Nuovo lockdown in Argentina: sospeso il futbol

Nuovo lockdown in Argentina: sospeso il futbol

Maggio 21, 2021 1 Di Redazione

Situazione drammatica in Argentina dove il virus è nel suo picco più alto. Stop totale prima della Copa America.

Nuova stretta di vite in Argentina di fronte alla criticità Coronavirus. Il presidente della repubblica Alberto Fernandez ha imposto un nuovo lockdown nazionale come risposta alla seconda violenta ondata COVID nel Paese. Positività in aumento e terapie intensive sature hanno convinto il capo dello Stato a decretare come ‘zona rossa‘ tutto il territorio nazionale, che ora dovrà nuovamente fermarsi come prevenzione a ulteriori contagi massivi.

Non farà eccezione il futbol che si dovrà fermare a partire dalle oggi alle 20 (argentine) fino al 30 maggio 2021. Tutte le partite di ogni categoria e la pratica di allenamenti saranno vietate. Potranno usufruire una deroga speciale solamente le squadre impegnate in competizioni internazionali (Copa Libertadores e Sudamericana). Allenamenti regolari e spostamenti verso altri Paesi saranno difatti garantiti a River, Boca, Argentinos Jrs, Racing Club, Defensa y Justicia, Rosario Central, Newell’s Old Boys, San Lorenzo, Talleres, Independiente e Arsenal de Sarandi, con la Conmebol che conferma che si giocheranno regolarmente le gare interne in Argentina.

Le semifinali di Copa de la Liga Profesional (Independiente-Colon e Boca-Racing), originariamente programmate tra domani e domenica saranno dunque posticipate a data da destinarsi, anche se, ipoteticamente si fa la data del 29 maggio con la finale da giocare il 1º giugno, a due settimane circa dell’inizio della Copa America. Sempre COVID permettendo.


calcioargentino.it