0 2 minuti 2 mesi

La Primera B Nacional è in lutto dopo la notizia della morte del tecnico dell’Estudiantes de Rio Cuarto, squadra militante nella cadetteria argentina. A darne la triste notizia è proprio il club di Cordoba nelle reti social: “Il Club Estudiantes Rio Cuarto comunica con profondo dolore e tristezza la scomparsa del nostro direttore tecnico, Sig. Gustavo Raggio. Con una lunga storia nel calcio, Gustavo lavorava nella nostra istituzione dall’inizio di gennaio quando accettò lincarico del nostro club”, si legge nel comunicato dell’Estudiantes de Río Cuarto. “Ci uniamo al dolore delle loro famiglie, parenti e amici in questo momento difficile ed esprimiamo le nostre più sincere condoglianze”.

Gustavo Raggio, 52 anni, nelle ultime settimane aveva subìto uno scompenso improvviso che lo aveva costretto al ricovero in terapia intensiva. Sfortunatamente, la situazione nelle ultime ore è precipitata da una già severa condizione respiratoria bilaterale con polmonite. Innumerevoli i messaggi di cordoglio ed affetto da tutto il movimento calcistico argentino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores