0 3 minuti 1 anno

Altri punti preziosi in palio in questo ottavo turno di Primera. Chi ne approfitterà?

Non c’è tempo di riposare. Il Torneo Socios della Primera argentina non si ferma e va spedito come un treno. Terminata appena ieri la settima giornata, è già ora di pensare all’ottava, in programma da Martedì 24 a Venerdì 27. Entriamo nel dettaglio e analizziamo le sfide che andremo a vivere in questi giorni:

Martedì 24

19:15 Patronato-Banfield. E’ tornato a Paranà a testa altissima il Patronato dopo aver spaventato a morte il Boca alla Bombonera. In grande forma, il Patron ospita il Banfield, ancora debole ma in lieve ripresa dopo la recente crisi.

21:30 Colon-Sarmiento. I Sabalero, umiliati a Mar del Plata cercano subito risposte per continuare da protagonista il cammino in Primera. Di fronte il Sarmiento, sorprendente contro l’Atletico Tucuman.

23:45 Atletico Tucuman-Independiente. Trasferta difficile a Tucuman per la capolista Independiente, che dovrà essere più convincente rispetto all’ultima prestazione col Defensa. Il Decano è in cerca di nuove certezze dopo la ‘scoppola’ rimediata a Junin.

Immagine

Mercoledì 25

02:00 Racing Club-Central Cordoba. Sembra una formalità la sfida dell’Acadé contro il Feroviario. Almeno giudicando dalle ultime due partite. Si cerca la terza vittoria di fila che potrebbe significare la vetta in classifica, se i cugini..

19:15 Rosario Central-Arsenal Sarandì. Torna a casa il Central dopo il dignitoso clasico. Di fronte un’Arsenal che sbanda paurosamente. Potrebbero arrivare i tre punti per risalire dall’ultimo posto in classifica?

21:30 Defensa Y Justicia-Newells. Sfida interessante al Tomaghello tra due squadre che non si risparmieranno. Si preannuncia partita scoppiettante.

21:30 Lanus-Gimnasia. Attesa al Fortaleza una reazione granate dopo la sconfitta senza appello di Mar del Plata. Ma l’umore in casa Lobo è altissimo per aver fermato il River. Gara tirata.

23:45 Huracan-Velez. Si è sbloccato il Velez che ora non si vuole fermare. Di contro un Globo che appare ancora molto debole, l’occasione è ghiotta. I singoli del Fortin potrebbero fare la differenza.

Giovedì 26

02:00 Platense-Boca Juniors. Ha trovato una propria dimensione il Platense, guerriero di fronte alle difficoltà. Il Boca invece cerca un’identità dopo il cambio recente in panchina. Ma potrebbe risultare fondamentale per il morale xeneize un successo a Vicente Lopez.

19:15 Godoy Cruz-Union. Il Tomba vuole risalire ulteriormente la classifica Promedio. Ma contro il ‘quadrato’ Union non sarà troppo facile.

21:30 Argentinos-Talleres. Sarà sfida incandescente tra due delle squadre più in forma del momento. Da seguire attentamente.

23:45 Estudiantes-San Lorenzo. Non poteva capitare di peggio per un San Lorenzo in crisi nera, che rischia la quarta sconfitta consecutiva. Per il Pincha l’occasione è ghiotta per avanzare in classifica. Montero si gioca tanto della sua credibilità.

Venerdì 27

02:00 River Plate-Aldosivi. Sfida da seguire assolutamente. Il River dovrà fare la partita quasi perfetta per superare questo Aldosivi straripante. E poi c’è Gallardo contro Gago, un nuovo superclasico tra le panchine.


calcioargentino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores