0 45 minuti 9 mesi

Raccolta delle ‘Notizie Flash’ del mese di febbraio 2022 dal sito calcioargentino.it. Tutto quello che è accaduto nel mondo del futbol argentino ..in breve.

Martedì 1

++ Parte stanotte la terz’ultima giornata delle Eliminatorie mondiali per Qatar 2022. Il programma completo: Bolivia-Cile (21:00); Uruguay-Venezuela (00:00); Argentina-Colombia (00:30); Brasile-Paraguay (01:30) e Perú-Ecuador (03:00).

++ La Selección Argentina sbarca a Cordoba in vista dell’impegno qualificazione contro la Colombia. Grande entusiasmo all’arrivo della squadra all’hotel-ritiro. I più omaggiati? Di Maria e il Dibu Martinez.

++ Selección Argentina ~ Cambierà radicalmente la linea difensiva contro la Colombia rispetto all’ultima gara contro il Cile. Tra necessità e scelte tattiche scenderanno in campo Montiel (-> Molina), Pezzella (Otamendi), Lisandro Martinez e Acuña (Tagliafico).

++ Arriva nel giorno del suo compleanno la conferma dal River e dal Manchester City del trasferimento ufficiale di Julián Álvarez in Premier League. Con il Ds dei Citizens Txiki Beguiristan che commenta così l’operazione: “Julián Álvarez è un giocatore che seguivamo da tempo. È capace di giocare in vari ruoli offensivi e crediamo fermamente che sia uno dei migliori giovani attaccanti del Sud America”.

++ Parla Fernando Hidalgo, agente di Alvarez: “C’è l’accordo che Julián rimanga al River in prestito fino a dicembre se la squadra a luglio sarà ancora in corsa per la Libertadores”. Ottima notizia per i progetti di gloria di Marcelo

++ Calciomercato ~ Giovani Lo Celso si trasferisce dal Tottenham al Villareal in prestito con diritto di riscatto. Nico Tagliafico rimane all’Ajax: non c’è intesa con il Barcellona per la formula del passaggio del laterale in maglia azulgrana.

++ Il River ufficializza il nuovo acquisto Juanfer Quintero. Videomessaggio del Diez ai tifosi: “Voglio ringraziare tutti i tifosi e i compagni per l’accoglienza che mi hanno riservato. Sappiamo bene la grandezza di questo club e personalmente voglio renderlo molto felice. Spero che quest’anno sia molto ricco di soddisfazioni”.

++ Leandro Fernandez ritorna ufficialmente all’Independiente. Il centravanti è uno dei superstiti della vittoria in Sudamericana 2017. “Volevo fortemente tornare a casa. Spero di fare un grande anno con l’Independiente. Fisicamente sto bene, ho deciso io di tornare a casa e sono felice della decisione”.

Mercoledì 2

++ Eliminatorie mondiali: Argentina-Colombia 1-0. La Selección di Scaloni vince anche contro la Colombia di Rueda. Decisivo il gol al 29’ di Lautaro Martinez. Per il torito è in secondo gol in quattro giorni.

++ Oltre a Lautaro elogi a tutta squadra, soprattutto a Martinez, Lo Celso, Papu Gomez e Di Maria, autori di una partita impeccabile.

++ Lautaro Martinez: “È sempre bello quando il pubblico riconosce lo sforzo che fai. Entriamo in campo cercando di dare sempre tutto noi stessi”.

++ Lautaro Martinez: “Mi sento felice, orgoglioso, grato di giocare in una squadra del genere. Lavoro nel mio club per dare il massimo e quando indosso questa maglia sento una grande responsabilità”.

++ Lionel Scaloni: “C’è ancora molta strada da fare prima del Mondiale. Tutti i giocatori dimostrano impegno e voglia di esserci. A nessuno è garantito un posto, tranne a uno. Come ho sempre detto”.

++ Altri risultati: Bolivia-Cile 2-3; Uruguay-Venezuela 4-1; Brasile-Paraguay 4-0; Perú-Ecuador 1-1. Con la sconfitta arrivata dal Brasile il Paraguay di Schelotto saluta ufficialmente il mondiale di Qatar 2022.

Giovedì 3

++ Il Boca ufficializza Pol Fernandez dopo Benedetto e Figal. Svanito il sogno del fantasista Angel Romero (Cruz Azul), si punta al promettente Facundo Farías del Colón. Con Ramón ‘Wanchope’ Abila che potrebbe entrare nell’affare.

++ Federico Girotti è un nuovo giocatore del Talleres. L’attaccante del River passa al club di Córdoba per 2M $ (comproprietà 50%).

++ Alex Vigo ad un passo dall’Independiente. Questione di ore il passaggio del laterale destro del River. Prestito per un anno con diritto di riscatto (50% cartellino) la formula proposta.

++ Attesa per la settimana prossima la sentenza del Tribunale disciplinare Fifa su Brasile-Argentina, sospesa dopo appena cinque minuti. Si vocifera una multa salata alla Seleçao e la disputa del rimanente match.

++ Ufficializzato come nuovo acquisto del FC Dallas (MLS) Alan Velasco si confessa ai microfoni dei media argentini: “ Le decisioni sono sempre difficili da prendere. L’Independiente voleva cedermi e io ho acconsentito. Ero nel miglior momento della mia carriera e se rimanevo avrei potuto fare un anno spettacolare. Ugualmente, sono contento così “.

Venerdì 4

++ È fatta per Andrés Herrera al River. Il laterale destro arriva dal San Lorenzo dopo l’offerta di 2,5M $ per il 70% del pass. Oggi le visite mediche presso la clinica Rossi.

++ Gonzalez Perez, Emanuel Mammana, Tomas Pochettino, Elias Gómez, Exequiel Barco, Juanfer Quintero e Andrés Herrera. I sette nuovi rinforzi River verranno presentati oggi al Monumental.

++ Si complica lo scambio (più conguaglio) tra Wanchope Abila e Facundo Farías. Il centravanti xeneize si è fermato ieri in allenamento per un fastidio muscolare. Niente di grave ma inizia a scricchiolare l’affare tra Boca e Colón.

++ Rodrigo Bentancur continua a far felici le casse del Boca. Dopo la cessione al Tottenham e quella precedente alla Juve il club Xeneize ricava in totale (bonus compresi) 26,5M $. Colpazo.

++ Prima convocatoria di Javier Mascherano. Il neo Dt della Selección Argentina sub 20 dirama la lista dei 23 giocatori. Sono Rosario Central e Lanús i club più rappresentati con quattro giocatori chiamati. Nei 23 anche ‘el Colorado’ Barco, joyita del Boca.

++ Drammatico infortunio per Francesco Lo Celso, fratello minore di Giovani. Il centrocampista del Rosario Central cade male nell’amichevole contro Patronato e si procura la rottura del crociato anteriore del ginocchio sinistro. Sarà sottoposto a intervento chirurgico nei prossimi giorni. Per lui previsti otto mesi di stop. Mucha fuerza!

Sabato 5

++ È rottura totale tra Ramón Abila e il Boca. Il giocatore su IG spara a zero contro la dirigenza xeneize, rea di trattare il trasferimento alle sue spalle. ‘Voglio che si risolva la mia situazione entro mercoledì prossimo. Se mi cercano, mi possono trovare nello spogliatoio”.

++ Non si fa attendere la risposta Román Riquelme in merito alle dichiarazioni di Abila. “Prima si è trasferito in prestito al Minnesota, poi al DC United ma le cose non sono andate bene neanche lì. Deve essere abbastanza arrabbiato perché l’hanno rifiutato due volte”.

++ Carlos Tevez è ad un passo dal ritorno del futbol. Lo rivela il suo rappresentante che parla di ‘trattative molto avanzate’ con un club non argentino. “Carlos chiuderà la sua carriera come merita”. Si vocifera l’interesse di un club MLS, DC United in particolare.

++ Presentati ieri al Monumental i sette nuovi acquisti del River. Esaudite tutte le richieste di Marcelo Gallardo che appare raggiante: “Lotteremo su tutti fronti con nuovo entusiasmo”,

++ Primi noie muscolari per Rojas e Palavecino. Il River comunica in una nota l’indisponibilità del difensore (pubalgia) e del volante (tendinopatia) per l’amichevole di oggi col Velez.

++ Primi problemi muscolari anche per Cardona, uscito anzitempo contro il Tigres per affaticamento muscolare. Per la cronaca, doppia sconfitta del Racing nelle due amichevoli contro i messicani.

++ News Independiente – Il Rojo paga i debiti arretrati e si ‘toglie’ l’inibizione mercato Fifa. Arriva Alex Vigo dal River per la fascia destra, in prestito con diritto di riscatto. Dopo Leandro Fernandez si punta ad un altro attaccante. Il sogno si chiama ‘Tanque’ Gaich.

Domenica 6

++ Finisce 0-0 l’amichevole tra River e Velez al Monumental. Esordiscono i nuovi acquisti Elias Gómez, Juanfer Quintero ed Exe Barco. Ovazione del pubblico e riconoscimento speciale all’Oso Lucas Pratto, grande ex della gara.

++ Le parole di Pratto al termine della gara: “Ho avvertito tanta felicità e una gran nostalgia nel tornare. Qui ho vissuto i momenti più belli della mia carriera e non me lo dimenticherò mai”.

++ Juanfer Quintero: “Sono molto contento di essere tornato qui al Monumental. Per me è più facile se in squadra ci sono compagni così forti. Gallardo? Lo vedo più a suo agio. La squadra si è rafforzata, ci aspetta un anno che promette molto, speriamo di essere all’altezza”.

++ Leandro Brey(19) è un nuovo giocatore del Boca. Il giovane portiere proveniente dal Los Andes ((Primera B) è il quarto rinforzo del 2022 dopo gli arrivi di Benedetto, Figal e Pol Fernandez. Éxitos pibe!

++ Raffreddamento tra Independiente e Adolfo Gaich. Il rappresentante in un intervista afferma che l’attaccante continuerà in Europa, ma dal Rojo si aspetta l’ok del giocatore. Prossime ore decisive.

++ La Selección Argentina di futsal approda alla finalissima di Copa America battendo la Seleçao brasiliana in semifinale. Decisivi i tiri dal dischetto dopo il 3-3 dei tempi regolamentari. Ultimo ostacolo prima della gloria? Il Paraguay. Vamos carajo!

Lunedì 7

++ Fumata Bianca per il trasferimento di Abila al Colón. Il Boca cede il centravanti Ramón Abila al Sabalero in cambio di un opzione per Facundo Farias a giugno. El enganche giocherà la Libertadores a Santa Fé.

++ Presentato dal River l’ambizioso progetto del ‘Nuovo’ Monumental. Spalti a bordo campo e aumento della capienza fino a 81.000 posti le maggiori novità.

++ L’Independiente annuncia ufficialmente Alex Vigo, laterale destro in arrivo dal River in prestito e con diritto di riscatto. Vigo sostituirà el Tractor Bustos, sulla via dell’Inter de Porto Alegre.

++ Il Boca rifiuta l’offerta di prestito dell’Internacional per Sebastian Villa. Il giocatore si muoverà sarà solo a titolo definitivo.

++ Si rinnova l’ilusion del San Lorenzo per riavere el Tanque Gaich. Ieri nuova riunione tra le due parti, si spera la clamorosa fumata bianca.

++ L’organizzazione dei diritti umani chiede all’AFA lo spostamento di Argentina-Venezuela del 24 marzo prossimo, data del ricordo delle vittime della dittatura militare, nell’anniversario del golpe di stato del 1976.

++ Sergio Aguero smentisce categoricamente tramite Twitch l’approdo nella dirigenza Independiente. “Chiedo al club che non facciano campagna elettorale con il mio nome.” E poi un inequivocabile “No me rompas las pelotas’.

Martedì 8

++ La Selección Argentina di futsal si consacra campeón de America. Decisivo il gol di Brandi nella finalissima contro il Paraguay. Felicitaciones campeones!

++ Gioie e dolori per gli argentini del PSG. Leo Messi risorge con un assist e un gol da urlo; Di Maria si infortuna al 44′ del primo tempo. Per lui forte colpo alla gamba sinistra. Oggi gli esami strumentali.

+ Gli altri argentini in Europa: escono anzitempo per infortunio nel Siviglia Lucas Ocampos e Gonzalo Montiel. In Premier League recupera ed è autore di una sontuosa partita el Cuti Romero (Tottenham), assente nell’ultimo doppio turno di Eliminatorie mondiali.

++ Sarà giovedì 10 febbraio il termine del calciomercato argentino. Ancora molti gli interrogativi: chiuderà il Boca per un Diez? Quale il futuro per Wanchope Abila? Arriverà il Nueve all’Independiente? Accetterà Zarate il Ginmasia?

++ Oltre al Dc United ci sarebbero anche Minnesota United e Orlando City sulle tracce di Carlitos Tevez. Tempo massimo il prossimo 26 febbraio, data inizio campionato MLS.

Mercoledì 9

++ Offerta del CSKA Mosca per Jorge Carrascal: 300mila € per il prestito oneroso di sei mesi con obbligo di riscatto fissato a 6 mln € per l’80% del pass. Il River ci pensa.

++ Ufficiale: Wanchope Abila è il nuovo attaccante del Colón di Julio Falcioni. La svolta nella notte: al Boca entreranno 1.700.000 $ per il 100% del pass.

++ Il laterale destro Andrés Herrera firma per il River: è il settimo acquisto del 2022 del Muñeco Gallardo. L’ex San Lorenzo arriva dopo 2.5 Mln $ per il 70% del cartellino,

++ Dopo le ultime voci di mercato Facundo Farías rimarrà al Colón almeno fino a giugno. “Sono tranquillo. Come avevo detto la settimana scorsa voglio rimanere qui e giocarmi la Libertadores.” le parole del giocatore all’uscita dal centro sportivo.

++ Niente ritorno al San Lorenzo, Adolfo Gaich rimane in prestito all’Huesca almeno fino a giugno. È questa la decisione del CSKA Mosca, proprietaria del cartellino.

++ “Sono molto ansioso per il debutto. Devo rimanere tranquillo e continuare a prepararmi”. Queste le parole di Dario Benedetto prima dell’esordio con la camiseta del Boca alla Bombonera. El Pipa Benedetto partirà da titolare nella sfida contro il Colón di Santa Fé.

++ Dopo l’esperienza al Colón si cerca squadra per Cristian Ferreira, fantasista River, che non rientra nei piani di Marcelo Gallardo. Newell’s Old Boys la probable prossima destinazione del pibe.

Giovedì 10

++ Parte stanotte la Copa de la Liga Profesional: ⏰ 23:15 Patronato-Argentinos Jrs; ⏰ 23:15 Sarmiento-Atl. Tucumán; ⏰ 01:30 Central Cordoba-Barracas; ⏰ 01:30 Newells-Defensa y Justicia.

++ Sfumato il ritorno del Tanque Gaich, il San Lorenzo chiuderà per l’ex Nico Blandi. Per l’attaccante sarà la terza esperienza con il Ciclon.

++ Franco Soldano è il nuovo attaccante del Gimnasia. L’ex Boca Juniors approda dall’Olympiakos a titolo definitivo dopo l’acquisto del 50% del pass.

++ Cristan Pavón andrà via dal Boca a parametro zero. Arrivano conferme sull’uscita del Kitchan a giugno dopo l’interesse concreto dell’Atletico Mineiro. Il Boca valuterà o meno se iscriverlo alla prossima Copa Libertadores.

++ Hernan Lopez Muñoz, giovane attaccante River e nipote di Diego Maradona, giocherà in prestito al Central Córdoba. È questa la decisione di Gallardo dato il soprannumero di attaccanti nel Millonario.

Venerdì 11

++ Copa de la Liga ~ I risultati della notte: Patronato-Argentinos Jrs 0-1 (90+1 Nuss); Sarmiento-Atl. Tucumán 1-0 (66’ Licha Lopez); Central Cordoba 3-1 (4’ Lopez, 86’ Arganaraz, 90+2 Martinez / 89’ Bandiera); Newells-Defensa y Justicia 1-0 (59’ Gonzalez).

++ Nel giorno dell’esordio col Sarmiento decisivo il capitano Lisandro ‘Licha’ Lopez che sigla il gol partita. “Contento per il debutto, per la vittoria, in una notte speciale in questa mia nuova tappa. Iniziare in questa maniera è molto importante” le parole dell’ex Racing a fine gara.

++ Jorge Carrascal è un nuovo giocatore del CSKA Mosca. Il club russo lo preleva dal River in prestito oneroso (300 mil $) di un anno con diritto di riscatto fissato a 3M $ per il 50 % del pass.

++ Partito Carrascal Marcelo Gallardo non nasconde l’interesse di incorporare Taty Castellanos. “È una possibilità, lavoriamo per capire quale prospetto acquistare. Se si presenta l’opportunità, sarà il benvenuto. Altrimenti, non ne faremo un drammaì”.

++ River ~ Prima convocatoria contro l’Union per i nuovi acquisti: Mammana, Gonzalez Pirez, Herrera, Gómez Pochettino, Barco e Quintero. Ma Juanfer non scenderà in campo per il mancano pass dalla Cina.

++ Il Boca dà i numeri: sarà el Toto Salvio il nuovo Diez del Boca dopo Carlitos Tevez. A Benedetto la camiseta 9 e a Zeballos la 7.

++ A poche ore dalla chiusura del mercato il Colón ufficializza Ramón ‘Wanchope’ Abila. Sarà lui il nuovo centravanti dell’Emperador Julio Falcioni. Al Boca entreranno 1.7M $ per il 100% del pass.

++ Rifiutata la richiesta di prestito da parte Gimnasia per el Chelo Weigandt. Il Boca non intende privarsi dell’esterno, elemento fondamentale per i piani tattici di Sebastian Battaglia.

++ Continua stanotte la 1^ giornata di Copa de la Liga: ⏰21:00 Arsenal Sarandí-Rosario Central; ⏰23:15 Godoy Cruz-Tigre; ⏰23:15 Vélez-Aldosivi; ⏰01:30 Banfield-San Lorenzo.

Sabato 12

++ Copa de la Liga ~ I risultati della notte: Arsenal Sarandí-Rosario Central 1-1 (10’ Lomonaco / 33’ Rubén); Godoy Cruz-Tigre 1-1 (90+3 Ferrari / 36’ Blondel); Velez-Aldosivi 2-0 (64’ Orellano, 73’ Janson); Banfield-San Lorenzo 0-0.

++ Debutto di Pedro Troglio in Copa de la Liga nella panchina del San Lorenzo, ma solo 0-0 contro il Banfield. Il tecnico a fine gara: “ È stata una partita molto complessa e difficile anche per le condizioni ambientali di vento e pioggia. Non sono scontento del risultato. È stata una partita molto dura su un campo difficile, ma non sono soddisfatto. Bisogna prepararci e lavorare su tante cose”.

++ Aldosivi | Ritorna a calcare il campo el Tanque Silva dopo la recente squalifica. A fine gara l’attaccante è commosso: “Le avversità mi hanno insegnato molte cose della vita. Grazie a Dio sono ancora oggi uno sportivo che adesso cerca di aiutare il prossimo.”

++ Ceduto Carrascal, il River cerca di arrivare a Valentin Castellanos, giocatore di proprietà City Group. Ma la trattativa si complica notevolmente per la domanda: richiesti 15M $ per l’attaccante argentino.

++ Parla il vicepresidente Mario Pergolini, dimessosi dal Boca per ‘vedute differenti’ con Riquelme: “Se proponevi loro di migliorare le tecnologie esistenti e generare reddito, ti risondevano: ‘No, questo è il Boca, dobbiamo vincere la Libertadores’. Spero che la vincano la Libertadores”.

++ Dalla Cina arrivano buone notizie per il River: è arrivato il pass del trasferimento di Juanfer Quintero. Il colombiano potrà scendere in campo regolarmente stanotte contro l’Union Santa Fé.

++ Continua stanotte la prima giornata di Copa de la Liga: h21:00 Huracán-Lanús; h23:00 Unión-River Plate; h01:30 Estudiantes-Independiente.

Domenica 13

++ Copa de la Liga ~ I risultati della notte: Huracan-Lanus 1-0 (9’ Coccaro); Union-River Plate 1-0 (58′ Luna Diale); Estudiantes-Independiente 2-1 (46′ Boselli, 53′ Rogel / 61′ Laso).

++ Esce sconfitto a sorpresa il River nell’esordio stagionale di Copa de la Liga contro l’Union Santa Fé. Al Tate basta un rigore trasformato da Luna Diale al 13′ del secondo tempo. Feroci polemiche in casa River.

++ Non ha peli sulla lingua Marcelo Gallardo al termine della gara: “Ci hanno battuto con un rigore inventato. Gli arbitri sbagliano con il VAR, senza VAR, viviamo con l’errore umano oltre il VAR. Non ho intenzione di entrare nella polemica, non voglio generare… Ho già detto quello che pensavo tempo fa. Preferisco complimentarmi con l’Unión che parlare di Pitana”.

++ Rigore o non rigore è un River ‘molle’ quello visto contro l’Union. Ottimo Armani che evita un passivo maggiore; pessimo l’intero attacco (Alvarez, Quintero, Barco, Romero), con le polveri bagnate.

++ Al Palacio Ducó vittoria casalinga del Huracán che batte il Lanús del ‘debuttante’ Dt Almiron. Determinanti all’avvio il gol di Coccaro e l’espulsione 5 minuti dopo del granate Lomonaco. Poi è controllo del match.

++ L’Estudiantes vince di misura contro l’Independiente nell’esordio stagionale a La Plata. Subito decisivo Mauro Boselli al ritorno nel club: suo il gol che sblocca la partita. Poi la ‘mette in ghiaccio’ Agustin Rogel.

++ Tutta la felicità di Boselli al termine della partita: “Che grande notte! Difficile spiegare tutte le sensazioni che ho provato. Ringrazio tutte le persone per il supporto e l’ovazione di oggi. È una vittoria importante per iniziare con il piede giusto questo torneo. Speriamo sia l’inizio di un grande anno”.

++ Stanotte ultimi posticipi della 1^ giornata di Copa de la Liga: ⏰23:00 Racing Club 🆚 Gimnasia; ⏰23:15 Platense 🆚 Talleres 🔴LIVE SoloCalcio (61dtt); ⏰01:30 Boca Juniors 🆚 Colón 🔴LIVE Sportitalia (60dtt).

Lunedì 14

++ Copa de la Liga – i risultati della notte: Racing Club-Gimnasia 0-0; Platense-Talleres 1-0 (90+4 Berghessio); Boca Juniors-Colón 1-1 (23’ Benedetto / 85’ Beltrán).

++ È solo 0-0 tra Racing e Gimnasia al Cilindro de Avellaneda. Javier Correa sbaglia il rigore vittoria. Ma il tecnico dell’Acadé Fernando Gago in conferenza post partita, appare lo stesso soddisfatto: “Mi è piaciuta la squadra. Abbiamo sbagliato l’ultimo passaggio, ma il Racing è stata protagonista della partita e ha dominato. Sono molto soddisfatto”

++ Vittoria agónica del Platense che batte il Talleres al 94’ con il gol dell’intramontabile Berghessio. Per il 37 enne ‘lavandina’ è l’esordio perfetto a Vicente Lopez

++ Pari tra Boca e Colón alla Bombonera. Ritorno ‘col botto’ anche per il Pipa Benedetto che segna un Golazo, mandando in delirio la Bombonera. Ci penserà a 5 dal termine Lucas Beltrán a rovinare i piani di Salvio e compagni.

++ El Pipa Benedetto: “Sono molto felice di essere tornato in questo stadio ed è bello sentire l’affetto della gente. Peccato per il risultato, meritavamo di più. Continueremo a lavorare duro in allenamento”.

++ Il Dt Boca, Sebastián Battaglia: “ Siamo arrabbiati perché a 5′ dalla fine abbiamo subìto il pareggio da calcio da fermo. Nella ripresa non abbiamo rischiato molto. Abbiamo perduto palla in più di una circostanza e alla fine hanno pareggiato da calcio d’angolo. È questo che maggiormente dà fastidio”.

++ Sebastián Battaglia: “ Ci sono tante cose da correggere nella prestazione di oggi. Una di queste è la gestione della partita quando passiamo in vantaggio, Benedetto ha fatto il suo dovere, rimanendo in campo per oltre 80 minuti. Tutti quelli che hanno giocato lo hanno fatto con grande determinazione”.

++ Il Tribunale disciplinare Fifa emette la sentenza dopo la sospensione di Brasile-Argentina. Si rigiocherà in campo neutro a giugno, con multe alle federazione brasiliana e argentina. In più, squalifica di due giornate a Buendía, Emi Martinez, Lo Celso e Cristian Romero. L’AFA ricorrerà in appello.

Martedì 15

++ Ecco la sentenza della Commissione disciplinare FIFA sul caso Brasile-Argentina, sospesa lo scorso settembre da parte delle autorità sanitarie: 1) Si rigiocherà in campo neutro a giugno; 2) Multe alle Federazioni di Brasile e Argentina; 3) Squalifiche di 2 giornate per Buendia, Martinez, Lo Celso e Cuti Romero. L’AFA presenterà ricorso in appello.

++ Parla Roman Riquelme il giorno dopo il pari contro il Colón: “Il primo tempo è stato buono. La prima partita è sempre un insidia e dopo 60/70 minuti paghi la fatica. Siamo un’ottima squadra, non cerchiamo di perdere tempo, non fermiamo il gioco. Siamo una squadra sana”.

++ Taty Castellanos al River? Ecco Enzo Francescoli: “Non abbiamo ancora avviato nessuna trattativa. Prima di pensare a chi arriva dobbiamo prima concludere la cessione di Carrascal al CSKA Mosca. Exe Barco? Per i suoi movimenti e caratteristiche tecniche mi ricorda el Burrito Ortega”.

++ L’ex Boca Wanchope Abila giocherà al Colón con la camiseta numero 12. “L’ho scelta in onore della tifoseria del Boca” ha detto l’attaccante.

++ Termina anzitempo il rapporto tra il ‘Tractor’ Fabricio Bustos e l’Independiente. Il laterale destro è già un giocatore dell’Inter de Porto Alegre. Entrano nella casse del club di Avellaneda circa 1,3M $.

++ Tegola al Racing. Confermato stiramento al bicipite femorale della gamba sinistra per il difensore Eugenio Mena. Per lui stop di almeno 15 giorni.

++ Nell’attesa di un manto erboso più adeguato della Bombonera, il Boca Juniors giocherà le partite interne nello stadio del Velez, all’Amalfitani. Lo confermano fonti interne della società xeneize.

++ Inizia stanotte il turno infrasettimanale di Copa de la Liga. In campo alle 21:00 Argentinos-Newells; h 23:15 Independiente-Arsenal Sarandi e Rosario Central-Velez; 01:30 Huracan-Estudiantes e Lanus-Barracas.

Mercoledì 16

Copa de la Liga – i risultati della notte: Argentinos Jrs-Newells 3-0; Independiente-Arsenal Sarandí 1-0; Rosario Central-Velez 1-0; Huracán-Estudiantes 2-3; Lanús-Barracas 2-0.

++ Non c’è storia a la Paternal, l’Argentinos si impone nettamente 3-0 contro il Newells di Sanguinetti. Due volte Avalos la rete di Galarza stendono la Lepra.

++ Lotta, soffre ma alla fine conquista tre punti l’Independiente, alla prima in casa al Estadio Bocha Bochini. La rete di Pozzo dà i primi tre punti al ‘Barba’ Eduardo Domínguez.

++ Gara a senso unico al Gigante de Arroyito. Il Rosario Central centra il primo successo grazie alla rete di Baez all’11’ del secondo tempo. Risultato stretto per i ragazzi del Kily Gonzalez, padrone assoluto del gioco e delle occasioni.

++ Colpazo dell’Estudiantes che espugna il Palacio Ducó grazie a Zuqui, Boselli e Diaz. Prova di forza dell’equipo del ruso Zielinsky che va a punteggio pieno. Ma nel finale riappare il Globo che sfiora il clamoroso pareggio.

++ Tutto facile per il Lanús che batte senza troppi patemi la neo promossa Barracas. La coppia del gol Lopez-Sand a segno per il 2-0 finale.

++ Oscar Romero è il nuovo fantasista del Boca Juniors. L’urugyayo svincolato è il quinto acquisto xeneize del semestre 2022. Domani attese visite mediche e firma alla Bombonera.

++ Continua stanotte il turno infrasettimanale di Copa de la Liga: ⏰21:00 Tigre-Central Córdoba; ⏰23:15 Aldosivi-Boca; ⏰01:30 River Plate-Patronato.

Giovedì 17

++ Copa de la Liga – i risultati della notte: Tigre-Central Cordoba 1-1 (90+2 Retegui / 45+1 Lopez); Aldosivi-Boca Jrs 1-2 (90’ Cauteruccio / 16 e 50’ Villa); River Plate-Patronato 4-1 (21, 31 e 50’ Álvarez, 79’ / 6’ Diaz aut).

++ Arriva nei minuti di recupero il pareggio del Tigre in casa contro il Central Cordoba. Decisivo Retegui, attaccante assistito da Francesco Totti.

++ Doppio Sebastian Villa e il Boca espugna Mar del Plata per i primi 3 punti stagionali. Abbraccio commovente all’inizio tra Martín Palermo (Dt Aldosivi) e il Pipa Benedetto.

++ È un Alvarez show quello visto nella notte contro il Patronato. 3 gol in mezz’ora per la prima vittoria stagionale del River. In gol anche Juanfer Quintero, a segno su rigore.

++ Sebastian Villa dopo Aldosivi-Boca: “Ringrazio Dio per l’opportunità di giocare al fútbol, sono grato ai compagni e all’allenatore per la fiducia. Anel finale ci siamo deconcentrati, per fortuna il risultato era già acquisito.

++ Sebastian Villa: “Stiamo seguendo un’idea di gioco molto importante, vedremo come andrà partita dopo partita. Oggi abbiamo guadagnato 3 punti meritati. Sappiamo bene cosa significa indossare questa camiseta”.

++ Parla il Dt Boca Sebastian Battaglia: “ Abbiamo giocato un primo tempo molto buono. Nella ripresa siamo riusciti ad aumentare il vantaggio, avendo anche situazioni per segnare il terzo gol. Sono molto soddisfatto della prestazione dei ragazzi, arrivavamo con meno giorni di riposo rispetto agli avversari”

++ Sebastian Battaglia: “Mi è piaciuto molto come abbiamo approcciato la sfida e messo in pratica nei primi 35 minuti quello che avevamo preparato. Poi ci siamo calati fisicamente a causa della fatica e anche perché giochiamo contro degli avversari che vogliono fare l’impresa. Ripeto, sono orgoglioso della prestazione dei ragazzi stasera”

++ Juanfer Quintero al termine di River-Patronato: “Sono molto contento, soprattutto per la squadra e per la vittoria, di cui avevamo bisogno. Personalmente mi sento a mio agio ogni giorno che passa. La cosa più importante è poter aiutare la squadra in campo”.

++ Parla Marcelo Gallardo: “Álvarez? Non è cambiato molto nonostante i forti cambiamenti che sta attraversando. E’ un ragazzo molto determinato, molto equilibrato. Finché starà con noi ci godremo serate come quella di oggi”.

++ Marcelo Gallardo: “Castellanos? Eravamo molto entusiasti di poterlo avere. Ci abbiamo provato, anche per la sua volontà di venire del ragazzo, ma è stato complicato per l’aspetto economico. Abbiamo giocatori all’altezza in squadra, non faremo pazzie nel mercato”.

Venerdì 18

++ Copa de la Liga – i risultati della notte: Colón-Godoy Cruz 3-1; Defensa y Justicia-Racing Club 2-2; Gimnasia-San Lorenzo 1-0; Sarmiento-Banfield 2-2; Atlético Tucumán-Platense 2-2; Talleres-Unión 0-0.

++ Primi tre punti stagionali per il Colón che batte nettamente il Godoy Cruz. Facundo Farias ancora protagonista.

++ Spettacolo a Florencio Varela nel 2-2 tra Defensa y Justicia e Racing. Primi 40 minuti devastanti dell’Acadé ma poi l’Halcón recupera e sfiora il clamoroso ribaltone.

++ Quattro gol anche a Junín dove Sarmiento e Platense si risvegliano al 93’ e al 94’. Gol da cineteca da parte del pibe volante del Sarmiento, Julián Brea.

++ Sfiora l’impresa il Calamar che si porta sul 2-1 al 93’. Poi Augusto Lotti all’ultimo respiro fa esplodere il Fierro. Parità finale tra Atlético Tucuman e Platense.

++ Il Talleres non sa più vincere. Fatale errore di Diaz che si fa parare un rigore al 93’. Quarto punto in due partite per l’Union de Santa Fé dell’uruguayo Munuá.

Sabato 19

++ Presentato ieri alla Bombonera Oscar Romero, ‘flamante’ acquisto del Boca Juniors. Il fantasista, ex San Lorenzo, è il quinto rinforzo del 2022.

++ Oscar Romero: “ E’ stato tutto molto veloce. Ho ricevuto una chiamata da Román (Riquelme) e ha cambiato tutto. La storia, la sfida, il Boca seduce qualsiasi giocatore, è capitato anche a me. Sono molto contento di essere arrivato qui”.

++ River ~ Out De la Cruz per infortunio, riecco Rojas e Palavecino. Ecco i cambiamenti nella nuova lista convocati di Gallardo in vista della sfida a Rosario contro il Newells.

++ È il Boca con 239.271 socios il club più ‘partecipato’ del calcio argentino. Secondo il River (159.649) e terzo l’Independiente (99.733). Lo comunica la Federazione argentina (AFA) attraverso una nota.

++ È al 99% certo che el kun Agüero accompagnerà la Selección Argentina nella spedizione mondiale di Qatar 2022. Lo riferisce lui stesso attraverso un’intervista a Radio 10: “Voglio andare al Mundial, ci voglio essere. Esiste l’idea di incorporarmi allo staff tecnico, ne ho già parlato con Scaloni e Tapia. Vedremo cosa succede”

++ Con il contratto in scadenza nel prossimo giugno el Loco Bielsa pensa solo al mantenimento del Leeds in Premier League. “Rinnovo? Non è il momento di parlare di queste cose” risponde senza mezzi termini Marcelo.

++ Inizia stanotte la 3ª giornata di Copa de la Liga: ⏰21:00 Arsenal Sarandí-Huracán; ⏰23:15 Estudiantes-Lanús; ⏰01:30 Velez-Independiente.

Domenica 20

++ Copa de la Liga – i risultati della notte: Arsenal Sarandí-Huracán 2-1 (45+3 Lomonaco, 78’ Diaz / 20’ Acevedo); Estudiantes-Lanús 2-1 (37’ Boselli, 73’ Diaz / 86’ Perez); Velez-Independiente 0-0.

++ Ribaltone dell’Arsenal che batte l’Huracán nonostante lo svantaggio iniziale. Partita show a La Plata dove l’Estudiantes, dopo Rojo e Globo batte anche il Lanús. Infine, pari a reti bianche all’Amalfitani tra Velez e Independiente. Gara nervosa con due espulsi, uno per parte.

++ La sconfitta dell’Huracan arriva per mano di Alexander Diaz, 21enne attaccante, in prestito dal San Lorenzo. ” A casa mia siamo tutti del Ciclon. Per me battere l’Huracan vale doppio.” ha detto il ragazzo a fine partita.

++ Allarme nel River. Paulo Diaz e Marcelo Gallardo, nonostante tampone negativo, presentano sintoni febbrili e non viaggeranno con la squadra a Rosario. La squadra sarà affidata al secondo Biscay. Lo rende noto una nota ufficiale del club.

++ Pep Guardiola: “Julián Álvarez? Ha segnato un hat-trick nell’ultima col River. Credo che il Manchester City abbia fatto un acquisto incredibile, per i movimenti del giocatore e per i gol che realizza. Credo che nella prossima preparazione starà con noi”.

++ Battaglia fa turnover e contro il Rosario Central scenderà in campo Carlos Zambrano al posto di Marcos Rojo. Decisione necessaria del Dt in ottica infortuni dopo l’intensa preparazione.

++ Copa de la Liga. Continua stanotte la 3ª giornata: 21:00 Platense-Sarmiento; 23:15 Boca-Rosario Central; 01:30 Newell’s-River Plate.

Lunedì 21

++ Copa de la Liga – i risultati della notte: Platense-Sarmiento 2-0 (51′ Bergessio, 90+3 Contreras); Boca-Rosario Central 2-1 (50′ Izquierdoz, 81′ Fabra / 86′ Martinez); Newells-River 0-2 (72′ Quintero, 76′ Rojas).

++ Vittoria importante del Platense che vince contro il Verde e sale nella classifica Promedio. El Calamar ancora imbattuto dopo tre gare: è questo il vero miracolo del bomber Bergessio.

++ Un Boca intraprendente e determinato batte di misura le Canallas. Figuras del Partido? Frank Fabra e il portiere pararigori Agustin Rossi.

++ A fine gara parla il Dt Boca Sebastian Battaglia: “Abbiamo cercato di pressare alto il più possibile. I primi 35′ contro l’Aldosivi sono stati buoni. Oggi per noi è stata difficile e non ci siamo riusciti come volevamo”.

++ Battaglia: “Siamo passati dal 4-3-3 al 4-2-3-1, l’idea è sempre quella di avere gioco, cercare le nuovi spazi. Il rigore? Non l’ho rivisto ma Agustin (Rossi) mi dice che non l’ha toccato .”

++ Cali Izquierdoz, capitano Boca: “ Ho dedicato il gol a mia moglie che è incinta. Sto per diventare padre, volevo dedicarle un gol da molto tempo.”

++ Prova di autorità del River che si impone a Rosario 2-0 contro il Newells. Secondo tempo da applausi, Quintero torna leader della squadra.

++ Juanfer Quintero: “ Sono molto contento di oggi, segnare e vincere è sempre il massimo. Il gol? Nel primo tempo avevo visto che il portiere (Arboleda) era un po’ in confusione. La cosa più positiva è che sono stato in grado di aiutare la squadra e la squadra mi ha aiutato. È questa è la cosa più importante”.

++ Juanfer Quintero:” Partire da titolare o subentrare a partita in corso? Non voglio parlarne, sono tre anni che dico la stessa cosa. Quello che conta è aiutare la squadra”.

++ Continua stanotte la terza giornata della Copa de la Liga. Il programma: h21:00 Barracas-Tigre; 23:15 Banfield-Gimnasia; 23:15 GodoyCruz-Aldosivi; 01:30 San Lorenzo-Defensa y Justicia.

Martedì 22

++ Copa de la Liga – i risultati della notte: Barracas-Tigre 0-2; Godoy Cruz-Aldosivi 0-2; Banfield-Gimnasia 4-0; San Lorenzo-Defensa y Justicia 3-4.

++ Prima vittoria nel 2022 del Tigre che batte nello scontro diretto il Barracas Central. Di Magnin e Protti i gol partita. Buona prestazione dell’ex Inter Facundo Colidio.

++ Il Banfield rialza la testa e al Florencio Sola annienta senza pietà il Gimnasia la Plata. Serata perfetta per il Taladro: 3 punti, 4 gol e rigore parato.

++ L’Aldosivi di Martín Palermo fa il colpaccio ed espugna Mendoza. Secondo gol consecutivo per Cauteruccio che trascina el tiburón. A 30’ dalla fine, spazio anche per Santiago ‘tanque’ Silva.

++ Gara pazza al Nuevo Gasometro: il Defensa si porta sullo 0-3 dopo 48 minuti. Poi c’è la reazione blaugrana ma non basta: termina 3-4. Seconda sconfitta consecutiva per l’equipo di Pedro Troglio.

++ Pedro Troglio, Dt San Lorenzo: “ È un peccato non averla pareggiata con l’ultima occasione. Servono risultati, ma quello che ho visto mi lascia tranquillo e continuo a sostenere che i tempi di un allenatore non coincidono con quelli di un grande club. Qui devi vincere, è la cosa più importante”.

++ Pedro Troglio: “Il pubblico è stato commovente, non gli si può dire nulla. Anche sullo 0-3 la gente ci incitava. Mi assumo tutte le responsabilità di questo periodo delicato. Non si possono condannare i giocatori. Se le cose vanno male, non avrei problemi a farmi da parte”.

++ El Kun Agüero conferma la sua presenza al Mundial dopo la riunione in AFA col presidente Chiqui Tapia: “Accompagnerò la Selección in Qatar. Non so ancora in quale ruolo, ma ci sarò”.

++ Si conclude stanotte la 3^ giornata di Copa de la Liga. Ecco i posticipi : ⏰21:00 Patronato-Talleres ; ⏰23:00 Unión-Atl. Tucumán; ⏰01:30 Central Cordoba-Colón ; ⏰01:30 Racing Club-Argentinos Jrs.

Mercoledì 23

++ Copa de la Liga – i risultati della notte: Patronato-Talleres 0-0; Union-Atl. Tucuman 1-0 (55′ Alvez); Central Cordoba-Colon 0-2 (71′ Rodriguez, 76′ Garces); Racing Club-Argentinos Jrs 3-0 (19′ Correa, 54′ Alcaraz, 65′ Copetti).

++ Contro il Patronato è pareggio a reti bianche per il Talleres subcampeon che non sa più vincere. In 3 partite 2 punti e 270 minuti senza gol: la sterilità offensiva inizia a preoccupare.

++ Vola l’Union Santa Fé che batte 1-0 in casa il Decano. Altri 3 punti e primo posto nel girone che ora fa sognare i tifosi.

++ Il Colon di Falcioni passa anche a Santiago del Estero. I gol del Pulga Rodriguez e Garces in5 minuti piegano il Ferroviario, impecccabile fino a quel momento, Si rivede in campo il ‘gordo’ Wanchope Abila.

++ Finalmente il Racing! La Academia del pintita Gago si sbarazza agevolmente del Bicho, regalando momenti di bel futbol. 3-0 e un Edwin Cardona che illumina il Cilindro.

++ Fernando Gago, Dt Racing: “È difficile divertirsi quando alleni, ma sono rimasto molto soddisfatto quando ho visto la partita svilupparsi come l’avevamo preparata. Sono stato particolarmente contento dei ragazzi, si meritavano una notte così”.

++ Fernando Gago, Dt Racing: “Questa è una squadra in continua crescita, e stasera ha mostrato un alto livello. Sono contento della prestazione, sapevamo cosa fare e siamo stati in grado di eseguirlo come volevamo”.

++ Il River Plate cambia logo sociale e si ammoderna. Scompaiono i contorni neri attorno all’effige centrale e sullo scudo. Il presidente Brito: “Bisogna guardare avanti verso le nuove sfide future. Per rendere il club sempre più grande”.

++ Stanotte il debutto dell’Estudiantes in Copa Libertadores contro l’Audax Italiano. Era dal 2018 che il Pincha non calcava i campi della Copa ‘mas importante’ del Continente.

Giovedì 24

++ Copa Libertadores: Audax Italiano-Estudiantes la Plata 1-0 (9’ Henríquez Neira).

++ Arriva la sconfitta del Pincha a Santiago del Cile contro l’Audax Italiano. Basta un gol di Henríquez Neira dopo 9 minuti per decidere l’andata playoff di Libertadores.

++ Copa Argentina: Lanús-Def. Cambeceres 5-0; Ind. Rivadavia-Gimnasia Mendoza 2-0.

++ 32’ Copa Argentina: nessun problema per il Granate che annienta i dilettanti del Cambeceres. Passa il turno anche l’Independiente Rivadavia che batte il Gimnasia Mendoza.

++ Approvato all’unanimità dal consiglio direttivo River l’ampliamento del Monumental. Sarà di 81.000 la nuova capienza dello stadio Millonario. Termine lavori previsti entro il 2026.

++ Inizia stanotte il 4º turno di Copa de la Liga: ⏰ 01:30 Huracán-Vélez.

Venerdì 25

++ Copa de la Liga, 4^ giornata: Huracán-Velez 2-0 (38′ Candia, 40′ Coccaro).

++ Non smette di stupire il Globo che al Palacio Ducó sconfigge il più quotato Velez. A Candia e Coccaro bastano 2 minuti per 3 punti meritati.

++ Non convocato il nuovo acquisto Oscar Romero in vista della sfida contro l’Independiente. Il fantasista rimane ad Ezeiza per ritrovare la forma fisica.

++ Si cerca l’accordo tra Boca e Atletico Mineiro per il trasferimento di Cristian Pavón prima del termine del contratto previsto per giugno. A rischio lo stop del giocatore, ormai considerato fuori rosa dal club.

++ Il giorno dopo la sconfitta in Libertadore l’attaccante dell’Estudiantes cerca di guardare avanti: “Il risultato non era quello che volevamo, abbiamo due risultati a nostro favore. Nel nostro stadio e con la nostra gente, abbiamo molte chances per passare”.

++ La nuova vita di Brian Fernandez si chiama Deportivo Madryn, formazione della B Nacional. ‘Una nuova opportunità, un’altra illusione che inizia. Grazie Madryn per questa opportunità e per esserti fidato di me’. Questo il post dell’attaccante su Instagram.

++ Il programma della Copa de la Liga, 4^ giornata: ⏰ 23:15 Defensa y Justicia-Gimnasia; ⏰ 01:30 Platense-Banfield.

Sabato 26

++ Copa de la Liga – I risultati della notte: Defensa y Justicia-Gimnasia 3-2 (5′ Merentiel, 44′ Rotondi, 70′ Tripichio / 37′ Tarragona, 90+1 Frias aut.); Platense-Banfield 0-1 (44′ Galoppo).

++ Continua il buon momento del Defensa y Justicia. Meno spettacolare del solito ma estremamente cinico, la squadra di Beccacece ottiene la seconda vittoria consecutiva in Copa de la Liga.

++ “Ci siamo assunti dei rischi contro il Gimnasia e abbiamo accettato le critiche dei giorni scorsi. Bisogna lodare la squadra per quello che sta facendo in campo”. Ecco le parole di Sebastian Beccacece al termine della sfida contro il Lobo.

++ Colpazo del Banfield che vince a Vicente Lopez e mette fine all’imbattibilità del Calamar. Di Giuliano Galoppo il gol partita su punizione magistrale. Crack.

++ 3° gol in quattro partite; capocannoniere del Banfield e della Copa de la Liga; 16 gol in carriera; 22 anni e ‘solo’ centrocampista. Sta crescendo davvero bene Giuliano Galoppo, volante del Banfield.

++ Introduzione del Var a partire dall’ottava giornata della Copa de la Liga? Sentite Gallardo: “Non mi sembra giusto, non mi sembra logico usare la tecnologia a metà della Copa. Sarebbe stato più normale a inizio torneo. Pero bueno, noi argentini siamo abituati a cose del genere”.

++ Fumata nera tra Boca e Atletico Mineiro per un accordo last minute: Cristian Pavon se ne andrà dal club azul y oro a giugno e a parametro zero. La rappresaglia del club xeneize però è durissima: status di fuori rosa e mancata inclusione in lista Libertadores.

++ Continua stanotte la 4^giornata di Copa de la Liga: ⏰ 21:00 Rosario Central-Godoy Cruz; ⏰ 21:00 Aldosivi-Central Cordoba; ⏰ 23:15 Colón-Barracas; ⏰ 01:30 Independiente-Boca Juniors (diretta tv Sportitalia).

Domenica 27

++ Copa de la Liga: Colon-Barracas 2-1 (39′ Bernardi, 61′ Beltran / 19′ Ferreyra). Il Sabalero dà vuelta al partido reagendo con autorità al vantaggio a sorpesa degli ospiti.

++ Rosario Central-Godoy Cruz 1.2 (65\’ Almada / 58\’ Ojeda, 76\’ Rodriguez). Prima vittoria nel torneo per il Tomba che sbanca a sorpresa il Gigante de Arroyito. Passo indietro inaspettato per gli uomini del Kily Gonzalez.

++ Aldosivi-Central Cordoba. Decidono di non farsi troppo male Tiburon e Ferroviario. El Tanque Silva in campo dal 59′.

++ Independiente-Boca 2-2 (31′ Togni, 80′ Sonora / 17′ e 45′ benedetto). Gara pazza al Libertadores de America, Il Boca si porta sul 2-1 ma poi si abbatte la tormenta perfetta, Pari del Rojo e gara sospesa per 20′ per campo impraticabile.

++ Sebastian Battaglia, Dt Boca: “Dobbiamo continuare a lavorare affinché l’avversario non ci raggiunga nel risultato. Abbiamo avuto diversi bei momenti. Dobbiamo correggere alcuni errori”.

++ Sebastian Battaglia: “C’è un accanimento contro il Boca. Insurralde andava espulso e poi non era secondo giallo per Fabra. Si fa una fatica enorme così. Se poi gli arbitri ti compromettono la partita come hanno fatto, diventa difficile. Sono umani, ma i loro errori dovrebbero essere minori”.

++ Continua stanotte la 4^ giornata di Copa de la Liga: ⏰ 21:00 Estudiantes-Arsenal Sarandí; ⏰ 21:00 Sarmiento-Unión; ⏰23:15 River Plate-Racing Club; ⏰ 01:30 Argentinos Jrs-San Lorenzo.

Lunedì 28

++ Copa de la Liga: Estudiantes-Arsenal Sarandí 3-2 (50’ Pellegrini, 67’ Diaz, 78’ Boselli / 53’ Ibáñez, 70’ Lomonaco); Sarmiento-Unión 2-1 (34’ Torres, 42’ Andueza / 14’ Roldán); River Plate-Racing Club 2-2 (26’ Barco, 43’ De la Cruz / 62’ Copetti, 82’ Miranda); Argentinos Jrs-San Lorenzo 1-1 (29’ Zalazar / 65’ Centurión).

++ Non si ferma el Pincha de la Plata che batte anche l’Arsenal de Sarandí e continua in vetta a punteggio pieno. Determinanti ancora i goleador Leandro Diaz e Mauro Boselli.

++ Gara pazza al Monumental: illude il River che in 45’ si porta sul 2-0, ma poi è reazione Racing che la pareggia clamorosamente nel finale. Primo gol di Ezequiel Barco con la camiseta della Banda.

++ Marcelo Gallardo, Dt River: “Abbiamo fatto una partita incompleta. Siamo stati protagonisti nel primo tempo ma nella ripresa, per merito del Racing e per mancanza di aggressività nostra, abbiamo subìto il pareggio. Rimane la rabbia”.

++ Marcelo Gallardo: “È stata una partita molto dinamica in cui l’obiettivo delle due squadre era il controllo a centrocampo. Nel primo tempo siamo stati veloci e da lì sono arrivati i gol, ma nel secondo tempo non ce l’abbiamo fatta. Bisogna però aver pazienza. Man mano che i nuovi acquisti si adatteranno al nostro modo di lavorare, andremo meglio. Avremo più varianti per giocare meglio”.

++ Fernando Gago, Dt Racing: “ Questo risultato è merito dei giocatori, per la dedizione che hanno dimostrato e perché hanno saputo capire i vari momenti della partita. “.

++ Fernando Gago: “Avevamo le idee chiare sul come affrontare l’avversario. Non era facile per il valore del rivale, giocando qui. Oggi mi è piaciuto il gioco della squadra. Nel primo tempo siamo andati di fretta, ma poi la determinazione nel secondo tempo ci ha permesso di arrivare a questo risultato. Sapevano come interpretare la gara e oggi si è visto in campo”.


calcioargentino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores