0 2 minuti 7 mesi

Non smette di stupire la Copa Argentina che continua a donare emozioni e clamorose eliminazioni nei club di Primera. Nella notte è stato ‘absoluto batacazos‘ con le eliminazioni eccellenti di Velez, e Godoy Cruz da parte di due squadre dell’Ascenso: il San Martín de San Juan (B Nacional) e Villa Mitre (Federal A).

Ma la sorpresa più grande l’ha regalata due ore più tardi il Talleres de Cordoba che grazie al successo per 1-0 è riuscito ad eliminare nel neutro di Mendoza nientemeno che ‘el flamanteRiver, campeón de Argentina, dimostrandosi ancora ‘bestia nera’ per la squadra millonaria dopo i quattro successi nelle ultime quattro sfide ufficiali.

Nella ‘noche loca‘ solo il Boca Juniors è riuscito ad aver la meglio dell’outsider Barracas grazie al gol -e all’ennesima prestazione straordinaria- di Christian Medina, autore del vantaggio e assist per il 2-1 finale di Merentiel. Non ci sarà dunque Superclásico in semifinale, il Xeneize affronterà una tra Excursionistas e Almagro nei prossimi ottavi.

Già eliminati ai sedicesimi ben undici dei ventotto club di Primera División: la Copa Argentina si dimostra una volta in più il torneo più imprevedibile del fútbol argentino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores