0 4 minuti 7 mesi

Dopo il futbol argentino del fine settimana è alle porte un nuovo turno di Primera Division argentina. La 22^ giornata sarà un concentrato di sfide infuocate. Andiamole a scoprire nel dettaglio.

Martedì 23 novembre

21:00 Gimnasia-Talleres. Si preannuncia sfida avvincente al Bosque di La Plata, tra un Lobo risollevatosi dalla crisi di qualche settimana fa e la sorpresa Talleres, decisa a blindare la Libertadores 2022.

21:00 Huracan-Patronato. Il Globo cerca lo slancio per sperare un ingresso nella zona Sudamericana, forte anche dell’orgoglio di un Palacio finalmente al 100% della capacità. Ma il Patronato, ultimamente in buona forma (River a parte), è assetato di punti Promedio.

23:15 Aldosivi-San Lorenzo. Qualche tempo fa sarebbe stata una passeggiata di salute per il Ciclón a Mar del Plata. La dura realtà degli ultimi tempi ha completamente spostato gli equilibri, con Monarriz e club cercano di evitare l’ennesima sconfitta. Martin Palermo, dal canto suo, cerca nuovi punti per risalire il Promedio.

Mercoledì 24 novembre

01:30 Godoy Cruz-Estudiantes. Va come un treno l’Estudiantes alla ricerca di nuove posizioni da scalare nella tabla general. Il Godoy cerca di ritrovare lo smalto perduto nelle ultime giornate. Si preannuncia gara combattuta.

01:30 Velez-Argentinos Jrs. Manca una manciata di punti al Velez per assicurarsi matematicamente la Libertadores 2022. Ultime partite del crack Almada, in procinto di passare in MLS.

21:00 Newells-Central Cordoba. Sarà il Bielsa pieno a svegliare la Lepra dal torpore stagionale? Se lo augurano i rojinigros, anche perchè il Central è osso duro da superare.

21:00 Sarmiento-Banfield. Il Taladro è ancora scosso per non aver portato in porto la partita contro l’Aldosivi, letteralmente dominata e perduta solamente per tanta sfortuna. Junín nuova riscossa?

23:15 Atl. Tucuman-Defensa y Justicia. Nuova sfida per il Defensa di Beccacece, reduce da quattro vittorie consecutive e da nove gol fatti. Il Decano riuscirà a farà resistenza?

Giovedì 25 novembre

01:30 Independiente-Boca Juniors. E’ la prima sfida dell’asse Buenos Aires-Avellaneda. Sia Rojo che Xeneize sono alla ricerca di punti preziosi in ottica Coppe. Chi la spunterà?

21:00 Arsenal Sarandí-Unión. Il Sarandí cerca conforto nel fido Viaducto per terminare al meglio la stagione. Dall’altro fronte è attesa una risposta dell’Unión per rientrare in zona Sudamericana.

23:15 Colón-RosarioCentral. Sfida interessante tra due attacchi dal gol facile. I Sabalero sono al settimo cielo per aver sbancato il Cilindro, il Rosario è reduce dalla goleada inflitta al Tucuman.

23:15 Lanús-Platense. Il Lanús non può più scherzare. La vittoria è l’unico risultato possibile per continuare a sognare un piazzamento in Libertadores.

01:30 River Plate-Racing Club. In un Monumental strapieno il River si gioca il primo match ball per la vittoria nella Primera. Anche se… il Racing cercherà di fare barricate nella speranza di smuovere la classifica.


calcioargentino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.