0 2 minuti 12 mesi

Sembrano in miglioramento le condizioni cliniche del 38enne Luis ‘Pulguita’ Rodriguez dopo il grave incidente automobilistico avvenuto ieri nelle campagne di La Madrid de Tucumán. Secondo le parole del direttore dell’Hospital Padilla, struttura dove è ricoverato il calciatore, il fantasista del Central Cordoba avrebbe passato la cosiddetta ‘fase critica’ e non sarebbe in pericolo di vita.

“Il quadro clinico di Luis si è evoluto in positivo durante la notte”, ha precisato il dirigente sanitario nel bollettino medico. “Presenta multitraumi al volto e agli zigomi e verrà operato nei prossimi giorni dai chirurghi maxillo-facciali dopo un ritrovato ristabilimento dei parametri vitali, ma dobbiamo indagare se presenta nuove lesioni interne, oltre che monitorare con attenzione l’evolversi del pneumotorace causato dal violento impatto . Per ora il il paziente è vigile e cosciente ma rimarrà con noi in terapia intensiva ancora qualche giorno sotto costante osservazione”.

El pulga, giocatore amato da tutto il futbol argentino per la sua semplicità d’animo e per la riconosciuta genialità futbolera, era stato vitttima di un ribaltamento del suo Suv per alta velocità in località Lamadrid, a 120 chilometri da San Miguel de Tucumán. Apparso subito in condizioni gravi, era stato trasportato d’urgenza nel vicino ospedale Padilla. A lui i migliori auguri di recupero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores