0 2 minuti 3 mesi

Si deciderà con uno spareggio tra Gimnasia e Colón la seconda squadra che dovrà abbandonare la Primera. È questo il verdetto degli anticipi dell’ultima giornata regolare di Copa de la Liga giocata ieri nel pomeriggio argentino. In novanta minuti drammatici il Vélez trionfa (salvandosi) mettendo nei guai il Sabalero, come pure vince il Platense che ha la meglio del Sarmiento (comunque salvo) assieme all’ago della bilancia, Unión. Ed è proprio il Tatengue, in fondo alla classifica da ormai due settimane – e non dipendente da sè stesso – che fa la vera impresa vincendo in casa contro il Tigre e superando in un colpo solo Colón e Gimnasia, quest’ultimo sconfitto in trasferta contro il Banfield.

Delusione e scoramento tra le tifoserie sabaleros e triperos, ma ancora un’ultima chance è riservata per non discendere nell’inferno della Primera B Nacional. Manca l’ufficialità della Liga ma secondo alcuni media argentini (dobleamarilla) si giocheranno in settimana, nel campo neutro del Newells, gli ultimi novanta minuti decisivi per il futuro dei due club.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores