2 2 minuti 12 mesi

Sale l’attesa per la prima amichevole post Mondiale che l’Argentina disputerà contro Panama il prossimo 23 marzo, e salgono inevitabilmente anche i prezzi dei tagliandi per vedere Messi e compagni sollevare di nuovo la Copa del Mundo. Un autentico salasso per quelli che vorranno accaparrarsi il ‘prezioso’ biglietto dopo il rincaro del circa 300% rispetto all’ultima partita interna contro il Venezuela, nelle qualificazioni mondiali. La Federazione infatti ha ufficializzato ieri i prezzi delle entrate e subito sono le iniziate le polemiche per un aumento considerato da molti ‘intollerabile’.

I nuovi prezzi ‘lievitati’ per vedere Messi neo campeon de mundo.

Se un posto nella popular tre mesi fa costava 3.900 pesos, ora bisognerà tirarne fuori 12.000 per vedere dal vivo la Copa del Mundo sollevata ancora una volta dai protagonisti della Scaloneta. Considerando che lo stipendio medio di un lavoratore argentino si attesta a circa 70.000 pesos mensili, si evince che il futbol in Argentina si appresta a divenire un lusso non più tollerabile a certe fasce più ‘populares’ del Paese. Una politica dei prezzi, in questo caso, dettata dall’inflazione sempre crescente in Argentina (103%, da marzo 2022 a marzo 2023) ma anche dalla speculazione derivata dall’evento unico nel suo genere, nella prima uscita della Selección campione del mondo.

2 commenti su “Salasso Selección: per Argentina-Panama rincari fino al 300%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores