0 4 minuti 7 mesi

Appena terminato il turno infrasettimanale, arriva come un treno un nuovo capitolo del campionato argentino. A tre giornate dal termine iniziano a farsi pesanti i punti a disposizione. Questo il programma del fine settimana.

Sabato 27 novembre

21:00 Talleres-Aldosivi. La T è a un bivio. Dopo i recenti scivoloni che ne hanno determinato l’addio alla lotta scudetto, il Talleres deve reagire per assicurarsi la qualificazione alla Libertadores 2022. Dall’altra parte l’Aldosivi, reduce da buoni risultati, cerca nuovi punti Promedio. Diretta tv SI Solocalcio (dtt 61).

23:15 Patronato-Godoy Cruz. E’ la sfida diretta tra due delle candidate per la lotta retrocessione dell’anno prossimo. Ogni punto conquistato è il benvenuto per entrambi gli equipos.

Domenica 28 novembre

01:30 Estudiantes-Velez. Da una parte il Velez già matematicamente qualificato alla Libertadores, dall’altra il Pincha, che cerca di entrare nella zona calda. Il tifo di La Plata risulterà essere il 12° uomo? Diretta tv SI Solocalcio (dtt 61).

21:00 Rosario Central-River. Sarà gita di piacere della Banda a Rosario? Il Central dall’attacco devastante ha già messo nel mirino la zona Sudamericana. Il River ha conquistato in settimana il titolo. Che partita vedremo? Diretta tv SI Solocalcio (dtt 61).

23:15 Argentinos Jrs-Gimnasia. Il Lobo ci ha preso gusto e vuole continuare a crederci dopo i sei gol realizzati nelle ultime due partite. D’altra parte, l’Argentinos, con una vittoria riaccenderebbe la speranza di Copas.

23:15 Defensa y Justicia-Colon. La squadra più in forma del momento incontra al Tito Tomaghello un Colon, probabilmente già con la testa rivolta al River, per la prossima finale del Trofeo de Campeones. Con i sabalero già qualificati in Libertadores, è partita già scritta?

Lunedì 29 novembre

01:30 Boca Jrs-Newells. E’ alla ricerca di riscatto il Xeneize dopo lo scivolone di due giorni fa ad Avellaneda. La squadra di Battaglia cerca nuove risposte per rimanere in zona Libertadores. La Lepra, che non ha nulla da chiedere al campionato, non può far paura. Diretta tv Sportitalia (dtt 60).

21:00 Union-Atl. Tucuman. Sembra una formalità il successo del Tatengue -a soli due punti dalla zona ‘calda’-, contro un Decano di nuovo in crisi nera. Dopo De Filippe, anche Guiñazu lascia la panchina dell’Atletico. L’eredità di Zielinsky si dimostra una volta di più traumatica da gestire.

23:15 Racing Club-Lanus. E’ la partita della ‘disperazione’. Entrambi i club devono necessariamente far punti per recuperare il tempo perduto. Col fiato sospeso fino all’ultimo minuto.

Martedì 30 novembre

01:30 Central Cordoba-Arsenal Sarandi. Il Ferroviaro torna a Santiago del Estero deciso a terminare al meglio il campionato.

01:30 Platense-Huracan. E’ il Globo tra le due squadre che ancora ci crede per un risucchio verso la Sudamericana. Ma il Platense di questo ultimo periodo è tostissimo. Chiedere informazioni al Lanus.

21:00 San Lorenzo-Sarmiento. Avremo il piacere di rivedere un risultato diverso dalla sconfitta per il Ciclon. Ma non sarà per nulla semplice.

Mercoledì 1 dicembre

01:30 Banfield-Independiente. A corrente alternata, il Rojo cerca un risultato positivo per continare a credere nella Libertadores. L’Emperador Falcioni fa ritorno di nuovo al Sola dopo la recente esperienza col Taladro. Sono preannunciate lacrime.


calcioargentino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.