0 2 minuti 8 mesi

Tutto è pronto all’Estadio Nacional de Lima. Questa notte la Selección Argentina scenderà in campo per affrontare il Perú nella quarta giornata di Eliminatorias mundiales e la capitale peruviana è letteralmente impazzita per l’arrivo di Leo Messi e compagni. Circa duemila tifosi si sono assiepati davanti al ritiro della Scaloneta al grido incessante di ‘Messi, Messi’, placato solo dal saluto dello stesso pulga alla finestra.

Dal punto di vista tecnico Scaloni deve far di necessità virtù, considerando le assenze di Di Maria e di Acuña, gli acciacchi di Molina e Nico Gonzalez e la forma non ottimale di Leo Messi. Contro il Perú è probabile qualche variazione dei titolari, con la riproposizione delle due punte (Lautaro e Alvaraz) e con Messi che potrebbe entrare nella ripresa per uno scorcio di partita come contro il Paraguay. Se non dovvessero farcela Molina e Gonzalez ecco che toccherebbe a Montiel e Ocampos. Per il resto, il centrocampo non dovrebbe subìre variazioni, con la riproposizione di Alexis MacAllister come playmaker davanti alla difesa.

Probabile formazione Argentina: Martínez; Molina/Montiel, Romero, Otamendi, Tagliafico; De Paul, Fernández, Mac Allister: Álvarez/Messi, Lautaro, González/Ocampos.

Appuntamento quindi a questa notte, alle 04 italiane, per Perú-Argentina valida per le qualificazioni mondiali 2026.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores