0 3 minuti 4 mesi

Notte semplicemente perfetta per le compagini argentine impegnate nelle Copas sudamericane. Trionfo importante del Racing Club in Libertadores, único puntero del girone A. In Sudamericana, sorridono Gimnasia e Defensa y Justicia rispettivamente vittoriose contro Santa Fé e America.


Aucas (Ecu)-Racing Club (Arg) 1-2

Doveva essere la partita chiave per il futuro di Fernando Gago nelle vesti di director técnico del Racing e il campo puntualmente emette il suo verdetto. L’Academia de Avellaneda espugna il difficile Estadio Ripalta di Quito e conquista tre preziosi punti, vincendo l’altura, l’Aucas e le critiche delle ultime sconfitte. I gol di Reniero dopo pochi secondi (2’), di Matias Rojas nella ripresa (69’) e le parate di Arias fanno rientrare provvisoriamente l’acuta crisi delle ultime settimane in casa Acadé. Fernando Gago continua così da primo del girone il suo cammino in Libertadores.

Diretta.it


Gimnasia (Arg)-Santa Fé (Col) 1-0

Nella gara ‘da dentro o fuori’ il Gimnasia decide di continuare a sperare. Si traduce così l’agonico successo nei minuti di recupero contro il Santa Fé, che il Lobo fa suo un una rete di Franco Torres mandando in delirio il Bosque di La Plata. La gara è sentitissima dalle due squadre e sarà caratterizzata dalle cinque espulsioni (tra campo e panchine) per un’accenno di rissa sul finire del primo tempo. Con questo successo il Gimnasia riduce il distacco e tiene ancora viva la fiammella della qualificazione al turno successivo.

Diretta.it

América (Bra)-Defensa y Justicia (Arg) 2-3
Si impone invece di autorità il Defensa e Justicia che sbanca nientemeno Belo Horizonte contro l’América de Mineiro. Brasiliani subito avanti con l’ex Independiente Benitez (11′); l’Halcón ringrazia un disimpegno difensivo errato per l’1-1 di Gastón Togni (29′). Ma i padroni di casa tornano di nuovo in vantaggio con un cabezazo di Gonzalo Mastriani che scavalca imparabilmente il portiere Unsain (45′). Sembra segnata la sfida, ma basteranno due golazos nella ripresa di Togni (46′) e Julian Lopez (69′) per consegnare una preziosissima vittoria all’equipo di Florencio Varela in termini di classifica.

Diretta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores