0 6 minuti 10 mesi

Prenderà il via questa notte la sesta e ultima giornata di Copa Libertadores e Sudamericana. Per i vari equipos che ancora lottano per un posto nelle fasi finali saranno novanta minuti da cui dipenderà il resto della stagione, assolutamente da non sbagliare, per continuare a ‘ilusionarse en el Continente’. Questo il programma delle squadre argentine impegnate nelle calienti ‘noches de Copas‘.

River Plate (Arg)-The Strongest (Bol)

Toccherà subito al River Plate cercare i tre punti necessari contro i boliviani del ‘The Strongest’ per proseguire il cammino verso la Gloria Eterna. In un Más Monumental gremito in ogni ordine di posti la squadra di Demichelis dipenderà solo da sè stessa. Un risultato diverso dalla vittoria metterebbe infatti a forte rischio la qualificazione agli ottavi, per lo svolgersi in contemporanea dell’altra, Fluminense-Sporting Cristal. Si deciderà tutto al fischio finale nel gruppo D. Diretta su Mola Tv, mercoledì 28 giugno, ore 02:00. Telecronaca di Roberto Ugliono e Paolo Rossi.

Atletico Nacional (Col)-Patronato (Arg)

Quasi compromesso del tutto il futuro del Patronato. La prima esperienza del piccolo club di Paraná potrebbe chiudersi a Medellin a meno di un miracoloso evento. L’Atletico Nacional, perduto il titolo nazionale, è già qualificato ma cerca la prima posizione ai danni del Melgar. Il Patrón, da parte sua, spera di terminare in terza posizione in vista del prossimo ‘ripescaggio’ in Sudamericana. Diretta su Mola Tv, mercoledì 28 giugno ore 02:00. Telecronaca di Marco Ghironi.

Independiente del Valle (Ecu)-Argentinos Jrs (Arg)

Circa ventiquattr’ore dopo e l’Argentinos Juniors cercherà di resistere nell’ultima trasferta insidiosa nell’altura di Quito per difendere la prima posizione del girone E. Contro l’Independiente del Valle è difatti scontro diretto per la vetta. Diretta su Mola Tv, giovedì 29 giugno ore 02:30. Telecronaca di Simone Indovino.

Racing Club (Arg)-Nublense (Cil)

Stesso orario per il Racing Club che scenderà in campo al Cilindro nell’ultimo impegno contro la Nublense. Con la squadra cilena che combatte per il terzo posto, l’equipo di Fernando Gago prova a tenere a distanza il Flamengo, che in contemporanea ospita al Maracaná l’Aucas. L’obiettivo, neanche troppo nascosto, è non avere rimpianti al termine della prima fase. Diretta su Mola Tv, giovedì 29 giugno ore 02:30. Telecronaca di Andrea Di Giacomo.

Boca Juniors (Arg)-Monagas (Ven)

Dopo i clamorosi fasti dei giorni scorsi con la despedida di Riquelme, la presenza delle glorie passate del passato e di addirittura Leo Messi, la Bombonera torna ad ospitare un incontro chiave in Copa Libertadores. Più rillassato rispetto ad alte stagioni il presente del Xeneize, di cui necessita un solo punto per approdare da prima classificata del Gruppo F. Avversario di turno, l’equipo venezuelano del Monagas. Diretta su Mola Tv, venerdì 30 giugno ore 00:00. Telecronaca di Manolo Chirico.

San Lorenzo (Arg)-Estudiantes Merida (Ven)

Vincere con almeno tre gol e sperare nel Fortaleza. Saranno questi i sentimenti nella notte di fuoco per i tifosi cuervos, che mantengono viva la speranza nonostante un piede già fuori dalla competizione. A complicare ulteriormente la situazione c’è l’addio anticipato della ‘bomba slovena’ Vombegar, ingaggiato dal club degli Emirati arabi, Al Ittihad Kalba. El Gallego Insúa si gioca il tutto per tutto. Diretta su Mola Tv, mercoledì 28 giugno ore 00:00. Telecronaca di Simone Indovino.

San Paolo (Bra)-Tigre (Arg)

Due ore e mezza più tardi e sarà la volta del Tigre, impegnato nella difficile trasferta del Morumbí a San Paolo. L’equipo di Retegui è però già qualificato alla fase finale e partirà dai sedicesimi di finale in virtù come seconda classificata. Passerella finale per entrambi i club. Diretta su Mola Tv, mercoledì 28 giugno ore 02:30. Telecronaca di Enrico Zambruno.

Estudiantes (Arg)-Oriente Petrolero (Bol)

Passerella conclusiva davanti al proprio pubblico anche per l’Estudiantes nonostante i rimpianti del turno precedente, nello ‘spareggio’ contro il Bragantino. Allo stato attuale delle cose el Pincha di La Plata ripartirà dai sedicesimi di Sudamericana, anche se, resiste la fiammella di speranza per eventuali ed inaspettate sorprese. Diretta su Mola Tv, giovedì 29 giugno ore 00:00. Telecronaca di Luca Tumminello.

Guaraní (Par)-Huracán (Arg)

L’Huracán si gioca il tutto per tutto negli ultimi novanta minuti del girone. Impresa disperata ma non impossibile, il Globo dipende da sé stesso necessitando di una vittoria contro i paraguayi. In caso di arrivo multiplo a 8 punti deciderà la differenza reti, che attualmente, premierebbe proprio l’Huracán (+1), rispetto a Emelec (-1) e Guaraní e Danubio a 0. Notte tutta da vivere. Diretta su Mola Tv, giovedì 29 giugno ore 02:00. Telecronaca di Giovanni Esposito.

U. de Deportes (Per)-Gimnasia (Arg)

Impresa quasi disperata anche per il Gimnasia, che deve assolutamente vincere al Estadio Monumental di Lima con almeno tre gol per mantenere viva la speranza di qualificazione (!). Anche se l’obiettivo molto più reale è terminare la competizione con dignità. Diretta su Mola Tv, giovedì 29 giugno ore 04:00. Telecronaca di Tommaso Murdocca.

Newell’s Old Boys )Arg)-Audax Italiano (Cil)

Già da qualche settimana sicuro della prima posizione, il Newells cerca il record di vittorie nel gruppo E. Finora il percorso è stato perfetto, con quindici punti arrivati in cinque partite. Arriverà anche la ciliegina sulla torta? Diretta su Mola Tv, venerdì 30 giugno ore 00:00. Telecronaca di Riccardo Lionetto.

Defensa y Justicia (Arg)-Millonarios (Col)

Termina la tre giorni di Copas con il Defensa che ospiterà al Tito Tomaghello i neo campioni colombiani del Millonarios. Sfida al vertice, c’è da decidere chi terminerà al primo posto il gruppo F. Diretta su Mola Tv, venerdì 30 giugno ore 02:00. Telecronaca di Riccardo Restini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores