0 6 minuti 4 settimane

Prende il via stanotte con l’anticipo Huracán-Central Cordoba il 17° turno di Primera División argentina. Molte le sfide da seguire in questo nuovo appuntamento, a cominciare da Boca e River, entrambe appaiate in settima posizione ma desiderose di risalire al più presto la china.

E poi le altre grandi. Con il Racing chiamato a decidere il proprio prossimo futuro; il San Lorenzo alle prese con la volontà di risalire in classifica ma frenato dalla discontinuità di risultati; e l’Independiente, chiamato ai tre punti dopo un mese di astinenza. Questo e molto altro nel programma che andremo a vivere in questa nuova, imperdibile giornata.

Venerdì 2 agosto

01:00 Huracán-Central Cordoba. La Primera si apre con l’anticipo del Palacio Ducó tra Globo e Ferroviario. Se l’Huracán si gode l’attuale ‘virtuale’ posizione in Sudamericana, frutto di un semestre al di sopra delle aspettative, è invece alla continua ricerca di punti il Central Cordoba, ai bordi della zona rossa e immischiato nella lotta retrocessione.

17^ giornata: si riparte da qui.

Sabato 3 agosto

17:00 Lanús-Tigre. Tegola in settimana in casa Granate: si è infortunato il bomber Sand, goleador e trascinatore della squadra. A la Fortaleza arriva il Tigre, con il morale a mille dopo aver riacciuaffato con merito il River nell’ultima di campionato.

18:00 Rosario Central-Talleres. In settimana, due buone notizie per il Canalla: la mancata cessione del gioiellino Buonanotte e la bella prestazione di carattere, al Nuevo Gasometro, contro il San Lorenzo. Arriva il Talleres, in questo semestre oggetto ancora non identificato.

20:30 Aldosivi-Sarmiento. L’occasione per il Tiburón è tornare nelle mure amiche del Minella per continuare la serie positiva che dura da tre turni. Magari, riassaporando la vittoria, Sarmiento permettendo.

20:30 Vélez-Newells Old Boys. Morale sotto i tacchi per il Fortín dopo la recente lezione subìta dal Flamengo in Copa Libertadores. il ‘problema’, se così si può dire, sarà la partita di ritorno (altra umiliazione?) a Rio. Di conseguenza, vedremo il ‘solito’ turnover in campo. Il Newells, tra l’altro è ancora senza allenatore.

23:00 Racing Club-Argentinos Jrs. In settimana Fernando Gago ha suonato la carica ai suoi ragazzi per continuare a credere nel sogno iridato. Ma la classifica piange e la rosa inizia a perdere pezzi, con il giovane Chancalay, ceduto agli arabi del AL-WASL. Contro l’ordinato Argentinos dell’odiato Gaby Milito (ex capitán Independiente) servirà molto più pragmatismo. Diretta tv SI SoloCalcio

La classifica annuale: da qui si determineranno le qualificazioni alle Copas.

Domenica 4 agosto

01:30 Gimnasia-Independiente. Oltre che al sogno scudetto, nel quartier generale Lobo si guarda la classifica General per rimanere in posizioni Libertadores, primo vero obiettivo del club di La Plata. L’Independiente è sempre alla ricerca dei primi tre punti della gestione Falcioni, ma si preannuncia vera impresa al Boque. Diretta tv Sportitalia.

20:30 Patronato-Unión Santa Fé. Dopo sei turni positivi, il Patrovato deve ricominciare da capo dopo l’ultima sconfitta contro l’Estudiantes. Obiettivo principale è risollevarsi dal fondo della classifica Promedio, . A Paraná arriva l’Unión Santa Fé, ancora debole e in precaria salute.

20:30 Platense-Estudiantes. Pace fatta tra Dt Zielinski e la dirigenza pincha. Si è ricomposta la frattura dopo la bufera delle dimissioni delle scorse settimane. Ora el ruso si aspetta risposte adeguate sul campo, in questo caso, del Vicente Lopez, territorio Calamar mai violato in questa edizione della Liga Profesional.

23:00 Colón-Boca Juniors. Il Boca è alla ricerca della terza vittoria consecutiva che lo lancerebbe nelle zone alte della classifica. Il Dt Ibarra è però alle prese con molte defezioni in rosa per squalifiche e infortuni: si preannuncia un largo turnover. Di sicuro vedremo di nuovo in campo il pibe Langoni, protagonista assoluto nell’ultimo turno. Diretta tv SI SoloCalcio.

La classifica Promedio/retrocessione: a fine campionato le ultime due saluteranno la categoria.

Lunedì 5 agosto

01:30 River Plate-Barracas. La Banda di Gallardo si appresta rimettere piede al Monumental, autentica fortezza in termini di risultato. La quaterna in Copa Argentina ha lanciato ulteriormente il predestinato Pablo Solari, autentica benedizione del cielo. Si attendono tre punti per continuare a scalare la classifica. Non è escluso un rimescolamento tra i titolari dopo le ultime fatiche di Copa. Diretta tv Sportitalia.

Martedì 6 agosto

00:00 Defensa y Justicia-San Lorenzo. Se il River è su di giri, il Defensa sta sul depresso andante dopo la batosta di copa. Il San Lorenzo è pronto a metterci il cuore per strappare un risultato utile per la decima posizione nella Tabla General. Si prennuncia gara combattuta.

00:00 Godoy Cruz-Arsenal Sarandí. Ottime risposte per il Dt Sergio Gomez dopo il passaggio turno in Copa Argentina contro il Belgrano. La squadra, messasi in salvo delle insidie retrocessione, ora può guardare con più tranquillità la zona Copa Sudamericana.

02:30 Atl. Tucumán-Banfield. Inutile dire che dopo la vergognosa sceneggiata arbitrale de la Boca al Decano si sia ulteriormente rafforzato il patto di sangue tra i giocatori. Si ritorna al Fierro, per un’altra battaglia epocale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Libertadores