Libertadores e Sudamericana: bentornate

Libertadores e Sudamericana: bentornate

Luglio 13, 2021 0 Di calcioargentino

Dopo la locura e i bagordi in Copa America torna prepotentemente il futbol in Argentina. E l’inizio del nuovo semestre non poteva essere così scoppiettante con la Copa Libertadores e Sudamericana come primi appuntamenti.

Libertadores

Dove ci eravamo lasciati? Terminata la prima fase a gruppi e sorteggiato il tabellone della fase finale c’è grande attesa per sfide interessantissime che caratterizzeranno il proseguo della Copa. fino alla finalissima tanto desiderata al ‘Centenario‘ di Montevideo. In ottica albiceleste c’è grande curiosità nel rivedere le squadre argentine, ferme da circa un mese, in campo subito a lottare per la Copa più importante del Sudamerica.

Boca Juniors vs Atletico Mineiro

Molto è cambiato rispetto a qualche mese fa. Se ne è andato l’idolo Carlos Tevez dopo una vita spesa per la causa azul oro. Se ne è andato anche Maurito Zarate, non troppo preso in considerazione dal dt Miguel Russo. E poi, Andrada, Capaldo, Buffarini, Mas, Jara e Franco Soldano per conferamre che le rivoluzioni no finiscono mai nella Republica della Boca. Di contro sono arrivati dal prestito al Gimnasia Weigandt e i nuovi acquisti Orsini, Briasco e Rolón. Ma sarà durissima la sfida contro i più rodati brasiliani dell’Atletico Mineiro, ben più in forma rispetto ai Xeneize dopo le 11 partite (e 3° posto in classifica) nel Brasilerao, che nel frattempo non si è fermato. Mancheranno anche la creatività di Edwin Cardona e i dribbling del Toto Salvio, il primo in vacanza dopo la copa America, il secondo in recupero dopo il terribile infortunio di qualche mese fa.

Diretta Dazn, mercoledì 14/7, 00:15

San Paolo vs Racing Club

In casa Academia c’è voglia di riscatto dopo la delusione nella finale persa in Copa de la Liga contro il Colon. Il dt Pizzi (riconfermato) vuole continuare la grande marcia iniziata nella fase a gironi dove il Racing, protagonista assoluto e imbattuto, ha terminato come primo nel gruppo E. Di novità in squadra c’è da segnalare il ritorno del figliol prodigo del Licha Lopez che ha deciso di rientrare ad Avellaneda dopo problemi familiari. Arrivato in prestito anche Javier Correa, attaccante in prestito dal Laguna Santos per rimpiazzare i partenti Melgarejo e Reniero. Mancherà anche la spina dorsale a centrocampo, el Chelo Diaz, idolo dei tifosi, accasatosi in Paraguay nel ricco Libertad. Il Racing si troverà di nuovo dinanzi il San Paolo di Crespo, dopo averlo già incontrato e battuto al Morumbi, scherzi di un sorteggio totalmente integrale. La squadra brasiliana appare sì più aventi nella forma forma fisica, ma in crisi per quanto riguarda la classifica. il 14° posto e 11 punti in 11 partite non è quello che che si aspettavano i dirigenti e tifosi. Ma questa è un’altra storia.

Diretta Dazn, mercoledì 14/7, 02:30

River vs Argentinos Jrs

In casa River ha salutato il goleador più prolifico nell’era Gallardo, quel Santos Borré ora attaccante dell’Eintracht Francoforte. Perdita pesante che il Millonario ha sostituito con il capocannoniere della scorsa Copa Sudamericana Braian Romero, delantero del Defensa y Justicia. E’ tornato alla base anche Enzo Fernandez, in prestito sempre a Florencio Varela e centrocampista promettentissimo in ottica futura. Per il resto nulla è invariato, per un un River che cercherà di dare il tutto per tutto nel probabile ultimo semestre di Marcelo Gallardo al Monumental.

Unico clasico argentino tra gli ottavi in Copa, al Bicho poteva forse capitare forse meglio. Grande percorso nel girone D l’Argentinos ha sbaragliato letteralmente la concorrenza dell’ Olimpia de Asuncion. Ma ora di fronte avrà il River, ostacolo difficilissimo, che in Copa si trasforma. Al Bicho è arrivato l’attaccante Racing Reniero per tentar di ‘pungere’ magari affiancando il bomber Avalos, per cercare di sorprendere ancora ila Banda, come già gli riuscì in Copa de la Liga quando Gaby Milito e giocatori sbancarono nientemeno il Monumental. La sorpresa e ripartenze: ecco la tattica Argentinos.

Diretta Dazn, giovedì 15/7, 02:30

Velez vs Barcelona

C’è attesa a Liniers dove il Velez affronterà la sorpresa della prima fase, il Barcelona de Ecuador. Grande prima fase, gli ecuadoregni hanno dettato legge nel gruppo C avendo la meglio di squadroni come Santos e Boca. Da parte Velez c’è la volontà di cavalcare l’onda per continare a sognare in grande. E’ arrivato direttamente dalla Seleccion Boliviana, Carlos Lampe, portiere che ha destato buone impressioni in Copa America. In squadra sono rimasti Giannetti e Thiago Almada, nonostante le forti interferenze di mercato. Andata in casa, il Velez cercherà di sfruttare le mura dell’Amalfitani per costruirsi il passaggio turno,

Diretta Dazn, giovedì 15/7; 00:15

Defensa y Justicia vs Flamengo

Incrocio durissimo capitato al Defensa y Justicia che dovrà giocare la doppia serie contro la più seria candidata alla conquista della Copa. Come se non bastasse piove sul bagnato dopo gli addi di giocatori cardine della squadra come Enzo Fernandez, Pizzini ed Braian Romero. Beccacece però fa buon viso a cattivo gioco, puntando sulla caratteristica propria dell’Halcon: il cuore. “Giocheremo contro forse la squadra più attrezzata del Sud America.” ha detto il dt in pre partita. “Ci aggrapperemo al sogno, combatteremo perché ho davvero un gruppo di giocatori coraggiosi che hanno osato essere protagonisti, con rispetto e umiltà, con qualsiasi rivale di turno. Siamo convinti di poter dire la nostra”.

Diretta Dazn; giovedì 15/07; 02:30


Sudamericana

Contemporaneamente alla Libertadores si giocherà anche gli ottavi di Copa Sudamericana. Sono tre le squadre argentine ancora presenti alla competizione. La sorpresa Arsenal de Sarandì se la vedrà in trasferta giovedì notte (00:15) a Lima contro il modesto Sporting Cristal. Venerdì sarà turno dell’Independiente che giocherà nientemeno a San Paolo contro l’insidioso Santos. L’incontro sarà trasmesso in diretta da Dazn a partire dalle 00:15. Due ore più tardi toccherà al Rosario Central scendere in campo in Venezuela contro l’abbordabile Deportivo Tachira.

Tante emozioni ancora da vivere ci aspettano delle notti mistiche sudamericane, auspicando giorni di gloria per gli equipos argentos.


calcioargentino.it