La Libertadores entra nel vivo! Le fasi finali

La Libertadores entra nel vivo! Le fasi finali

Giugno 2, 2021 2 Di calcioargentino

Grandi emozioni nel sorteggio del tabellone delle Cope Subcontinentali. Ecco i cammini delle 32 di Libertadores e Sudamericana che porteranno alle finali di Montevideo 2021.

LIBERTADORES

Sono state sorteggiate ieri le fasi finali della Copa Libertadores e Sudamericana, e le sorprese di certo non sono mancate. Con il sorteggio integrale abbiamo assistito ad accoppiamenti assolutamente da brividi.

Immagine

Defensa y Justicia-Flamengo; Olimpia-Inter de Porto Alegre; Velez-Barcelona; Cerró Porteño-Fluminense; Boca-Atlético Mineiro; River-Argentinos Jrs; San Paolo e Catolica-Palmeiras sono le sfide che assisteremo a partire dal 13 luglio, per una Libertadores sempre torneo affascinante e ogni anno impronosticabile.

Inutile dire che le partite più affascinanti coinvolgono gli equipos argentinos. Flamengo, Atlético Mineiro e San Paolo sono avversari molto complicati da affrontare, soprattutto già negli ottavi, Vediamo nel dettaglio come è andata agli equipos argentini.

At.Mineiro-Boca

Senza dubbio il Boca è toccato il rivale più temibile. L’Atletico Mineiro degli argentini Nacho Fernandez e Mati Zaracho, ha destato buonissime impressioni nella prima fase stravincendo il proprio gruppo. Sarà difficile pensare di dare fastidio all’equipo brasiliano per il Boca visto nella semifinale contro il Racing, protagonista di una prestazione assolutamente da dimenticare. Come se non bastasse il tabellone dà un altro sgarbo al Xeneize. In caso di passaggio turno, ecco un possibile Superclasico ai Quarti e un probabile incontro col Palmeiras in semifinale. Bisognerà rimboccarsi le maniche: mancano 40 giorni all’andata e si dovrà lavorare nel migliore dei modi, anche e soprattutto in termini di mercato. Arrivare competitivi a questa supersfida è la più grande mission impossible che Riquelme e Russo dovranno affrontare. Difficoltà ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️/5

Defensa y Justicia-Flamengo

Non c’è mai pace in casa Defensa y Justicia. Dopo Santos e Palmeiras arriva il Flamengo, confermando un problema di sorteggi sfavorevoli che ora, a Florencio Varela, inizia a preoccupare. Abituato alle sfide impossibili, l’Halcon dovrà gettare il cuore oltre l’ostacolo per aver la meglio dei superfavoriti del mengao. Ma nulla ancora è scritto, soprattutto quando si parla del Defe, abituato ormai da qualche anno a sfide impossibili. Sarà certamente un doppio confronto dalle mille emozioni. Difficoltà ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️/5

San Paolo-Racing

Ad Avellaneda i dirigenti Racing ne avranno le tasche piene. Dopo aver terminato la prima fase del torne come prima classificata e dopo aver fatto l’impresa al Morumbi, il destino di giocare ancora contro Crespo inizia ormai a pesare. Le due squadre si conoscono molto bene, assisteremo probabilmente a una partita equilibrata e tattica. Difficoltà ⭐️⭐️⭐️⭐️/5

Barcelona-Velez

Il Velez pesca il Barcelona de Ecuador agli ottavi, squadra di medio livello e avversaria del Boca nel girone. A Liniers certamente saranno contenti del sorteggio avendo affrontato nella prima fase squadroni come Flamengo e LDU Quito. Agli ottavi possibile incrocio con una tra Cerro Porteño e Fluminense. Difficoltà ⭐️⭐️⭐️/5

River-Argentinos

Il River pesca l’Argentinos Jrs in un clasico tutto argentino. Squadra che conosce assolutamente bene dato che entrambi gli equipos militano in Argentina. A prima vista certamente un buon sorteggio per il MIllonario considerando che al posto del Bicho poteva esserci il Flamengo o il Palmeiras l, ma bisognerà non sottovalutare l’impegno per commettere brutte figure. Anche perchè l’Argentinos ha stupito nel Continente. E’ una sfida quantomeno stuzzicante. Difficoltà ⭐️⭐️/5

Per quanto riguarda l’Argentinos, si tratta di un sorteggio assolutamente proibitivo date le differenze tecniche tra le due squadre. Ma provare non costa nulla dato che nessuno credeva possibile na qualificazione alle fasi finali. La spensieratezza e la mancanza di pressioni devono essere le motivazioni base per approcciare il temibile River. Difficoltà ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️/5

SUDAMERICANA

In Sudamericana si parte col botto con il clasico de Montevideo come antipasto del sorteggio. Independiente del Valle-Bragantino anticipava poi un incrocio durissimo: Santos-Independiente. I brasiliani, retrocessi dalla Libertadores, incontreranno il Rey de Copas in una sfida che certamente farà scintille.

Immagine

America de Cali-Paranaense anticipava un’altra sfida molto particolare: LDU Quito-Gremio, con i brasiliani che per passare dovranno passara il temibile esame dell’altura. Junior-Libertad anticipava le ultima partite delle argentine: Deportivo Tachira-Rosario Central e Sporting Cristal-Arsenal Sarandi si rivelavano sfide abbastanza abbordabili.


calcioargentino,it