimane concitate e il ricorso da parte dell’Oficialismo in sede di appello, la Cámara de Apelaciones ha revocato la misura cautelare del giudice Alejandra Abrevaya che imponeva la sospensione delle elezioni presidenziali sentenziata lo scorso 29 novembre. Si svolgeranno dunque domenica 17 dicembre nella mitica Bombonera, con tendoni installati sull’erba per l’occasione, le elezioni presidenziali più controverse della storia xeneize, con la – per ora provvisoria – resa dei conti tra Riquelme (Oficialismo) e la lista Ibarra/Macri (Oposición). Il tutto, ufficializzato nella giornata dell‘hincha de Boca (12 dicembre) che si festeggerà tra le strade del barrio nella giornata di oggi. Vittoria doppia dunque per Juan Román Riquelme, favoritissimo ormai alla corsa presidenziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores