0 1 minuto 1 mese

Debutto internazionale da sogno per il giovane volante Franco Mastantuono, alla prima presenza e al primo sigillo in Copa Libertadores con la camiseta del River. Ancor più da ricordare, considerando il successo prezioso della squadra millonaria e al gol più precoce nella storia della Copa Libertadores del club riverplatense. Il giovane talento abbatte infatti il record precedente di Javier Saviola e scrive una pagina indimenticabile nella storia del River. La sua rete infatti arriva all’età di 16 anni e 255 giorni superando il primato di Saviola di 17 anni e 55 giorni. Terzo, un altro mostro sacro della squadra de la Banda: Fernando Cavenaghi, che esultò in Libertadores per la prima volta a 17 anni 166 giorni. Predestinato Mastuantono, a dir poco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores