0 5 minuti 4 mesi

E’ attesa questa settimana la sfida tra la Capital e Boedo/Parque Patricios. Occhi puntati anche sull’Amalfitani e al Cilindro, per gli altri partidazos del quinto turno.

Arriva un nuovo fine settimana pieno di aspettative per gli appassionati del futbol argentino. River e Boca sono chiamate alla riscossa dopo i passi falsi dell’ultima settimana, come del resto Independiente e Racing, ma probabilmente con un morale più alto. Ecco ciò che vivremo, partita per partita, in questo 5° turno della Copa de la Liga.

Venerdì 4

Central Cordoba-Rosario Central: 0-1

23:15 Unión Santa Fé-Platense. Dopo la sconfitta di misura nell’ultimo impegno contro il Sarmiento, el Tate ritorna nel fortino del 15 de Abril dove sa esprimersi al meglio. Di contro il Calamar di Bergessio, fin qui sorpresa del Torneo. Diretta tv su Solocalcio (dtt 61).

Sabato 5

01:30 Barracas-Aldosivi. Il Guapo, in fondo alla classifica in quattro giornate, con la nuova guida tecnica di Alfredo Berti cercherà di conquistare i primi punti della sua storia in Primera. Il Tiburón però, non starà certo a guardare, dopo che Martín Palermo ha trovato nuovi equilibri tra i reparti.

01:30 Gimnasia-Argentinos. Il Lobo è reduce dalla seconda sconfitta di seguito, ma contro il Defensa ha battagliato con grande determinazione e coraggio. E’ questo l’aspetto che più conforta el Pipo Gorosito nell’affrontare il sempre indecifrabile Argentinos Juniors.

21:00 San Lorenzo-River Plate. Sulla carta non c’è storia tra il poderoso River e il fragile Ciclón. Il Millonario deve reagire dopo il passo falso contro il Racing, ma non ci saranno Quintero e Pochettino. Il San Lorenzo non se la passa bene a livello di risultati, ma avendo a favore il sempre caloroso pubblico del Nuevo Gasometro, potrebbe essere la partita della rinascita. Diretta tv su Solocalcio (dtt 61).

23:15 Patronato-Sarmiento. Il Patrón non può più scherzare dopo il solo punto conquistato in quattro giornate e l’ultimo posto in classifica retrocessione Promedio. Ci si attende quantomeno una reazione dignitosa a Paraná.

Domenica 6

01:30 Racing Club-Talleres. Partita degli opposti al Cilindro. Il Racing viaggia col vento in poppa e col morale a mille; il Talleres va di male in peggio. Occasione per il Pintita Gago per salire ulteriormente in classifica.

21:00 Banfield-Defensa y Justicia. Ci si attende fuochi d’artificio tra due delle squadre più in forma del momento. Dettaglio da non trascurare: il Banfield è stato impegnato in settimana in Copa Argentina.

21:00 Newell’s-Atletico Tucuman. La Lepra rojinegra cerca una definitiva continuità di risultati nel Marcelo Bielsa di Rosario. Soprattutto dopo la straordinaria prova di forza di Cordoba nel turno scorso. Casualità o inizio di una nuova ilusión?

23:15 Boca Juniors-Huracán. Si gioca per la prima volta nella stagione alla Bombonera dopo i lavori di drenaggio occorsi al manto erboso. Dopo le polemiche della settimana il Boca ritorna in campo con la voglia di cambiar capitolo, confidando sulla buena onda del Pipa Benedetto. Attenzione però a sottovalutare l’Huracán: il Globo di Coccaro e Candia quest’anno si è già levato qualche soddisfazione. Diretta tv su Solocalcio (dtt 61).

Lunedì 6

01:30 Vélez-Estudiantes. Partitazo della giornata. All’Amalfitani il Fortin cerca di voltare pagine dopo le ultime prestazioni negative, affrontando l’inarrestabile Estudiantes di Borelli e Diaz. Il Pincha in settimana ha giocato in Libertadores, mentre il Vélez ha ‘passeggiato’ in Copa Argentina. Diretta tv su Sportitalia (dtt 60).

23:15 Arsenal Sarandi-Lanús. Si esprime al meglio l’Arse in casa al Viaducto dopo i quattro punti in due partite. Ma il Lanús ha perso già troppe occasioni. Occorre una prova più convincente dell’attacco granate.

23:15 Tigre-Colón. Sfida affascinante al Della Giovanna di Victoria tra un sorprendente neopromosso Matador e il Colón, detentore del trofeo e in gran forma.

Martedì 7

01:30 Godoy Cruz-Independiente. Posticipo della quinta giornata. A Mendoza el Tomba affronta il Rojo nella speranza di dare continuità al colpazo di Rosario. Bisognerà vedere come reagirà l’equipo del ‘Barba’ Domínguez, duro a morire.


calcioargentino.it

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è cropped-cropped-filigrana-1-1.png

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.