2 5 minuti 1 anno

Al via la seconda fase ad eliminazione diretta. Non ci saranno più scuse per le otto rimaste: novanta minuti per giocarsi un semestre.

Appuntamento da non perdere questo fine settimana per l’inizio dei quarti di finale del torneo nazionale. Dopo le tredici partite della prima fase, otto squadre si contenderanno la Copa de la Liga, oltre che alla qualificazione all’edizione Copa Libertadores 2022 per il vincitore della competizione.

Partita unica, in casa della squadra meglio classificata e rigori in caso di parità dopo il 90’. Queste saranno le semplici regole per approdare alle semifinali della copa nacional argentina. E sarà soprattutto il Superclásico, l’evento che catalizzerà l’attenzione di tutti gli appassionati del fútbol sudamericano e non solo. Una finale anticipata tra Boca e River, mai banale, che accorderà all’unisono i battiti di milioni di tifosi per una partita ormai diventata leggendaria in tutto il mondo.

QUARTI. Si partirà sabato con Estudiantes-Independiente nel suggestivo scenario del Nuevo Hirschi/Uno, col Pincha che cercherà di sfruttare al massimo il fattore campo. e col Rojo desideroso di aggiungere un’altra Copa nella già ricchissima bacheca. E sarà anche sfida tra Zielinsky e Falcioni, cioè tra due strateghi più carismatici del panorama argentino, anche se, la presenza di Julio César verrà confermata solo all’ultimo dopo il terribile lutto familiare che l’ha visto coinvolto in settimana. L’appuntamento è alle 22:30 su Sportitalia con il commento di Iván Fusto.

Immagine

Alle 02:00 nella notte italiana sarà il turno di Colon-Talleres, la sfida tra due degli equipos che più hanno destato sorpresa nell’ultimo periodo. Il Sabalero, trascinato dalle giocate del pulga Rodriguez è pronto per stupire ancora dopo la fantastica prima parte di stagione, avvalendosi anche delle doti offensive del pibe Farias, prospetto del radioso futuro e attualmente seguito con dovizia nel Vecchio continente. Di contro, troveremo il Talleres di Cordoba, reduce dalle fatiche di Copa Sudamericana ma desideroso di sfruttare al meglio la buena onda. E occhio a Diego Valoyes, delantero sempre decisivo nei minuti di recupero. Telecronaca su SI Solocalcio a cura di Beppe di Giovanni.

Se il sabato è bastato per stuzzicarci l’appetito, domenica arrivano i piatti forti con due partitazos niente male. Alle 17:00 dalla manga dell’Amalfitani usciranno Velez e Racing, in un clasico dal sapore old style che promette scintille. Il Fortin è in questo momento è considerato la più forte squadra argentina. Invidiabile predominio tecnico/tattico, record di punti, gruppo unito e gioco spettacolare sono i biglietti da visita …senza dimenticare i protagonisti. Su tutti Thiago Almada, la stellina che interessa a mezza Europa, ma anche Centurion, Bouzat, Orellano e tanti altri, capaci di decidere da soli la partita. Quarto di finale già scritto quindi? MAI commetere questo errore con il Racing de Avellaneda. Spesso dato per spacciato, el plantel de Pizzi ha saputo risalire la china nei momenti più complicati e impensabili del semestre. Diretta Sportitalia, commento di Alberto Pucci.

Infine la partita più importante: Boca-River. Novanta minuti che possono cambiare una stagione anche se si tratta di un quarto di finale di una coppa nazionale. Si giocherà nella cornice straordinaria della Bombonera il Superclasico numero 3 dell’anno domini 2021 e questa volta, dopo i precedenti due pareggi, celebreremo finalmente un vincitore. Destini simili accompagnano i due equipos che ultimamente non hanno fatto fatto impazzire i tifosi. Il Boca arriva da due sconfitte consecutive tra torneo locale e Libertadores, mentre il River, da un successo e un pari nel Continente. Motivazioni di riscatto alla base della sfida, nonché, l’aspirazione alla gloria e al diritto di prevaricazione sull’antico rivale, per una stracittadina che inevitabilmente manderà in crisi una delle due contendenti. L’appuntamento da non perdere è per le 22:30, con la narrazione, sempre appropriata e coinvolgente, di Francesco Letizia.


calcioargentino.it

2 commenti su “Al via i quarti di finale, Superclásico incluso.

  1. Hello I am so delighted I found your web site, I really found
    you by mistake, while I was searching on Askjeeve for something else, Regardless I am here now
    and would just like to say kudos for a incredible post and a all round enjoyable blog (I also love the theme/design), I don’t have time to browse it all at the moment but I have
    book-marked it and also added in your RSS feeds, so when I have time
    I will be back to read much more, Please do keep up the superb jo.

  2. Hello! I realize this is sort of off-topic but I needed to ask.
    Does managing a well-established blog such as yours require a massive amount work?
    I’m completely new to writing a blog but I do write in my journal daily.
    I’d like to start a blog so I can easily share my own experience and views online.

    Please let me know if you have any ideas or tips for brand
    new aspiring blog owners. Thankyou!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.