0 1 minuto 1 mese

La Copa de la Liga edizione 2024 inizierà nel segno della pace. A poche ore dal debutto della nuova competizione dell’anno ha fatto notizia la decisione della Federazione argentina di condonare tutte le squalifiche inferiori ai quattro turni maturate nello scorso semestre. In questo modo tutti i giocatori sanzionati nelle ultime giornate del dicembre scorso potranno scendere regolarmente in campo. I club che sul campo potranno beneficiare della decisione saranno: il ​​Boca, per la squalifica di Cristian Lema, combinata nelle fila del Lanús; il San Lorenzo, che potrà convocare il terzino destro Agustín Giay; il Rosario Central, per l’amnistia a Jaminton Campaz (espulso contro il River nel Trofeo de los Campeones) e l’Independiente, per la cancellazione di somma di ammonizioni a Ivan Marcone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores