0 3 minuti 1 anno

Appassionante finale del ‘torneo primavera’ argentina. Il Boca potrebbe già festeggiare settimana prossima. Il River? Solo 17°.

Il Torneo Reserva della Liga Profesional si avvia a un caliente finale. Il campionato giovanile, giunto alla 23^ giornata sta vivendo difatti le sue ultime battute, in una competizione fin qui spettacolare e piena di colpi di scena. A due turni dal termine saranno il Boca Juniors del ‘NegroIbarra e il Colón di Adrián Marini a giocarsi il titolo nazionale.

Ventitreesima giornata e succede di tutto. Il Boca capolista potrebbe già festeggiare oggi se arrivasse la vittoria al Pedro Pompilio e le sconfitte rispettive di Colón e Argentinos. Previsione avverata solo a metà. Dalla Paternal arriva quella a sopresa del Bicho che contro il Gimnasia perde 1-0 e saluta il titolo. Dall’altra parte, il Xeneize parte forte con il vantaggio iniziale di Morales, ma dovrà sudare sette camicie per battere i pari età del Newells, lottando con le unghie e i denti in inferiorità numerica -nove contro dieci- per tutto il secondo tempo.

Classifica:

Boca Jrs46
Colón41
Argentinos 39

Prossime giornate:

Arsenal Boca Jrs
Colón ATucuman
Boca Jrs Central CBA
Unión Colón

Ora il calendario sorride a Barco, Taborda e compagni, guardando le prossime partite contro il mediocre Arsenal de Sarandì e il fanalino di coda del Central Cordoba. Per il Sabalero invece, assomiglia a una vera e propria impresa, considerando il ritardo in classifica e le sfide ben più impegnative contro Atletico Tucuman e il clasico di Santa Fé contro l’Unión.

Il Boca Juniors, in definitiva, dipende da sè stesso. Con altri tre punti, con lo stesso risultato o con la sconfitta dei rivali potrebbe arrivare lo scudo tanto atteso da queste parti. Appuntamento quindi nel fine settimana, con quella che potrebbe essere una giornata da ricordare per i ragazzi di Ibarra e per l’intero Mundo Azul Oro.

Diverso il discorso per quanto riguarda il River Plate. La compagine di Nuñez è al 17° posto -su 26 squadre-, attardata 18 lunghezze dalla vetta. Per la squadra di Juan José Borrelli è stagione assolutamente da dimenticare.


calcioargentino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores