0 1 minuto 1 mese

Sta per prendere inizio una nuova stagione di fútbol argentino ma per cinque club peserà ancora la spada di damocle delle inibizioni del mercato da parte della FIFA. Sono infatti cinque le società argentine che in questa sessione di calciomercato non potranno incorporare nuovi giocatori: Unión de Santa Fe, Central Cordoba, Banfield, Independiente e San Lorenzo sono infatti attualmente penalizzate a causa di debiti pendenti verso giocatori/club. Tatengue e Taladro hanno tre inibizioni mentre Rojo e Ciclón ne hanno due ciascuno. El Ferroviario chiude la lista con una, lo rende noto la nuova piattaforma lanciata dalla FIFA. Tutti i sopracitati club stanno lavorando per revocare le sanzioni al fine di registrare i propri rinforzi per la stagione 2024.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores