0 5 minuti 1 mese

Fútbol argentino, no lo entenderias. Verrebbe da dire così dopo i novanta minuti più folli dell’intera stagione. Un finale di semestre che coinvolge non solo Boca e Racing, candidate per la vittoria finale ma anche i veri protagonisti della scena, ovvero River e Independiente.

La cronaca poi, è degna di un libro di Galeano. Contesti al limite del surreale, emozioni sempre intense e colpi di scena che destabilizzano di continuo il lettore. Sì, l’ultima sceneggiatura di Boca e Racing dev’essere stata scritta in precedenza. I quarantaquattro giocatori si sono prestati solamente per l’interpretazione fedele del copione. Non c’è altra spiegazione.

Ripercorriamo allora la giostra delle emozioni vissute ieri sera.

Minuto 1. Dopo un recibimiento da pelle d’oca di Bombonera e Cilindro si può iniziare gli arbitri fischiano in contemporanea l’inizio del match.

6. Il Boca si fa pericoloso dalle parti del portiere Independiente Alvarez con un tiro di Pol Fernandez. Palla alta sopra la traversa.

8’. Il Racing spinge in avanti alla ricerca del vantaggio, River appare in difficoltà.

10’. Prima sanzione dell’incontro. È Frank Fabra che riceve il cartellino giallo per fallo su Vigo.

14’. Occasione Racing! Punizione al limite di Alcaraz che termina alta sopra la traversa.

15’. Si scaldano gli animi alla Bombonera. Secondo giallo ravvicinato al Boca per l’intervento falloso di Pol Fernandez.

23’ Bel assist di Enzo Copetti a Mati Rojas che però spara in curva. Si continua al Cilindro: Racing-River 0-0

24’ Occasionissima Independiente! Benegas conclude a porta vuota ma Zambrano si immola facendo da scudo e neutralizzando la minaccia. Brividi alla Bombonera.

26’. Occasione Racing! Il terzino Mena entra in area e fa esplodere un tiro che sibila al palo dì Armani.

29’ Rigore Independiente! Il terzino Advincula trattiene in area Lucas Rodríguez. Secondo l’arbitro Herrera è calcio di rigore.

32’ Dopo revisione Var l’attaccante rojo Leandro Fernandez realizza il rigore. È lo 0-1 inaspettato dell’Independiente.

33’ Arriva la notizia anche ad Avellaneda, e il Cilindro esplode di gioia …per il gol degli acerrimi rivali. La classifica ora dice: Racing 51, Boca 51. Se terminasse così si andrebbe allo spareggio.

34’ Gol de Boca! Il Boca pareggia il conto due minuti dopo con il cabezazo di Pol Fernandez su perfetta punizione di Oscar Romero. Boca-Independiente 1-1. La classifica torna come prima: Boca 52, Racing 51.

38’ Spinge il Racing che si rende pericoloso con Aníbal Moreno. Franco Armani sventa la minaccia.

39’ Occasione del Boca con Frank Fabra che impegna il portiere Alvarez. È cambiata l’inerzia della partita: ora il Boca si fa più intraprendente.

44’ Il Boca reclama un rigore per il contatto tra Marcone e Ramírez. Herrera fa proseguire.

47’ Doppio miracolo Rossi! Independiente vicinissimo al gol con Batallini e Vigo. Agustin Rossi si supera due volte. Incredibile!

45+3 Termina il primo tempo di entrambe le partite: Boca-Independiente 1-1; Racing-River 0-0. La classifica dice Boca 52, Racing 51.

46’ Ricomincia in contemporanea il secondo tempo.

50’ Gol de Boca! Sebastian Villa, appena entrato fa esplodere la Bombonera con un golazo su tire libre. Boca in vantaggio. Boca-Independiente 2-1, Classifica: Boca 54, Racing 51.

55’ Rigore Racing! Pinola atterra Copetti in area! È rigore per l’arbitro Echavarria. Il Cilindro si scalda!

56’ Gol de Racing! Mati Rojas trasforma il rigore e porta in vantaggio la Academia. La classifica ora dice: Boca 54, Racing 53.

69’ Occasione Boca! Oscar Romero ci prova dalla distanza: la palla sibila sul palo destro di Alvarez.

70’ Buena onda del Boca che cerca di chiuderla. El toro Morales prova il tiro, respinta coi pugni di Alvarez.

71’ Pericolosissimo l’Independiente che sfiora il gol due volte con Cazarez che spara a botta sicura. Rossi fa di nuovo il doppio miracolo! Incredibile partita dell’arquero!

79’ Gol de River! Il River la pareggia con Borja. Gelato il Cilindro. Racing-River 1-1, Boca 54, Racing 51.

80’ Gol Independiente! A distanza di pochi secondi cambia anche il risultato anche dellla Bombonera! Vallejo trafigge Rossi con un cabezazo ravvicinato. Boca-Independiente 2-2. Ora la classifica dice: Boca 52, Racing 51.

85’ Rigore per il Racing! Incredibile ad Avellaneda. Il Racing Club usufruirà di un calcio di rigore per fallo su Sigali. Occasione d’oro per superare il Boca!

89’ Franco Armani para il rigore! Altro colpo di scena! Galván sbaglia clamorosamente dagli undici metri. Sfuma il sorpasso in classifica. Armani gigante!

94’ Gol de River. Ancora River in gol grazie alla doppietta di Borja. Racing in ginocchio. Sfuma il sogno per l’Acadé.

95’ Termina il match alla Bombonera. Il Boca è nuovo campeón de Argentina 2022. Grandi festeggiamenti tra i tifosi xeneizes.

95′ Termina anche al Cilindro. Il River stoppa il Racing e agevola ‘indirettamente’ il Boca. Il Racing esce a testa bassa mentre c’è commozione per Gallardo, nell’ultima gara nel calcio argentino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores