0 2 minuti 2 settimane

Nonostante il rischio infurtuni, l’elevata temperatura e i pochi giorni di allenamento è prevista oggi l’ultima fatica della Scaloneta prima dell’esordio mundial. Julian Alvarez possibile titolare.

Occhi puntati questa sera per l’ultimo atto ufficiale della Seleccion Argentina negli Emirati Arabi Uniti. Sono in programma gli ultimi 90 minuti della Scaloneta prima dell’esordio mondiale in programma il prossimo lunedi 22 contro l’Arabia Saudita. La nazionale argentina chiuderà la sua breve preparazione ad Abu Dhabi disputando un’amichevole contro la nazionale locale degli Emirati dell’allenatore argentino Rodolfo Arruabarrena.

Riserbo totale sulla formazione che scenderà in campo nella stadio Mohamed Bin Zayed. Nella conferenza di ieri Lionel Scaloni ha fatto capire che non rischierà oltre il dovuto, manifestando anche il disagio del corpo tecnico per le poche pratiche atletiche a disposizione della Selección. Nonostante l’assoluta discrezione di Scaloni fonti interne danno probabile l’utilizzo dal 1′ di Julian Alvarez al centro dell’attacco, assieme a Messi e Di Maria, anch’essi possibili titolari.

E’ nel mirino dunque la 36^ partita che porterebbe la striscia di imbattibilità a una sola lunghezza dal record assoluto detenuto dalla Nazionale italiana (37). Ed è forse questo il reale motivo dell’amichevole/materasso a pochi giorni dal debutto in Copa del Mundo contro l’Arabia.

L’appuntamento è per le 16:30 italiane per Emirati Arabi Uniti-Argentina ad Abu Dhabi.

Probabile formazione ARGENTINA. Martínez; Molina, Lisandro Martínez/Pezzella, Otamendi, Tagliafico; De Paul, Paredes, Mac Allister/Papu Gómez; Messi, Alvarez/Lautaro, Di María. DT: Lionel Scaloni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores