0 5 minuti 2 mesi

Parte stanotte una nuova fecha di Primera División. Si preannuncia un fine settimana pieno di emozioni in Argentina, per un campionato che ancora non ha trovato una credibile pretendente al titolo. Ecco il programma completo di quello che andremo a vivere nelle prossime ore.

Venerdì 12 agosto

00:00 Godoy Cruz-Aldosivi. La 13^ giornata si apre con lo scontro diretto tra due squadre in lotta salvezza. Il Godoy, rischia parecchio nonostante l’ultimo periodo positivo, meno però del Tiburón, penultimo nella classifica promedio. Punti preziosi in palio.

02:30 Atl.Tucuman-Central Cordoba. Il Decano ha conosciuto il primo stop dopo ben undici giornate da imbattuto. Sarà ora curioso vedere se si è trattato solo di un temporaneo inciampo. A Santiago del Estero arriva il il Central Cordoba, rigenerato dall’avvento del Dt Abel Balbo. Due vittorie consecutive con quattro gol all’attivo e zero subiti sono un promettente biglietto da visita.

02:30 Colón-Arsenal Sarandì. Periodo transitorio al Sabalero, in forte ritardo sulla tabella di marcia rispetto al programma originario. Bisognerà iniziare a vincere anche in casa se si vorrà partecipare a qualche Copa nella prossima stagione. A Santa Fé arriva l’Arse rigenerato, dopo aver bloccato la capolista nell’ultimo turno.

13^ giornata: si riparte da qui.

Sabato 13 agosto

00:00 Huracán-Sarmiento. Prosegue la marcia di avvicinamento verso le più interessanti parti nobili della classifica per il Globo, sbloccatosi nell’ultima a Mar del Plata. Neanche il Sarmiento scherza, con il ritrovato senso del gol del capitano Licha López che continua a fare la differenza nonostante i 39 anni nella carta di identità.

00:00 Platense-Banfield. Dopo un avvio clamoroso in Primera sta nettamente frenando il Calamar, in chiaro debito di ossigeno dopo le ultime giornate. Il Taladro, dopo aver metabolizzato la cessione di Galoppo, cerca nuove strade per il gol perduto. Diretta tv Sportitalia.

02:30 Patronato-San Lorenzo. El Patrón ritorna nella roccaforte del Grella dove el rojinigro sta costruendo la rincorsa per abbandonare l’ultimo posto nella tabla Promedio. Il San Lorenzo? Semplicemente indecifrabile.

20:30 Defensa y Justicia-Tigre. L’arrivo dell’attaccante Fontana non ha prodotto gli effetti sperati nell’Haclcón, ma si continua ad attendere con fiducia lo ‘sblocco’ dell’ex River. Togni e Uvita sono gli altri terminali offensivi su cui Beccacece pone la sua fiducia. Al Tomaghello ci si attende un Tigre determinato, con un Retegui ultimamente in formato premium.

20:30 Rosario Central-Barracas. Dopo sette gol subìti in tre sconfitte consecutive tra campionato e Copa Argentina la squadra di Tevez è chiamata alla vittoria scacciacrisi. Ma contro il Barracas, si sa, non ci si può mai fidare…

22:00 Lanús-Independiente. Potrebbe essere messo già in discussione il Dt Kudelka se il Gránate dovesse soccombere malamente. Al Fortaleza c’è grande curiosità per il nuovo ciclo di Falcioni al Independiente. Si vedrà già un Rojo combattente?

La classifica Promedio/retrocessione: alla fine della stagione le ultime due saluteranno la categoria

Domenica 14 agosto.

01:30 River Plate-Newells. Ennesima occasione per Gallardo di inanellare due vittorie consecutive per concretizzare la scalata verso la vetta. Sempre con il benestare della Lepra, incomprensibile mina vagante in questa Primera. Diretta tv Sportitalia.

20:30 Vélez-Gimnasia. Entusiasmo a mille all’Amalfitani per l’impresa di Copa Libertadores. Contro il Gimnasia dovrebbero scendere in campo le seconde linee. Quale occasione più propizia di questa per il Lobo, a un punto dalla capolista Decano?

23:00 Argentinos-Unión. Nonostante la dignitosa stagione, il Bicho continua a cedere i propri migliori giocatori. Vera, Galanza, Florentin e ora l’engange Carabajal, si fa difficile per il Dt Milito reinventare di continuo una squadra. Nonostante ciò, è rimasto a la Paternal el goleador Reniero. A digiuno da otto turni. Diretta tv SI Live 24.

23:00 Talleres-Estudiantes. Terminata l’avventura in Libertadores è ora di guardare in campionato. Attardata oltre misura rispetto alle zone delle Copas, la T di Cordoba cerca subìto risposte contro il Pincha.

Le ‘virtuali’ classificazioni in Libertadores e Sudamericana

Lunedì 15 agosto

01:30 Racing Club-Boca Jrs. Partitazo al Cilindro dove Gago incontra la sua ex squadra. Ma non ci saranno troppi convenevoli tra due squadre che vogliono risalire al più presto la china della classifica. Diretta tv Sportitalia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Libertadores