0 2 minuti 1 mese

In attesa di sapere come e quando la Bombonera si ingrandirà secondo nuove strade di espansione, la novità attuale si chiama miglior esperienza di gara nella popular Sur baja. Non vedremo più, per intenderci, le famose immagini di tifosi arrampicati nella curva sud della Bombonera; ora le recinzioni saranno ridotte a circa due metri per migliorare l’esperienza di gara e per favorire una miglior visibilità agli spettatori presenti in tribuna. Naturalmente, saranno previste pene severe per chi invaderà il campo, fino a quattro anni di daspo dal Templo del Boca. Ovvero, un’autentica sciagura per ogni fanatico socio xeneize che si rispetti.

Da così..
A così!

Ma non solo recinzioni abassate. L’opera sopracitata rientra nel ‘pacchetto’ di migliorìe’ presentato e approvato dal Consejo del futbol secondo una ritrutturazione del famosissimo impianto, che prevede: il rifacimento del cemento pavimentato all’ingresso delle platee; la ricolorazione (blu) della tribuna sottostante ai palchi in armonia cromatica con il resto dello stadio; il rifacimento dei palchi presidenziali, trasformati nell’occasione in dieci postazioni dedicati esclusivamente ai socios vitalicios (che ruoteranno a turno ad ogni partita); e il nuovo ingresso dei bus della squadra ‘visitante‘ allo stadio, molto più accessibile rispetto che al passato.

Tutto questo in opera a partire dal prossimo Clásico contro il Racing Club, previsto per la notte italiana di domenica 10 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores