0 2 minuti 4 settimane

Altra pagina da raccontare ai posteri. Il Patronato appena retrocesso conquista la Copa Argentina, stacca il biglietto per la Libertadores e si appresta a giocare la Supercopa argentina contro il Boca. Decisivo un golazo del pibe Banega a 13’ dal termine.

Nuovo Batacazo in Argentina! Il Club Atlético Patronato dopo una finale al cardiopalma vince la Copa Argentina 2022 battendo 1-0 il ben più quotato Talleres di Cordoba. Incredulità nei volti di giocatori e tifosi al fischio finale, il piccolo club rojinigro scrive la pagina più bella della sua storia conquistando il primo trofeo in assoluto e qualificandosi alla prossima edizione della Copa Libertadores.

Si diceva Copa imprevedibile. Nonostante la retrocessione in B Nacional di pochi giorni fa la squadra guidata dal ’coloradoSava, dopo aver già eliminato River e Boca, compie nuovamente l’impresa e alza la Copa più importante a livello nacional. È bastato un gol a dir poco eccezionale dai venticinque metri del giovane Tiago Banega per indirizzare un match abbastanza chiuso ed equilibrato verso la strada di Paraná.

Locura e stupore. Il Patronato nel prossimo anno giocherà in B ma al tempo stesso in Libertadores e prenderà parte alla finalissima della Supercopa argentina contro il Boca in programma ad Abu Dhabi. Da parte Talleres, continua la maledizione della Copa Argentina dopo la seconda sconfitta in finale negli ultimi due anni. Increíble fútbol argentino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores