0 4 minuti 2 settimane

Non c’è tempo di disperarsi o gioire dopo l’ultimo turno di Primera Division argentina. Si riscende immediatamente in campo per il turno infrasettimanale, per la 19^ giornata. Ecco le sfide che vivremo.

Sarmiento-Independiente 1-2 (Giocata ieri)

Velez Sarsfield-Central Cordoba. Posticipata dalla Liga Profesional per ragioni di sicurezza.

18^ giornata: si riparte da qui.

Mercoledì 14 settembre

00:00 Godoy Cruz-Tigre. Si preannunciano scintille a Mendoza. Momento positivo per entrambe le squadre. Il Godoy Cruz gioca tra le mura di casa dove ha costruito il suo grande semestre. Sfiderà il Tigre, squadra con la percentuale più alta di tiri nello specchio della porta dell’intera Primera. Diretta tv Sportitalia.

00:00 Huracan-Barracas Central. Occasione grandiosa per Cristaldo e Coccaro per continuare a godersi le zone alte di classifica. Arriva il Barracas, ultimamente in grande difficoltà in trasferta.

02:30 Platense-Union Santa Fe. Si sta stabilizzando il semestre per il Calamar dopo un avvio di fuoco. L’Union cerca di rientrare nel ‘treno Sudamericana’ (ora solo a due punti), ma deve scontrarsi con la difficoltà di esprimersi in trasferta.

02:30 Racing Club-Patronato. Ennesima occasione per il Racing, ancora in gioco per il titolo nonostante le numerose brutte figure, vedremo l’Acadé determinata a cercare i tre punti. Attenzione però all’instinto di soppravvivenza del Patronato, con un piede e mezzo in B.

19:00 Aldosivi-Newells Old Boys. I numeri del Tiburon sono impietosi: peggior attacco e peggior difesa del campionato, ma non si può permettere di mollare adesso visto il Promedio. A Mar del Plata arriva un Newellsin ripresa dopo il recente periodo difficile (seconda vittoria consecutiva). Che partita vedremo?

21:30 Colon-San Lorenzo. Esame difficile per entrambe le squadre. Stagione negativa per il Colon, ormai fuori da ogni classificazione di Copas, ma desiderosi di far bella figura davanti al proprio pubblico. Discorso diverso per il San Lorenzo, che spera ancora un posto in Sudamericana, ma altalenante in risultati.

La classifica annuale: da qui si determineranno le qualificazioni alle Copas.

Giovedì 15 settembre

00:00 River Plate-Banfield. Il River ritorna in campo dopo lo shock del Superclasico. Al Monumental occasione per voltar pagina e ritrovare certezze perdute. L’obiettivo è la vittoria per evitare una mini crisi, ma si dovrà fare i conti con Mammana, Aliendro e Quintero infortunati. E poi c’è l’aspetto mentale: come reagiranno i giocatori in campo? Debutta la nuova camiseta alternativa (roja). Diretta tv Sportitalia.

Giovedì 15 settembre

02:30 Lanus-Boca Juniors. Il Boca post clasico vuole la quinta vittoria di fila, sfruttando il proprio momento magico e quello del Lanus, in piena caduta libera. Diretta tv Sportitalia.

La classifica Promedio/retrocessione: a fine campionato le ultime due saluteranno la categoria.

Venerdì 16 settembre

00:00 Defensa y Justicia-Argentinos Jrs. Prima gara del Defensa dopo l’addio di Beccacece. Transizione interina prima di abbracciare il nuovo tecnico, Vaccari, ex Dt del Velez Reserva. L’Argentinos in classifica è a quattro punti dalla vetta: resterà ad osservare?

00:00 Rosario Central-Estudiantes. Sembra svegliatosi dal torpore l’Estudiantes, a tre punti dalla zona Libertadores. Il ‘lunatico’ Rosario dell’Apache Tevez dovrà fare attenzione: contro Boselli e Diaz si gioca col fuoco.

02:30 Atl. Tucuman-Talleres. Una sconfitta e due pareggi consecutivi. Si spiega così l’ultima mala onda del Decano, qualche giornata fa in fuga solitaria. Il tecnico Pusineri si trova al bivio: provarci o accontentarsi?

02:30 Gimnasia-Arsenal. Occasione d’oro per il Gimnasia, in casa per continuare a sognare ad occhi aperti. L’Arsenal si affiderà al contropiede: si prevede gara combattuta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Libertadores