0 2 minuti 2 mesi

Sarà Argentina-Francia la finalissima di Qatar 2022. La ventiduesima edizione del Mundial si completerà domenica prossima alle 16 italiane sul prato del Lusail Stadium con la sfida tra Albicelete e Blues. Leo Messi contro Kilyan Mbappe, la sfida tra i numero dieci, compagni di squadra nel Paris Saint Germain ed icone del calcio mondiale, saranno i protagonisti di un appuntamento imperdibile tra Argentina, in cerca di vendetta dopo l’eliminazione -proprio dai galletti- dall’ottavo di finale di quattro anni, e Francia, detentrice del titolo e alla ricerca della clamorosa doppietta. Dal 2002 nessuna squadra è riuscita a mettere insieme finali mondiali consecutive e dal 1962 nessuna nazionale ha alzato la Copa per due edizioni di fila.

Da parte argentina sarà l’ultimo tango di Messi prima dell’annunciato addio mondiale. Solo novanta minuti per riuscire nell’impresa di conquistare il trofeo, mancante a Buenos Aires da ben 36 anni, che porterebbe el Diez nell’olimpo delle leggende immortali, superando addirittura il mostro sacro di Diego Armando Maradona e ponendo fine all’inevitabile comparazione. Un’occasione irrepetibile, che si presenterà fra pochi giorni nella finalissima del 18 dicembre, tra il calore argentino dello stadio qatariota e le tribune televisive di miliardi di persone sparse in tutto il mondo. Un fantastico racconto di Galeano in una splendida coincidenza di eventi, in bilico tra gloria eterna e fallimento in un sogno chiamato Copa del Mundo. Domenica ci si gioca tutto. Da una parte e dall’altra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores