0 2 minuti 10 mesi

Boca Juniors (Arg)-Nacional (Uru) 2-2 (rigori 4-2).

Nella battaglia della Bombonera avanza meritatamente ai quarti il Boca Juniors che riesce ad avere la meglio del Nacional de Montevideo solo ai calci di rigore. I riflettori sono tutti per per Edi Cavani, all’esordio assoluto con la camiseta azul y oro. Il Xeneize parte con l’atteggiamento giusto, aggredendo l’avversario e portandosi in vantaggio già al 12’ con gran colpo di testa di Merentiel dopo un’azione corale. Il Bolso c’è e passano solamente quattro minuti per il pari di Trezza che trafigge el Chiqui Romero.

La gara è spettacolare e aperta a qualunque tipo di risultato ma il Boca dimostra la sua jerarquía prendendo il controllo della palla e avendo le occasioni migliori. A inizio ripresa ci pensa Advincula a raddoppiare con un gran diagonale dopo una corta respinta difensiva (47’). Ma il Xeneize, dopo la clamorosa traversa di Medina, dovrà subire un’altra rimonta degli uruguayi con Nacho Ramirez, abile a mettere in rete una palla vagante in area. Si va ai rigori e risulteranno determinanti El Chiqui Romero che me parerà due e il sangue freddo del 19enne Colorado Barco che trasformerà el penal decisivo. Il Boca accede ai quarti e attenderà una tra Atlético Nacional e Racing Club, in campo stanotte.

Goias (Bra)-Estudiantes (Arg): 0-2 (tot. 0-5)

In Copa Sudamericana l’Estudiantes archivia la pratica Goias con un’altra prestazione sublime andando a vincere anche nella trasferta brasiliana di Goiana. I gol che certificano la supremazia del Pincharrata anche nel ritorno sono di Gastón Benedetti (5’) e del ‘solito’ Rollheiser (50’). Ora la squadra guidata da Domínguez affronterà il Corinthians.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores