0 1 minuto 2 mesi

Svolta ‘formale’ nella valorizzazione dei trofei nazionali argentini. Nella riunione del Comitato Esecutivo tenutasi ieri pomeriggio nel predio ‘Lionel Messi’ la Federcalcio argentina (AFA), a sorpresa, ha deciso all’unanimità di cambiare lo status della Copa de la Liga elevandola al rango di vero e proprio Campionato argentino. Non più quindi copa nazionale; i vincitori delle prime cinque edizioni [Tigre, Colón, Boca (2) e Rosario Central] si ritroveranno nel palmares una Primera División in più e una Copa Nacional in meno. Cosa cambia? Sostanzialmente nulla, anche se da ora in poi cambieranno gli equilibri interni tra club. Come ad esempio nel caso del Boca Juniors, che grazie ai due recenti trionfi in Copa de la Liga (2020 e 2021) si avvicina sensibilmente al River Plate nella speciale classifica di campionati vinti in prima División.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores