0 43 minuti 11 mesi

Raccolta delle ‘Notizie Flash’ del mese di dicembre 2021 dal sito calcioargentino.it. Tutto quello che è accaduto nel mondo del futbol argentino ..in breve.

Mercoledì 1

++ L’arbitro Dario Herrera denuncia alla polizia il giocatore granate Lautaro Acosta per aggressione e minacce reiterate al termine della partita Racing-Lanus. “Se ti rivedo ti ammazzo” avrebbe detto tra le altre il calciatore. Ora rischia una severa sanzione disciplinare.

++ Primo approccio di Hernan Crespo con la dirigenza San Lorenzo. “Preliminari contatti positivi” filtra dai vertici di Boedo. L’allenatore argentino è libero dopo l’ultima esperienza in Brasile con il San Paolo.

++ L’argentino José Pekerman è il nuovo commissario tecnico della Seleccion Venezuela. Ieri l’annuncio ufficiale della Vinotinto.

++ Sarà Javier Mascherano il nuovo selezionatore della Seleccion Argentina sub 23 dopo l’addio di Ricardo Batista. El Bocha ha accettato l’invito di Pekerman e sarà secondo Dt del Venezuela.

++ I risultati dei posticipi di Primera Division: San Lorenzo-Sarmiento 1-0; Boca Jrs-Newells 0-0; Banfield-Independiente 4-1.

++ San Lorenzo-Sarmiento 1-0. Basta il gol dell’Uvita Fernandez per una vittoria attesa da un mese. Ossigeno puro per la squadra di Monarriz che ora guarda la classifica Promedio con più fiducia.

++ Boca Jrs-Newells 0-0. Stecca il Boca che non riesce a battere la Lepra in una partita fondamentale per la qualificazione alla Libertadores. Ora è a un punto dall’Estudiantes quinto.

++ Parla Sebastian Battaglia, Dt Boca: “Stiamo cercando di fare del nostro meglio per classificarci alla Libertadores. Purtroppo i punti persi sono sempre quelli più importanti. Oggi la squadra ha avuto la possibilità di vincere ma siamo stati sfortunati con gli episodi.”

++ Caos nel Boca prima di Boca-Newells, dopo la notizia di una rissa tra due giocatori xeneizes . Ecco Sebastian Battaglia, al termine della partita: “Cardona e Almendra sarebbero arrivati alle mani? Lo nego assolutamente. I cambi non hanno dato i loro frutti ma Villa e Cardona hanno dato tutto per aiutare la squadra nei minuti che hanno giocato.”

++ Banfield-Independiente 1-4. Ennesima sconfitta in trasferta per l’Independiente che ora saluta matematicamente la Libertadores. Applausi per il ritorno di Falcioni al Sola, ma il Rey de Copas è un colabrodo.

++ In programma stanotte la seconda semifinale tra Talleres e Godoy in Copa Argentina. La vincente sfiderà il Boca Juniors in finale.

Giovedì 2

++ Copa Argentina: Talleres-Godoy Cruz 1-0 (58’ Valoyes rig.).

++ È il Talleres la seconda finalista della Copa Argentina. Decisivo il gol di Valoyes, incontrerà il Boca in finale.

++ Il Talleres si qualifica matematicamente alla prossima Libertadores 2022. È la terza volta nella storia del Club. Felicitaciones T!

++ La qualificazione del Talleres in Libertadores fa felice anche il Boca. Più vicina anche in caso di sconfitta in finale del Xeneize.

++ Intossicazione alimentare? Secondo fonti vicine al Boca le esclusioni di Cardona e Villa nell’ultimo turno contro il Newells sarebbero dovute a un festino a base di alcol e donne nell’hotel del ritiro. Le telecamere di sicurezza avrebbero filmato il tutto.

++ Confermata l’installazione della mega statua di Marcelo Gallardo davanti al Museo River. I lavori inizieranno domani e l’inaugurazione sarà fissata il 9 dicembre, terzo anniversario della conquista della Libertadores a Madrid.

Venerdì 3

++ Sebastian Battaglia continerà ad essere il Dt Boca? Sarà determinante il finale di stagione, finale di Copa Argentina inclusa.

++ In caso di addio a Battaglia al Boca, secondo i media argentini queste le possibili alternative: Eduardo Dominguez (Colon), Gareca (Perù), Zubeldia (Lanus) e Almiron (ex Elche).

++ Boca | Chiede maggior impegno Battaglia ai suoi giocatori per questo finale di stagione: “Io da giocatore ho vinto tutto, adesso tocca a voi. In questi 10 giorni dobbiamo essere uniti più che mai per raggiungere gli ultimi obiettivi”.

++ Il candidato vicepresidente al River Trezeguet raccomanda Marcelo Gallardo alla Juve: “Gallardo lo vedrei bene alla Juve. Uno degli esempi più chiari è stato Zidane. Era nella Castilla del Real Madrid e quando lo hanno chiamato aveva la personalità manageriale per dimostrare di essere un allenatore all’altezza. Marcelo non avrebbe problemi a dirigere sopra questi palcoscenici”.

++ Javier Zanetti su ESPN: “Anche in Italia si parla molto di Julián Álvarez. Io dico sempre che in Argentina c’è una buona materia prima ed è quello che non dobbiamo mai dimenticarci. Álvarez all’Inter? Il nostro direttore sportivo sta monitorando giocatori in Argentina, Brasile e Uruguay. Ci sono tanti giovani interessanti”.

Inizia stanotte la 24^ giornata di Liga Profesional: 23:15 Central Cordoba-Union Santa Fe; 23:15 Colon-Atl. Tucuman; 01:30 Velez Sarsfield-Patronato.

Sabato 4

++ I risultati degli anticipi della Primera División: Central Cordoba-Unión 2-0; Colón-Atl. Tucuman 3-0; Velez-Patronato 0-0.

++ Central Cordoba-Unión 2-0. Grande festa a Santiago del Estero per l’ultima stagionale interna del Ferroviario. Il Tatengue si ferma nella corsa alla Sudamericana. Ne approfitteranno le altre inseguitrici?

++ Colón-Atl. Tucuman 3-0. Finale perfetto anche per il Sabalero che asfalta un Decano in crisi, al terzo allenatore in sei mesi. Di Piovi, Bernardi e Castro i gol vittoria.

++ Velez-Patronato 0-0. Serata di addii a Liniers per Ricky Alvarez (ritiro) e Thiago Almada (Atlanta United). Lo 0-0 finale è oro per la media punti del Patronato, in vista delle retrocessioni dell’anno prossimo.

++ Vince al 95′ il Boca Reserve contro l’Arsenal de Sarandì 2-1 e si laurea campeón de Argentina. Decisiva la doppietta di Valentino Simoni che la ribalta nel secondo tempo.

++ Giornata di elezioni oggi al River per la presidenza del Club. In corsa quattro liste. Chi tra i candidati Brito (oficialismo), Caselli, Grillo e Belli (oposición) resterà in carica fino al 2025?

++ In vista del recente successo del River in Primera Division, prevista per giovedì 9 dicembre grande festa all’Obelisco con il pullman scoperto e conclusione al Monumental. Anche per festeggiare il 3° anniversario dalla conquista della Libertadores nella Final del Siglo.

++ Designato l’arbitro per la finale di Copa Argentina tra Boca e Talleres. Sarà Dario Herrera, lo stesso che ha denunciato recentemente il giocatore Lautaro Acosta per aggressione e minacce.

++ Giorni frenetici per il Boca. Subito dopo la finale di Copa Argentina di Santiago del Estero la squadra viaggierà in Arabia Saudita in occasione della partita in onore di Diego Maradona. Ad attenderli il Barcellona di Xavi.

++ Continua la penultima giornata di Primera Division: ⏰21:00 Arsenal 🆚 Boca Jrs; ⏰23:15 Godoy Cruz 🆚 Platense; ⏰23:15 Sarmiento 🆚 Talleres; ⏰01:30 Lanus 🆚 Rosario Central; ⏰01:30 Huracan 🆚 Racing Club (📺 Sportitalia).

Domenica 5

++ I risultati degli anticipi della Primera División: Arsenal Sarandi-Boca 1-1; Godoy Cruz-Platense 2-2: Sarmiento-Talleres 1-2; Lanus-Rosario Central 2-2; Huracan-Tacing Club 1-0.

++ Arsenal Sarandi-Boca 1-1. Prestazione deludente per il Boca, che non va oltre il pari contro il fanalino di coda Arsenal. Passo indietro ripetto alle ultime prestazioni, è allarme per la finale di Copa Argentina tra 3 giorni.

++ Non parla il Dt Boca Sebastian Battaglia che diserta la conferenza stampa. A fine partita ecco Agustin Rossi intervistato da Tyc Sports: “Nonostante abbiamo faticato vale la pena aggiungere questo punto. Mercoledì abbiamo una finale, abbiamo ancora una possibilità molto importante per entrare nella fase a gironi della Libertadores. In caso contrario, vedremo come come andrà l’ultima giornata.”

++ Lanus-Rosario Central 2-2. Si mangia le mani il Granate che sopra 2-0 si vede raggiungere dalla doppietta di Ruben. Passo falso clamoroso in ottica qualificazione alla Libertadores 2022!

++ Libertadores 2022. Esulta il Boca dopo il pareggio del Lanus. Per il momento i bosteros sono qualificati ai playoff della prossima Libertadores. Piccolo’contentino’ in una giornata disastrosa.

++ Huracan-Racing 1-0. Imperdonabile sconfitta del Racing che ora vede vacillare la qualificazione alla prossima Copa Sudamericana.

++ Jorge Brito è il nuovo presidente del River Plate con oltre il 70 % dei consensi. Staccatissimi Carlos Trillo (14%), Alberto Caselli 11% e Luis Belli (3%). Brito eredita la presidenza del club dall’ex Rodolfo D’Onofrio, in carica negli otto anni precedenti.

++ Continua oggi la Primera Division: 21:00 Gimnasia-Estudiantes; 23:15 Independiente-San Lorenzo; 01:30 River Plate-Defensa Y Justicia (diretta tv Sportitalia).

Lunedì 6

++ I risultati della Primera Division: Gimnasia-Estudiantes 4-4; Independiente-San Lorenzo 1-1; River Plate-Defensa y Justicia 2-3.

++ Gimnasia-Estudiantes 4-4. Clasico pazzesco al Bosque. Il Lobo va sotto, va in vantaggio di due e viene ripreso da un Estudiantes indomito. El pulga Rodríguez e Leandro Díaz i protagonisti del partidazo. Il più bel Clasico Platense di sempre.

++ Independiente-San Lorenzo 1-1. Grande spettacolo nella previa con la celebrazione al Bocha Bochini, nuova denominazione dello stadio Libertadores de America. Poi è pari col Ciclón, con il Rojo che spreca un rigore.

++ River Plate-Defensa y Justicia 2-3. Non guarda in faccia a nessuno il Defensa che sbanca addirittura il Monumental, mettendo fine alla lunghissima serie positiva di Gallardo. I gol del River, neanche a dirlo, sono di Fernandez e Romero, due ex halcón!

++ Addio tra le lacrime sotto una pioggia di applausi per Leo Ponzio, fidato soldato del condottiero Gallardo. Ultima partita in carriera per chi ha fatto la storia e vito tutto il possibile con la camiseta del River.

++ Grande festa ad Avellaneda prima di Independiente-San Lorenzo per il Bocha Bochini, a cui il club ha intitolato lo stadio. Meritati applausi per la leggenda vivente del Rey de Copas che saluta tra le lacrime.

++ Piccante Leandro Diaz al termine del Clasico tra Gimnasia ed Estudiantes: “Sono felice prima di tutto per la squadra, ma volevo dire un’altra cosa. Primo: siamo riusciti a pareggiare perché i tifosi del Gimnasia hanno smesso di cantare già quando vincevano 4-2, perché sono solo dei ‘cagasotto’. E secondo perché noi siamo Estudiantes. Non ho altro da aggiungere”.

++ Pronta la risposta del Pulga Rodriguez alle dichiarazioni di Diaz: “Non mi sembra veritiero quanto ha detto Diaz. L’ha fatto solo per arrufianarsi i tifosi Estudiantes. Domani lo chiamerò per vedere se chiede perdono. Prima di essere giocatori siamo persone, non possiamo incoraggiare la violenza”.

++ Stanotte i posticipi del 24° turno di Primera Division: ⏰ 23:15 Aldosivi 🆚 Argentinos; ⏰ 01:30 Newells 🆚 Banfield.

Martedì 7

++ I risultati della Primera Division: Aldosivi-Argentinos Jrs 3-2; Newells-Banfield 0-0.

++ Aldosivi-Argentinos Jrs 3-2. Tremenda remuntada del Tiburón del Loco Palermo che sotto 1-2 recupera e conquista 3 punti importantissimi in chiave salvezza. Restano minime speranze per vedere l’Argentinos in Copa Sudamericana.

++ Newells-Banfield 0-0. Grande commozione allo stadio Brigadier Stanislao-Bielsa per l’ultima partita dell’idolo Maxi Rodriguez prima del ritiro dal futbol. Lacrime, fuochi d’artificio e cori: è da pelle d’oca l’affetto della Rosario rojinegra!

++ Dopo le parole ingiuriose di Leandro Diaz al termine del Clásico di La Plata il Gimnasia lo denuncia per istigazione alla violenza. Arrivano subito le scuse del giocatore nel profilo ufficiale Estudiantes! Denuncia ritirata.

++ Operazione chirusrgica perfettamente riuscita per Gaby Arias, il portiere del Racing Club, sfortunata vittima della rottura del crociato del ginocchio sinistro. Mucha Fuerza arquerazo!

Mercoledì 8

++ Stanotte (01:10) nel neutro di Santiago del Estero scenderanno in campo Boca Juniors e Talleres per la finalissima di Copa Argentina. Chi tra T e Xeneize alzerà la Copa?

++ Oltre la gloria della Copa Argentina, anche la qualificazione diretta alla Libertadores. Se il Boca vince la finale accederà direttamente nel tabellone principale della Copa Libertadores 2022.

++ Oggi il River festeggia il terzo anniversario della conquista della Libertadores nella finale ‘europea’ di Madrid contro gli acerrimi rivali del Boca. Prevista manifestazione con pullman scoperto e grande festa al Monumental.

++ Non verrà istallata oggi la mega statua raffigurante Marcelo Gallardo vincitore. Lo comunica il promotore dell’iniziativa Carlos Trillo. Il ritardo si deve a inconvenienti tecnici/strutturali.

++ Organizzata nel pomeriggio una carovana di tifosi River per festeggiare l’ultimo scudetto nei pressi dell’Obelisco di Buenos Aires. Appuntamento alle 17 locali. Previste almeno 50 mila persone.

++ UFFICIALE: GALLARDO RIMANE AL RIVER! El Muñeco rinnoverà per un altro anno con il RIver. Lo annuncia lui stesso in conferenza stampa. Grande gioia nei tifosi dlla Banda.

++ Gallardo: “Era fondamentale prendersi del tempo per riflettere sulle aspettative di un club importante come il River.”

Giovedì 9

++ Talleres-Boca Juniors 0-0 (4-5 rig). Il Boca vince la Copa Argentina 2021 battendo il Talleres ai rigori. Primo titolo da allenatore per il recordman Sebastian Battaglia.

++ Con la vittoria della Copa Argentina sono 71 i titoli della storia del Boca Juniors: 34 Primera Division AFA; 15 Coppe nazionali; 18 Coppe CONMEBOL/FIFA e 4 Coppe AFA/AUF.

++ Grazie alla Copa vinta il Boca si qualifica direttamente alla fase a gironi della Libertadores 2022.

++ Sebastian Battaglia, Dt Boca: “Abbiamo giocato una partita molto impegnativa contro un avversario tosto. Bisognava vincere e l’abbiamo fatto, Sono orgoglioso dei ragazzi, dobbiamo ripartire da qui”.

++ Battaglia: “Voglio dedicare il titolo ad Alfredo Moreno. Ero suo compagno di stanza, abbiamo vissuto tante cose insieme. La notizia della sua morte ci ha colpito molto”.

++ Roman Riquelme: “Siamo felici che i tifosi passino il Natale festeggiando. i ragazzi hanno fatto una dura partita. Non importa quanto vinci, vuoi sempre giocare meglio. Sono felice nel club che amo. Oggi dovevamo vincere”.

++ Riquelme: “Vittoria ai rigori? Sappiamo che è questione di fortuna. Abbiamo un portiere che para bene, i ragazzi che calciano bene, ma è fortuna. In Brasile siamo usciti ai rigori. A volte capita, a volte no. Ma i ragazzi hanno meritato questa gioia”.

++ Riquelme: “Il rinnovo di Gallardo? E’ un bene che rimanga nel suo club per tutto il movimento del futbol argentino.”

++ Riquelme: “Il tifoso del Boca è contento del lavoro finora fatto e so che tra due anni ci supporterà di nuovo. Ho intenzione di rimanere in questo club per molto tempo. È tempo per noi di diventare di nuovo una squadra di calcio”.

++ Ieri l’annuncio ufficiale tanto atteso: Marcelo Gallardo rimane per un altro anno al River. I tifosi e Club al settimo cielo.

++ Prossimi impegni del Boca? Sabato notte partita contro il Central Cordoba e poi viaggio verso l’Arabia Saudita per la ‘Maradona Cup’ contro il Barcellona di Xavi.

++ River | Oggi terzo anniversario della conquista della Copa Libertadores contro il Boca a Madrid. Prevista carovana sul pullman scoperto e festa finale al Monumental per festeggiare lo scudetto e la Copa di quel giorno storico. Sono attesi circa 50 mila tifosi.

Venerdì 10

++ Grande festa nella notte al Monumental per il terzo anniversario dalla conquista della Libertadores contro il Boca Juniors a Madrid. 70.000 tifosi in delirio per il tecnico più vincente della storia del Club, Marcelo Gallardo, che prende il microfono e fa spettacolo.

++ Marcelo Gallardo: “Grazie per tanto amore, per l’affetto nei nostri confronti. È uno dei vostri giorni, è il giorno del tifoso del River, che può regalarsi il piacere di festeggiare una vittoria del tutto unica nella storia del Club. È un onore per me essere qui con tutti voi” ,

++ Marcelo Gallardo: “Non è per fortuna realtà, ma immaginate se fosse successo il contrario, se avessimo perso quella finale, il dolore che proveremmo da quel momento fino ad oggi”.

++ Marcelo Gallardo: “Ora aprite gli occhi e guardiamoci intorno. La vedi, la senti vibrare e sai nel tuo cuore che abbiamo vinto la finale più bella del mondo. Questa è la realtà. Sarà così ogni 9 dicembre per il resto delle nostre vite. Ci godremo questo 9 dicembre. Per sempre”.

++ Marcelo Gallardo: “”Il nostro cuore River batterà più forte ogni 9 dicembre della nostra vita. Voglio ringraziarvi per tanto amore e affetto. Sarà una data unica ed eterna”.

++ Christian Cueva, Angel Romero, Facundo Farias e Agustín Canobbio: ecco i nomi che interassano a Riquelme per il Boca del futuro.

++ Inizia stanotte l’ultimo turno della Primera División. In programma due anticipi: h 23:15 Platense-Vélez; 01:30 Estudiantes-Aldosivi.

Sabato 11

++ I risultati di Primera Division nella notte: Platense-Velez 3-2; Estudiantes-Aldosivi 2-3.

++ Dopo il ritiro dal Boca di qualche mese fa, parla Carlitos Tevez, intervistato da ‘Líbero’: “Il Boca è sempre nel mio cuore, ma sarebbe ingiusto non riconoscere che il River gioca meglio. Non dimentichiamoci però che questo River è il migliore della storia, e nonostante questa condizione, il Boca continua a vincere Coppe.”

++ Tevez: “Tornare a giocare? Tutti i miei amici e la mia famiglia mi fanno questa domanda, ma non so cosa farò. Oggi mi godo il momento, ma continuo a prepararmi fisicamente. Vorrei qualcosa che mi stuzzichi, ma ogni volta che vedo Juventus, Boca o qualche altra squadra in cui ho giocato, mi guardo e non riesco più a trovare quel fuoco dentro. Se giocherò di nuovo sarà all’estero, manterrò la parola data”.

++ Tevez: “Maradona? In settimana ho girato un documentario con Dalma (figlia) ed è stata dura. Si pensa che sia solo un sogno, che sia tutta una bugia e che da un momento all’altro apparirà da dietro l’angolo. Ho questa sensazione, non può essere vero”.

++ Tevez: “Messi? Leo è ammirevole, continua a prendersi cura di sé giocando ed essendo un perfetto professionista dentro e fuori dal campo. Ha 7 Palloni d’Oro, cos’altro gli serve per dimostrare di essere il migliore? Speriamo che vinca il Mondiale per lui, la sua famiglia e tutti gli argentini, ma non ha bisogno di vincere altro per dimostrare di essere il migliore al mondo”.

++ Tevez: “Sono amico di Riquelme, ma personalmente non condivido il suo modo di gestire il Boca. E’ solo la mia opinione, da tifoso del club. Io dirigente? Rido perché non so nemmeno io cosa farò. Tutti conoscono l’amicizia che ho con l’ex dirigenza, ma se metto il mio nome, sarò io a guidare, non sarà Macri o Angelici. È una decisione che devo prendere con la mia famiglia e ho tempo fino al 2023. Voglio sempre il meglio per il Boca”.

++ Il Caso dell’arbitro Nestor Pitana. Non considerato dalla Federazione argentina per il corso di aggiornamento degli arbitri sudamericani, ci pensa autonomamente la Conmebol a convocarlo. Tra l’imbarazzo dell’AFA.

Domenica 12

++ I risultati di Primera Division: Racing Club-Godoy Cruz 2-1; Patronato-Gimnasia 0-0; Rosario Central-Huracan 1-4; Union-Colon 3-0; Argentinos-Sarmiento 2-0; Atl. Tucuman-River 1-1; Boca-Central CBA 8-1.

++ Sono Racing Club e Union le ultime due squadre che si qualificano alla prossima Copa Sudamericana. Beffa Rosario Central. Al Gigante de Arroyito arriva la clamorosa sconfitta 4-1 contro l’Huracan: Il Central è fuori dal Sudamerica.

++ Commozione ad Avellaneda. Ultima partita in carriera per Lisandro Lopez, idolo e bandiera del Racing Club. Per lui sentiti applausi e cori dal Cilindro. ll capitano lascia tra le lacrime l’Academia.

++ Lisandro Lopez: “Per me il Racing è tutto. Mi ha dato l’opportunità di giocare in un club che amo e ringrazio chi mi ha permesso di entrare in questo meraviglioso mondo”.

++ River – In difficoltà per oltre un’ora contro il Tucuman, ci pensa Julian Alvarez a levare le castagne dal fuoco. Per l’araña è il 18° gol in 25 partite.

++ Boca esagerato: ne fa otto contro il Central Cordoba alla Bombonera, impazzita anche per i festeggiamenti della Copa Argentina conquistata in settimana. Ultima fatica? Contro il Barcellona tra 3 giorni nella Maradona Cup in Arabia Saudita.

++ Oggi a La Republica de la Boca è il 12/12, dia del hincha xeneize. Felicitaciones Bosteros!

Lunedì 13

++ I risultati della notte in Primera Division: San Lorenzo-Newells 3-2; Defensa y Justicia 2-1; Talleres-Independiente 1-2.

++ Newells | A sorpresa si ritira Nacho Scocco dal futbol: “E’ una decisione a cui penso da un anno e mezzo. Ho deciso di ritirarmi con questa maglia per tutto quello che il club mi ha dato. Non potrei ritirarmi in campo come mi sarebbe piaciuto (infortunato), ma non posso chiedere di più al futbol”.

++ Partita dall’aeroporto di Ezeiza la delegazione del Boca che affronterà in amichevole il Barcellona nella Maradona Cup in Arabia saudita. L’appuntamento è per 14 dicembre nella capitale Riyad.

++ Terminato il campionato argentino sarà la finale del Trofeo de Campeones l’ultimo appuntamento stagionale in calendario. In campo i vincitori dei tornei 2021 (Colon e River) per definire il campione assoluto dell’anno. Si giocherà nel neutro di Santiago del Estero.

++ Attesissimi questa notte i ritorni delle semifinali playoff di B Nacional tra Quilmes-Ferro Carril (1-1) e Barracas-Almirante Brown (0-0). Le vincenti si affronterano poi in finale per un posto in Primera Divison.

Martedì 14

++ Posticipo Primera Division: Banfield-Arsenal Sarandí 0-0

++ Oggi pomeriggio a Riyad (18:00) atteso confronto tra Barcellona e Boca per la Maradona Cup, la partita tributo in onore di Diego Armendo Maradona. Presente anche la famiglia del Diez.

++ Proposto a Sebastian Battaglia (DT Boca) allungamento del contratto per un altro anno. Attesa fumata bianca nei prossimi giorni. Intanto nella conferenza stampa pre-Barcellona dichiara: “È un onore far parte di questa partita per quello che Diego significa per me. Sarà una sfida molto difficile, ma daremo tutto.”

++ Javier Sanguinetti è il nuovo allenatore del Newell’s Old Boys. Il Dt era reduce dall’esperienza nel Banfield.

++ 35 anni fa a Tokyo il River Plate otteneva la sua prima Copa Intercontinentale battendo 1-0 la Steaua Bucarest. Decisivo il gol di Alzamendi. La Banda del ‘Bambino’ Hector Veira coronava il triplete dopo aver conquistato campionato e Libertadores.

++ 18 anni fa, il 14 dicembre 2003 il Boca Juniors conquistava la sua terza Copa Intercontinentale battendo 2-4 ai rigori il Milan di Ancelotti, dopo l’1-1 dei tempi regolamentari. Decisivo il penal di Raul Cascini (ora dirigente).

++ Sarà Barracas-Quilmes la finalissima per un posto in Primera Division. La certezza dopo li risultati dele sfide di ieri (Barracas-Alm. Brown 3-2; Quilmes-Ferro 1-0). Ma non mancano le polemiche per un rigore-regalo al Quilmes.

++ Il Boca vince la Maradona Cup battendo il Barcellona di Xavi. Decisivi i tiri dal dischetto dopo l’1-1 dei novanta minuti.

Mercoledì 15

++ Successo del Boca nella Maradona Cup contro il Barcellona di Xavi. Dopo l’1-1 dei novanta minuti arriva il trionfo ai calci di rigori. Agustin Rossi decisivo.

++ Dalma e Giannina Maradona consegnano il trofeo al capitano Izquierdoz ed è festa. Il Boca termina la stagione nel migliore dei modi. Dopo la Liga Maradona il Xeneize conquista anche la Maradona Cup.

++ Dopo il ritorno in Argentina il Boca congederà i giocatori. Inizio pretemporada prevista per la prima settimana di gennaio 2022.

++ Si insedia ufficialmente il nuovo presidente del River Jorge Brito dopo le elezioni vinte di due settimane fa. Saluta definitivamente Rodolfo D’Onofrio, a capo della Banda per otto anni di successi.

++ Prevista alle ore 12 la conferenza stampa per l’addio definitivo al fútbol di Sergio Agüero. El kun si ritira a 33 anni per patologie cardiache croniche. Mucha fuerza campeón!

++ Buone notizie per il River: Nico De La Cruz ha avviato le pratiche per la naturalizzazione argentina. Si liberererà così un posto extra per incorporare nuovi giocatori ‘stranieri’.

Giovedì 16

++ El kun Aguero: “Mi ritiro dal Fútbol. È una decisione dolorosa ma necessaria.” È poi grande commozione collettiva. Presente al Camp Nou le delegazioni di Independiente, Atlético Madrid e Manchester City.

++ Tutto pronto River VS. Colon, ultima sfida ufficiale della stagione. Mercoledì 22 dicembre si assegnerà il Trofeo de Campeones tra la vincente della Copa de la Liga e il campeon della Primera Division. Chi si laureerà supercampeon del 2021?

++ ‘El demonio’ Hauche torna al Racing Club. L’attaccante 35enne si accorda per un anno all’Academia. Determinante la seconda parte di stagione positiva nell’Aldosivi.

++ Clamoroso al’Independiente. La giustizia ordinaria sospende le elezioni presidenziali nel Rojo fino a quando non verrà risolta la legittimità della presenza o meno del candidato dell’oposicion Fabián Doman. Che poi commenta: “E’ la migliore notizia possibile. Le elezioni non erano democratiche, non erano legittime, non erano legali”.

++ Primera B | Dopo le scuse televisive dell’arbitro Lamolina, il Ferro Carril richiede all’AFA di rigiocare la semifinale playoff contro il Quilmes. Sui social intanto ringrazia i tifosi: ‘Grazie per il vostro cuore. Lottiamo contro tutti e sappiamo davvero cosa significa contro tutti’.

Venerdì 17

++ Il Boca Reserve si aggiudica il Trofeo de Campeones battendo 3-0 il Sarmiento. Continua la festa per l’equipo di Ibarra dopo la vittoria del campionato giovanile di 12 giorni fa.

++ Problemi a non finire al San Lorenzo. Nella crisi economica che sta affrontando il club i giocatori Franco Di Santo, Jalil Elías e Yeison Gordillo si rivolgono al sindacato giocatori per gli arretrati. Il Club ora avrà un paio di giorni per pagare il debito prima di salutare i giocatori a parametro zero.

++ Edi Cavani vicinissimo al Barcellona. Termina il sogno dei tifosi del Boca che l’avevano desiderato per più di un anno in camiseta azul oro.

++ Ora il Ferro Carril fa sul serio. Richiesta ufficiale all’AFA per rigiocare la semifinale contro il Quilmes dopo lo scandalo arbitrale.

Sabato 18

++ Stanotte nel neutro di Santiago del Estero attesa finale del Trofeo de Campeones tra il River vincitore della Primera e il Colón campeón della Copa de la Liga.

++ River vs. Colón è la sfida tra il multipremiato Gallardo e l’anticonformista Domínguez, l’allenatore dal profilo basso che fa giocare bene le sue squadre e non usa Whattsapp.

++ Reso noto il ranking Conmebol 2022. Sono due le argentine nelle prime tre posizioni: primo posto il River e terzo il Boca. Secondo posto per il Palmeiras e quarto per il Flamengo. La classifica di rendimento tiene conto dei punteggi degli ultimi dieci anni.

++ Dopo gli addii traumatici del Licha Lopez e di Cvitanich si profila un anno zero per il Racing Club de Avellaneda. Prima certezza? La continuazione del Ds. El mago Capria rinnova per un altro anno.

++ Programmate le prime amichevoli pretemporada per il Boca. A gennaio previsto esagonale con San Lorenzo, San Pablo, Colo Colo, Universidad de Chile e squadra da definire. Intanto Riquelme preme per il rinnovo di Battaglia: è il primo passo per il nuovo semestre.

Domenica 19

++ Final Trofeo de Campeones: River Plate-Colón 4-0. Non c’è storia nella finalissima della speciale Supercopa. Il River trascinato da un clamoroso Julián Alvarez, si aggiudica il prestigioso titolo, l’ultimo della stagione 2021.

++ Con la conquista del Trofeo de Campeones Marcelo Gallardo da allenatore raggiunge la clamorosa quota di 14 titoli in sette anni, Diventa addirittura massimo vincitore della storia del club (22) considerando anche i titoli vinti da calciatore. Nella speciale classifica affianca il mostro sacro di Ángel Labruna.

++ Ultima partita in carriera per il capitano Leo Ponzio che alza l’ultima copa da protagonista. Numeri da record i suoi: con 17 titoli conquistati diventa il giocatore più titolato della storia del club.

++ Parla Franco Armani: “E’ una gioia immensa poter vincere un altro titolo. Abbiamo chiuso l’anno nel migliore dei modi. Quando sono arrivato qui mi immaginavo tutto questo perché il River lotta sempre per vincere. Questo è un grande gruppo, una grande famiglia”.

++ Leo Ponzio: “Non ho ancora realizzato tutto quello che ho fatto con questa maglia. Sono stato una persona privilegiata e spero di poter continuare in questo club con un altro incarico. Non voglio essere al centro dell’attenzione. Grazie, grazie di cuore a tutti i tifosi”.

++ Julian Alvarez: “Per adesso si festeggia e poi penseremo alle vacanze. Non so cosa succederà a gennaio, per adesso ho la testa qui. Quando prenderò delle decisioni sceglierò la cosa migliore”.

++ Marcelo Gallardo: ”Ho deciso di rimanere perché so che posso continuare a sfidare me stesso. Sono convinto di dare fiducia a dei ragazzi eccezzionali, generando un nuovo senso di appartenenza. Naturalmente nel club dove mi sento felice.”

++ Marcelo Gallardo: “ Leo Ponzio è un esempio per tutti noi. Sia con le parole che con i fatti. E’ diventato un idolo senza parlare troppo, perché Leo ha parlato sempre e solo sul campo. Il suo ritiro chiude un’epoca gloriosa”.

++ Marcelo Gallardo: “Naturalmente è bello vincere. Ma ancor più bello è vincere nella maniera in cui lo facciamo noi.”

Lunedì 20

++ Giornata importante per il futuro tecnico del Boca Juniors. Previsto oggi l’incontro tra il vicepresidente Riquelme e il Dt Battaglia per il rinnovo contratto.

++ Quale sarà il futuro di Mauro Zarate? Dopo l’esperienza di Boca e América Mineiro ora l’attaccante 34enne deve decidere il suo prossimo futuro. Sul piatto le offerte di Colo Colo, Gremio e Peñarol.

++ Dopo l’addio e l’esperienza di vita nel Racing Club, l’idolo Licha Lopez vuole continuare a giocare in Argentina. Possibile clamoroso accordo con il Sarmiento de Junín. Determinanti le prossime ore.

++ Domani notte decisivo spareggio promozione tra Barracas Central e Quilmes: chi vince va in Primera Division. Nell’attesa, sale la febbre nei due barrios.

++ L’Estudiantes di Verón pesca l’Audax italiano nella Fase 2 playoff di Libertadores. Andata in Cile e ritorno a La Plata. Chi vince si qualifica alla Fase 3, ultimo ostacolo prima della Fase a Gironi.

Martedì 21

++ Sorteggio accessibile per l’Estudiantes la Plata che nei playoff (fase 2) della Libertadores 2022 pesca i cileni dell’Audax Italiano. Chi passa affronterà la fase 3, ultimo step verso il tabellone principale.

++ Incontro cancellato all’ultimo istante tra Sebastian Battaglia e il Consejo de futbol del Boca. Ignote le motivazioni, ma inizia a serpeggiare più di un dubbio. Sarà davvero l’attuale guida tecnica ad allenare il Xeneize il prossimo anno?

++ Dopo esser entrato nella storia per aver vinto la prima stella del Club lascia l’incarico l’allenatore del Colon Eduardo Domínguez. Ora per lui si aprono le porte dei maggiori club della Capital. Pronto un contratto al Boca?

++ Primo rinnovo della nuova dirigenza River è il giovane promettente centrocampista della prima squadra Enzo Fernandez. Per lui contratto fino al 2025 e clausula rescisssoria fissata a 20M €.

++ Oltre a Ponzio anche German Lux saluta definitivamente il River. Atteso ricambio generazionale per i portieri del Millo dopo che anche Enrique Bologna se ne andrà.

++ Stanotte spareggio attesissimo in B Nacional. Chi tra Barracas Central e Quilmes salirà nel paradiso della Primera Division?

Mercoledì 22

++ Fumata bianca a La Boca: Sebastian Battaglia sarà l’allenatore anche per il prossimo anno del Xeneize. Oggi l’annuncio ufficiale del Club.

++ B Nacional. Nello spareggio promozione la spunta il Barracas Central ai rigori contro il Quilmes, dopo lo 0-0 nei 90 minuti regolamentari. Sarà la prima volta in Primera Division per ‘el Guapo’ del Chiqui Tapia. Felicitaciones!

++ Dopo l’arrivo del ‘demonio’ Hauche, il Racing fa sul serio per Edwin Cardona, il fantasista in uscita dal Boca. Idee chiare per il ‘Pintita’ Gago per riportare l’Acadé di nuovo protagonista.

++ La Primera Division e le panchine. Sono ancora senza Dt gli equipos di Lanus, Independiente, San Lorenzo, Colon e Talleres. Previsti giorni di fuoco in questi ultimi giorni dell’anno.

++ Il Sarmiento de Junin a un passo dal colpaccio: “Abbiamo il sì di Lisandro Lopez, nei prossimi giorni sarà ufficiale”. Così il presidente del Verde Fernando Chiófalo.

++ El Tractor Bustos, laterale destro Independiente, non rinnoverà con il Rojo. E’ in scadenza nel giugno 2022 ed è seguito dall’Inter de Porto Alegre. Occasione d’oro.

Giovedì 23

++ Definita la nuova Copa Argentina 2022, si partirà dai 32′ di finale il 4 febbraio. Possibile Superclásico River-Boca in semifinale.

++ Ufficiale River: Marcelo Gallardo rinnova il suo legame con la Banda fino a dicembre 2022. Ieri la firma al Monumental con il neo presidente Jorge Brito. Exitos Muñeco!

++ Ufficiali le 8 giornate di sospensione a Lautaro Acosta (Lanús) dopo la clamorosa aggressione all’arbitro Dario Herrera. Squalificato anche il centrale Independiente Juan Insurraulde dopo l’espulsione col Banfield. Per lui 4 turni di stop.

++ Sarà asta per accapparrarsi il gioiellino Facundo Fairas (Colón), oggetto del desiderio di River e Boca. In vantaggio il Millo che propone (per la comproprietà) un’offerta migliore rispetto ai rivali. Ma è appena l’inizio.

++ Ufficioso il rinnovo di Sebastian Battaglia per un altro anno alla guida del Boca, ma ancora non ufficiale per il Club. Que pasa en el Xeneize?

++ Si chiamerà ‘Trofeo Sergio Aguero’ il titolo di capocannoniere della Copa Argentina, in omaggio al Kun recentemente ritiratosi. Lo ha annunciato ieri il presidente AFA Chiqui Tapia.

Venerdì 24

++ Juanfer Quintero ad un passo dal ritorno al River. Il giocatore vuole tornare fortemente vestire la camiseta con la Banda. Costo dell’operazione? 2M $ per un prestito oneroso.

++ Si defila il River dalla corsa a Facundo Farias. Il rappresentante del giocatore ora cerca il Boca, interessato per il 50% del pass. Ma il Colon non fa sconti: sarebbero 6-7 M$ l’investimento per la Joyita rojinigra.

++ Alexander ‘Cachique’ Medina è ad un passo dall’Inter de Porto Alegre. L’ex tecnico del Talleres sta per fimare un biennale di circa 1,2M $ all’anno. Offerta irrinunciabile.

++ Il capitano del Rosario Central Emiliano Vecchio rinnova anche per l’anno prossimo. Il fantasista era stato richiesto anche da Gago al Racing Club. “Voglio terminare la mia carriera con las Canallas” ha commentato la firma sul contratto.

++ Sirene messicane per il centrocampista del Velez Federico Mancuello. Per lui c’è l’interesse concreto del Puebla de Mexico, guidato dall’argentino Nicolás Larcamón. Pronto un biennale.

Sabato 25

Buon Natale!

Feliz Navidad!

Merry Christmas!

Frohliche Weihnachten!

Joyeux Noël!

Eftihismena Christougenna!

Feliz Natal!

Natal Mubarak!

Idah Saidan Wasanah Jadidah!

Boas Festas!

Zalig Kerstfeest!

God Jul!

聖誕快樂

Wesołych Świąt!

Hyvää joulua!

С рождеством!

성탄을 축하드려요

Giáng Sinh vui vẻ!

メリークリスマス

Yeni Yiliniz Kutlu Olsun!

Noeliniz Ve!

Srozhdestvom Kristovym!

عيد ميلاد مجيد

शुभ क्रिस्मस

Domenica 26

++ Quintero torna al River? Per ora Juanfer prende tempo e si concentra solo per la partita di domenica contro il Shanghai Donghai. “Non sono al corrente delle voci di mercato… Sono a Shenzhen e ho in testa solo la prossima partita.”

++ Ritorno gradito nella panchina del Lanus per Jorge Almiron dopo l’esperienza spagnola all’Elche. Con i granate il Dt vinse il campionato 2016. Jorge sostituisce il dimissionario Zubeldìa.

++ Battaglia, Zubeldia, Medina ed Eduardo Dominguez: dove andranno i quattro tecnici più desiderati di Argentina?

++ El Pipa Benedetto augura buon Natale su IG e subito scoppia la psicosi dei tifosi Boca, che vorrebbero il suo ritorno a La Bombonera. Ilusión.

++ Natale amaro per Marcelo Tinelli, presidente della Liga Profesional, al centro di un vero e proprio ‘golpe’ all’interno del consiglio federale: 15 club chiedono la sua testa.

Lunedì 27

++ Facundo Farias è nelle mire del Boca. Ma il rapresentante avverte Riquelme: “Se non si sbrigano il ragazzo potrebbe andare altrove. Ho tra le mani un’offerta di un grande Club.”

++ Messi passa le festività natalizie nella sua casa a Rosario e gli scatti postati da Antonella Roccuzzo diventano virali. Impazzisce la sua città natale.

++ Non ce l’ha fatta Diego Armando Montiel, 25enne giocatore professionista dell’Atletico Rafaela, stroncato una meningite fulminante. Ne danno la triste notizia i familiari. QDEP.

++ Potrebbe far ritorno in Argentina Facundo Colidio, l’attaccante Inter pagato 9M $ ed etichettato come una delle promesse più interessanti del panorama argentino. Secondo i media locali il 22enne sarebbe molto vicino al Tigre per un nuovo prestito.

++ I più cari top 5 trasferimenti di giocatori argentini ALL TIME? 1° Lautaro Martinez dal Racing a Inter (2018/19) 31M $; 2° Sergio Agüero da Independiente a Atlético Madrid (2006/07) 28.75M $; 3° Lucas Alario dal River al Bayer Leverkusen (2017/18) 28.7M; 4° Fernando Gago dal Boca al Real Madrid (2006/07) 27M $; 5° Exequiel Palacios dal River al Bayer Leverkusen (2019/20) 22.6M $.

Martedì 28

++ Ufficiale: L’ex Dt Talleres Cacique Medina è il nuovo allenatore dell’Inter de Porto Alegre. Ieri l’annuncio del club brasiliano.

++ Il Talleres sonda Martin Demichelis attuale allenatore del Bayern Monaco II per il dopo Medina, ma inutilmente. Ma l’ex mediano della Seleccion Argentina ha deciso di rimanere in Germania fino a giugno 2022.

++ Il River inizia a muoversi nel mercato di gennaio. Sondati Bustos (Independiente), Carbonero (Gimnasia) e Pochettino (Austin).

++ Il ritorno del Pipa Benedetto al Boca è sempre più realtà. Con l’ok già definito del giocatore ora resta da convincere l’Olympique Marsiglia per un prestito da giugno 2022.

++ Con nessun tecnico interessato a prendere la guida del San Lorenzo, il Club chiederà al Pipi Romagnoli di essere il nuovo Dt. Ma non con il profe Kohan nello staff tecnico.

++ Ceduto Federico Mancuello al Puebla de Mexico, il Velez ora punta Lucas ‘el perro’ Romero dell’Independiente. Il Rojo si dice pronto al dialogo.

++ Trovato morto a casa sua Hugo Maradona, il fratello minore di Diego. Secondo i report medici è stato colto da infarto miocardico. Aveva 52 anni. QDEP.

Mercoledì 29

++ Sebastian Villa alla Dinamo Mosca? La presunta offerta del club russo sarebbe 8,5M $ per il 70% del pass, ma secondo alcuni media Boca sarebbe una bufala. L’unica verità conosciuta è la volonta del giocatore di cambiare aria.

++ Passi avanti nella trattativa tra Tomas Pochettino e il River Plate. Il giocatore ex Boca accetta la destinazione, manca ora l’offerta di prestito all’Austin (MLS).

++ Oltre al Pipi Romagnoli si affaccia anche Troglio per la panchina del San Lorenzo della prossima stagione. Giorni caldissimi si attendono a Boedo.

++ Si ritira dal Futbol Fabricio Coloccini. Questa la decisione del 39enne dopo la carriera di oltre 20 anni spesa tra Argentina ed Europa

++ Wanchope Abila ad un passo dal Colo Colo (Cile). Potrebbe essere questa la prossima destinazione di Wancho ora in forza al Minnesota (MLS).

++ Franco di Santo non è più un giocatore del San Lorenzo. L’attaccante si libera a parametro zero dopo le insolvenze del Club nei suoi confronti. Il Racing Club di Gago verso il colpaccio.

++ Julian Alvarez verso il Bayern Monaco? Secondo la cantante tedesca Marita Köllner che l’ha incontrato in vacanza in Messico, sarebbe questa la nuova destinazione del crack argentino.

Giovedì 30

++ Ufficiale: Lisandro Licha Lopez dopo una vita al Racing Club ricomincia dal Sarmiento. Ieri la firma sul contratto.

++ Interesse del Manchester United per Julian Alvarez. Il rappresentante al colloquio col club inglese. Previsti nuovi sviluppi a breve.

++ Tomas Pochettino arriverà al River in prestito dall’Austin (MLS). Il centrocampista sostiuirà Leo Ponzio, ritiratosi qualche settimana fa. Richiesta esaudita per Gallardo che voleva fortemente l’ex Talleres.

++ Prossime trattavive River? Quintero e Mammana si offrono per un prestito nella Banda. Gallardo riflette, considerando anche il budget a disposizione.

++ Il San Lorenzo ufficializza il prossimo allenatore: è Pedro Troglio, campione recente con l’Olimpia de Honduras. Ieri la firma a Boedo.

++ Falcioni lascia l’Independiente tra i ringraziamenti del Club. Stagione positiva per l’Emperador, nessuno aveva resistito per due semestri di fila nel Rojo dai tempi del Profe Holan.

++ Salutato Falcioni, è l’ex Colón Edualdo Dominguez ad un passo dalla panchina Independiente. Ieri il primo approccio positivo con il club di Avenida Boyacá: c’è da definire l’aspetto economico ma la fumata bianca si attende a breve.

++ Il Racing Club riscatta l’attaccante Chancalay e acquista il 50% del pass dal Colón. Nelle casse del club sabalero entrano circa 1,2M $.

++ Dopo le voci dell’arrivo dell’attaccante ex Inter Colidio, arriva in prestito anche il centrocampista laterale Obando dal Boca. Che mercato per il neo promosso Tigre!

Venerdì 31

++ Si fa avanti il River con l’Independiente per Fabricio Bustos. Offerti per il laterale 2M $ più uno tra i pibes Elías López e Santiago Montiel, ma il Rojo vuole Alex Vigo. Si continua a trattare.

++ Sarà Angel Romero il nuovo diez del Boca in sostituzione del partente Cardona. L’annuncio fra pochi giorni. Il paraguayo sbarca a la Boca da svincolato la parentesi col San Lorenzo.

++ Risboccia l’amore tra il Banfield e l’ex attaccante Racing Club Darío Cvitanich. Proposto nuovo contratto annuale dal Taladro.

++ Il Governatore della Provincia di Santa Fe proibisce assembramenti con più di 500 persone fino al 28 febbraio 2022 per l’incremento di casi COVID. Possibili gare a porte chiuse per Rosario Central, Newells, Union e Colon.

++ Sono 5 i giocatori del Velez positivi al COVID. I giocatori sono asintomatici e isolati. Ieri l’ufficialità dal club.

++ Nuova inibizione FIFA per l’Independiente dopo il mancato pagamento di 200.000$ al Johor di Malesia e nuovo stop nel mercato estivo. Ammontano quasi a 1.4M $ i debiti pendenti a giocatori e squadre creditrici.


calcioargentino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores